Monreale, utenze acqua, gas e luce non saranno sospese per morosità

Lo prevede il decreto del Presidente del Consiglio del 9 marzo

“Le utenze di acqua, gas e luce non possono essere sospese per morosità”, lo dice il sindaco Alberto Arcidiacono ricordando il decreto del Presidente del Consiglio del 9 marzo 2020.

Le forniture di energia elettrica, gas naturale e acqua, distribuite nella rete urbana non possono essere sospese per morosità finale per il periodo che va dal 10 marzo al 3 aprile 2020.

A dichiararlo è il sindaco Alberto Arcidiacono che nei giorni scorsi aveva scritto una nota ai fornitori di energia elettrica per invitarli a non sospendere le forniture alle famiglie in difficoltà. “L’ impresa distributrice di energia elettrica o gas naturale – si legge nel provvedimento – non può dare seguito alle richieste di sospensione, nel caso contrario quelle eseguite dal 10 marzo devono essere riattivate”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.