Monreale, l’eroina a domicilio, arrestato e denunciato in un controllo anti coronavirus

L'arresto è avvenuto a San Martino delle Scale dopo che il trentenne non si è fermato all'alt dei Carabinieri

I Carabinieri di San Martino delle Scale hanno arrestato un uomo di 30 anni accusato di detenzione di sostanze stupefacenti. Il 30enne è stato anche denunciato per aver violato le disposizioni in materia di contenimento del Covid-19.

La vicenda si è svolta ieri a San Martino delle Scale, frazione di Monreale quando R.G, queste le iniziali della persona fermata, non si è fermato all’alt dei Carabinieri impegnati in un posto di blocco. I militari lo hanno bloccato in seguito a un breve inseguimento nel corso del quale ha cercato di disfarsi di quasi 8 grammi di eroina, gettandoli dal finestrino dell’auto in corsa. La droga è stata recuperata e sequestrata.

Il trentenne oltre ad essere sottoposto a fermo, è stato anche denunciato per la violazione dell’articolo 650 de Codice Penale avendo dichiarato  di essersi allontanato dalla propria abitazione per provvedere alla consegna della sostanza stupefacente.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.