Pioppo, scoppia una caldaia e divampa un incendio, SS 186 ancora chiusa

Una donna anziana e la figlia soccorse dai sanitari, ma stanno bene

L’area messa in sicurezza dai Vigli del Fuoco

PIOPPO (MONREALE) – Ancora chiusa la strada statale 186 di Pioppo a causa dell’incendio che si è verificato circa un’ora fa in un’abitazione della frazione monrealese.

Confermata la versione che avevamo dato. È stato un malfunzionamento della caldaia a causarne lo scoppio con conseguente sviluppo di un incendio.

L’appartamento è abitato da una donna anziana e dalla figlia. Sono state soccorse dai sanitari accorsi sul posto con l’ambulanza. Ma, una volta riscontrata la normalità dei parametri vitali, non è stato ritenuto necessario condurre le donne al Pronto Soccorso per ulteriori accertamenti.

All’interno dell’abitazione è stata trovata della legna e alcune bombole. Per questo la zona è stata circoscritta dai Vigili del Fuoco, intervenuti per mettere in sicurezza l’area ed evitare il propagarsi dell’incendio, mentre il tratto della SS 186 è stato interdetto al traffico veicolare.

Sul posto gli agenti della Polizia Municipale si stanno occupando della viabilità. Presenti anche i Carabinieri di Monreale.

Sul luogo dell’incidente sono sopraggiunti anche il sindaco e il consigliere comunale Flavio Pillitteri.

A breve la strada dovrebbe essere riaperta al traffico veicolare.

 

LEGGI ANCHE:

Incendio in un’abitazione a Pioppo, anziana donna finisce al Pronto Soccorso

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.