Grande successo per lo spettacolo di beneficenza al Cineteatro Golden

L’evento organizzato dall’associazione Piccoli Battiti sostiene la ricerca per le aritmie pericolose in età pediatrica

PALERMO – Grande successo di pubblico al Cine Teatro Golden, per la manifestazione organizzata da alcune associazioni benefiche a favore del progetto di ricerca e screening contro le aritmie pericolose in età pediatrica.

Diversi artisti dal canto al cabaret si sono esibiti gratuitamente a sostegno dell’iniziativa che hanno entusiasmato il pubblico presente. Tra i vari cabarettisti ricordiamo Ernesto Mari Ponte, Ivan Fiore, Marco Manera, Giovanni Cangelosi, Lupetto ed i Petrolini, mentre per la musica ed il canto si sono esibiti Luigi Scarnato, Enzo Gervasi, Marco leones, i JJ Daddy, il coro degli alunni dell’Istituto Cmprensivo di Trabia e tanti altri. Invece, ad entusiasmare e commuovere il pubblico  Giuseppe Povia, vincitore del Festival di Sanremo 2006. Il cantante ha interpretato i brani della sua produzione: “Sud” e “Non basta un Sorriso”.

Il progetto Piccoli battiti è stato presentato a Monreale presso Casa Cultura il 27 novembre scorso a cura dell’amministrazione Comunale, L’AUSER Circolo di Monreale e l’associazione Movimento per la Salute dei Giovani, presieduta da Fabrizio Artale alle scuole del territorio.

A giorni sempre a cura dei soggetti proponenti si entrerà nella fase operativa che permetterà di avere uno screening gratuito per tutti gli alunni di Monreale a partire da 4 anni in su.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.