Monreale, scattano i controlli della Municipale e il Corpo Forestale “ammonisce” diversi negozi

Tra ieri e oggi sono 46 le persone controllate

MONREALE – Sono scattati i controlli del Corpo di Polizia Municipale di Monreale sui cittadini in giro per le strade del paese. Fino ad oggi i caschi bianchi hanno eseguito in tutto 157 i controlli individuali.

Dal 25 marzo al 2 aprile i Poliziotti municipali non hanno potuto svolgere il servizio di controllo, come previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio che escludeva proprio i vigili dai controlli sulle restrizioni. Ieri però il Decreto è stato modificato “abilitandoli” nuovamente ai controlli.

Tra ieri e oggi sono 46 le persone controllate ma, al momento, non è scattata alcuna sanzione. La multa scatterà se la stessa persona controllata sarà nuovamente beccata lungo le strade. Gli accertamenti della Polizia Municipale riguarderanno non solo i pedoni ma anche gli esercizi commerciali.

Nei giorni scorsi una squadra del Corpo Forestale della Regione siciliana ha passato in rassegna diversi negozi di Monreale centro. Sono diversi i titolari di negozi ammoniti dagli agenti o perchè non si sono premurati di aver fatto rispettare la distanza di sicurezza o perchè non hanno esibito al pubblico i prezzi della merce in vendita oppure perchè i prezzi della merce erano di gran lunga superiori ai prezzi di mercato. Ulteriori controlli in tal senso continueranno anche nei prossimi giorni ma questa volta i negozianti, se recidivi alle disposizioni, potrebbero subire pesanti sanzioni.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.