Monreale, al via i lavori in via Torres

Gradini, passamano, aiuole e illuminazione, i lavori dureranno circa 20 giorni

MONREALE – Iniziati i lavori di restauro e riqualificazione della scalinata di via Torres che dal parcheggio conduce al centro storico della città normanna.

L’intervento consentirà di riqualificare la struttura e ripristinare i gradini, i passamano, le aiuole e soprattutto l’illuminazione per metterla definitivamente in sicurezza. 

Sui ritardi relativi all’intervento su queste colonne avevamo registrato le lamentele di alcuni commercianti. “L’amministrazione Arcidiacono – si legge sulla nota stampa – sin dall’inizio aveva programmato questo intervento, ma per non arrecare danni alle attività commerciali, aveva concordato di effettuare le opere in questo periodo”. 

La scalinata conduce nella storica via Torres dove sorge lo storico Complesso Guglielmo II e insistono le botteghe artigiane di ceramisti e mosaicisti. 

Gli interventi dovrebbero concludersi entro 20 giorni tranne imprevisti. “Si tratta di un intervento – ha dichiarato il sindaco Alberto Arcidiacono – che mira a valorizzare il cuore della nostra città che collega la zona a monte con la zona a valle. Rappresenta l’ingresso principale da dove passano tutti i turisti e i visitatori e per questo il nostro intervento serve a rilanciare e riqualificare l’area, in attesa che iniziano al più presto i lavori di riqualificazione del quartiere Carmine già finanziati con i fondi del Patto per il Sud”.

LEGGI ANCHE:

Turista cade in via Torres, ambulanza bloccata da stender e ambulanti

Via Torres, a gennaio al via la ristrutturazione della scalinata

Gradini rotti, illuminazione inesistente, tanta sporcizia: è via Torres, la porta d’ingresso per Monreale

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.