“Concorso Letterario Giuseppe La Franca, vittima di mafia”, oggi la premiazione alla Novelli

Saranno premiate le classi terze delle sezioni G e E della scuola Borgese XXVII Maggio di Palermo. Mentre il premio nell’ambito della poesia italiana sarà dato alla poetessa Vindigni e al poeta Barracato

MONREALE – Si terrà questa mattina nell’aula magna della scuola Pietro Novelli, la premiazione del 3° Concorso Letterario nazionale di poesia e prosa in memoria di Giuseppe La Franca, vittima di mafia. 

La giuria, dopo aver esaminato gli elaborati dei poeti, degli scrittori e degli alunni delle scuole, assegnerà il premio alle classi terze delle sezioni G e E della scuola Borgese XXVII Maggio di Palermo. Mentre il premio nell’ambito della poesia italiana sarà dato alla poetessa Rosa Vindigni e al poeta Antonio Barracato.

L’evento è il risultato di una condivisione pluriennale di iniziative finalizzate a promuovere i valori di solidarietà e legalità in ambito scolastico da parte dell’istituzione scolastica “Veneziano-Novelli” e il professore Claudio Burgio (figlio acquisito di Giuseppe La Franca) presidente dell’Osservatorio Sviluppo e Legalità intitolato alla vittima della mafia.

All’evento interverranno in qualità di giurata del concorso la professoressa Romina Lo Piccolo, la dirigente della scuola media Borgese XXVII Giuseppa Di Blasi, la dirigente delle scuole Novelli-Veneziano, Beatrice Moneti. Prenderà parte alla premiazione il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.