Monreale, solo un caso di Coronavirus accertato, negativi gli altri tamponi

La nota dell’Asp di Palermo giunge in risposta alla richiesta di chiarimenti avanzata da Arcidiacono

A Monreale, ad oggi, è stato riscontrato un solo caso di Coronavirus. Si tratta della donna di San Martino delle Scale in servizio nella Rsa di Villafrati. Lo ha comunicato l’Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo al sindaco Alberto Arcidiacono.

La donna risultata positiva è stato posta in quarantena domiciliare e viene monitorata dai medici del Servizio Sanitario di competenza.

La nota dell’Asp di Palermo giunge in risposta alla richiesta di chiarimenti avanzata, proprio al Servizio di Prevenzione della Struttura Sanitaria, da parte del primo cittadino per ottenere informazioni urgenti sui reali casi di contagio attestati e sull’attuale panoramica epidemiologica del territorio, in modo da organizzare in sicurezza le procedure di tutela, disinfezione e controllo del territorio. Nei giorni scorsi, ricordiamo, il sindaco aveva comunicato l’esecuzione del tampone nei confronti di quattro soggetti monrealesi residenti a Monreale centro.

“Siamo felici – ha dichiarato il sindaco Arcidiacono – di sapere che l’Asp oggi, comunichi che nessuna evoluzione ci sia stata nell’aumento dei contagi. Questo ovviamente non deve far alleggerire il livello di attenzione che al contrario deve rimanere altissimo perché soltanto in questo modo potremo iniziare a parlare di ripresa”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.