“Carneval…Art! Riciclo e Riuso”, studenti in maschera per le vie di Monreale

Sabato sfilata a Pioppo. Domenica toccherà a Grisì con la sfilata dei Carri allegorici e folkloristici

A partire da domani venerdì 21 Febbraio, l’amministrazione comunale presieduta dal sindaco Alberto Arcidiacono e rappresentata dalla IV commissione consiliare composta dal presidente Angelo Venturella, vicepresidente Oddo Riccardo, Santina Alduina, Mirto Davide, Noto Andrea, Silvio Terzo, in collaborazione con l’assessore alla pubblica istruzione Rosanna Giannetto e all’assessore allo spettacolo Ignazio Davì, in sinergia con le scuole di Monreale e le parrocchie, hanno organizzato, in occasione del Carnevale 2020 delle sfilate che si svolgeranno nel territorio di Monreale e frazioni. La manifestazione sarà resa possibile anche grazie alla partecipazione dei tamburinai che accompagneranno il corteo e dalla proloco Monreale che metterà a disposizione il service audio con Giuseppe lo Coco e avrà il supporto dell’associazione evergreen.

Si darà inizio quindi domani alle ore 8,30 in piazza Guglielmo con la sfilata denominata “ Carneval…Art! Riciclo e Riuso” per le vie della città. Un corteo di giovani studenti delle scuole Guglielmo II e degli istituti Pietro Novelli-Antonio Veneziano e Francesca Morvillo che si concluderà per le ore 13.

Sabato 22 febbraio dalle ore 15 si svolgerà a Pioppo la sfilata di “Carnevale 2020 – Parrocchia si Sant’Anna”.

Anche Grisì domenica 23 febbraio dalle ore 15 alle ore 24 darà vita al suo Carnevale 2020 con la sfilata dei Carri allegorici e folkloristici. L’iniziativa è il frutto di una programmazione portata avanti dal consigliere comunale Giulio Mannino e il Consigliere di Consulta della frazione di Grisì Francesco D’Amico.

Lunedì 24 Febbraio dalle ore 16 saranno le parrocchie di Santa Maria Nuova, San Castrense, Santi Vito e Francesco e Santa Teresa ad organizzare un Carnevale 2020 interparrocchiale, un momento di sana aggregazione per tutte le fasce d’età con un tuffo al passato con “Back to the 80’s e 90’s”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.