Monreale, Gery Valerio decade da consigliere, subentra Mario Micalizzi

Valerio ha subito una condanna, dovrà lasciare il consiglio comunale

Valerio ha subito una condanna, dovrà lasciare il consiglio comunale

MONREALE – Decaduta la carica di consigliere comunale per Gery Valerio. È stata la Prefettura di Palermo a darne comunicazione al comune di Monreale, in seguito ad una condanna penale a due anni subita dal consigliere (con sospensione condizionale della pena).

Valerio aveva scelto il patteggiamento. È stato invece prosciolto per altri reati.

Valerio era stato eletto nella lista Alternativa Civica, a sostegno del candidato sindaco Piero Capizzi. Aveva ottenuto 275 preferenze. Lascia il posto in consiglio comunale a Mario Micalizzi,  primo dei non eletti (246 preferenze).

Gery Valerio era stato assessore dell’ex sindaco Capizzi nel corso della precedente amministrazione.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.