“Rievocare il Medioevo”, nella Casa del Sorriso un corteo di dame e cavalieri

All’evento la compagnia SiciliAntica sdoganerà dall’oblio della memoria costumi, armi, ritmi ed episodi

MONREALE – Indosseranno abiti medievali per rievocare il passato. Domani nella “Casa del sorriso” dame e cavalieri sfileranno nel corteo storico medievale della famiglia Chiaramonte.

L’evento culturale si svolgerà sabato 4 gennaio alle 14 è ideato dalla monrealese Silvana Lo Iacono, promosso dalla volontà della compagnia SiciliAntica, in collaborazione con l’associazione Convivi con l’autismo e BC Sicilia. L’intento è di far riappropriare alle nuove generazioni il senso di appartenenza alla propria storia e ai monumenti che ancora oggi la rappresentano. 

All’evento la compagnia SiciliAntica sdoganerà dall’oblio della memoria costumi, armi, ritmi ed episodi. I bambini parteciperanno al “Rito della Promessa”, compiuto da due Cavalieri, quindi prenderanno parte al “Giuramento” secondo l’Antico Codice Cavalleresco col “Rito del Cerchio”. Infine, sarà loro “Imposta la Spada” venendo così eletti “Cavalieri” con consegna finale dell’Anello ricordo, che allora invece sanciva per sempre il legame tra il cavaliere e il suo signore. Subito dopo le bambine, dopo aver superato la “Prova dell’Inchino” da fare alle rispettive Dame delle dieci coppie presenti, verranno dalle stesse elette “Damigelle”, con la consegna dell’Anello e della pergamena.

La compagnia SiciliAntica ha già preso parte a dicembre scorso alla sagra “Re cuddureddi e Corteo Medievale” di Caltagirone. Il gruppo di Caccamo si propone di studiare e rievocare il periodo in cui è vissuta nel Borgo medievale la famiglia Chiaramonte, rappresentando i personaggi storici.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.