L’imprenditore siciliano Di Piazza dona 10mila dollari ai bisognosi di San Giuseppe Jato

Lo chairman dell'Associazione Culturale Italiana a New York e vice presidente del Palermo Calcio ha voluto dare una mano ai suoi compaesani

L’imprenditore nei giorni scorsi ha deciso di donare all’associazione siciliana Anirbas 10 mila dollari

SAN GIUSEPPE JATO – Da New York arriva una donazione di 10 mila dollari. Ad inviare l’aiuto economico per i più bisognosi è l’imprenditore di origine jatina Tony Di Piazza.

Lo chairman dell’Associazione Culturale Italiana a New York e vice presidente del Palermo Calcio ha voluto dare una mano ai suoi compaesani. Di Piazza, nato a San Giuseppe Jato nel 1952, è emigrato negli Stati Uniti nel 1966 e da tempo a capo di una grande società immobiliare a New York.

L’imprenditore nei giorni scorsi ha deciso di donare all’associazione siciliana Anirbas 10 mila dollari. I soldi serviranno ai volontari, che ogni notte vanno in giro per la città ad aiutare i clochard, per comprare kit necessari a proteggersi in questi giorni di emergenza, ma anche per dare sostentamento ai senzatetto e alle famiglie che versano in condizioni di estrema in difficoltà. Ma non finisce qui. Tony Di Piazza ha deciso di donare di tasca sua altri 5000 dollari a favore dell’associazione. Inoltre, è stata attivata una campagna di crowdfunding condivisa sui social.

 

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.