Natale a Monreale: Tombolata, Torneo, Magia, Presepe vivente

Il presepe vivente e quello artigianale, la tombolata di beneficienza, il torneo di scacchi, lo spettacolo di magia del Mago Vilar, canti di Natale, ecco il ricco programma per trascorrere il Natale a Monreale

MONREALE – Intensissime giornate natalizie quelle previste per il prossimo week end.

“Magia, balocchi e Babbo Natale”, dalle 10 alle 21, è l’evento che aprirà la due giorni di sabato 21 e domenica 22 dicembre. Al Collegio di Maria, Babbo Natale arriverà con la sua slitta carica di doni per i più piccoli. La manifestazione è organizzata dalla ProLoco di Monreale in collaborazione con l’Accademia Scacchistica monrealese, I Love Monreale, CreArt Eventi, Compagnia teatrale Tritone, Convivi con l’autismo e la Casa delle gioie.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel primo pomeriggio di sabato 21 dicembre per gli appassionati degli scacchi, alle 15, è stato organizzato un Torneo al Collegio di Maria. Alle 20,00 ci si sposta a Villa Savoia per assistere allo spettacolo di magia di Mago Vilar, adatto a grandi e piccini. Alla fine dello spettacolo inizierà la Tombolata di beneficienza che terminerà alle 24. L’evento è organizzato dall’associazione Agape di Monreale in collaborazione con l’agenzia pubblicitaria Turtle e con il Patrocinio del Comune. I premi sono stati offerti da vari commercianti. Il ricavato verrà devoluto all’associazione Smile Live.

 

 

Domenica 22 dicembre, ore 18,00, “L’inCanto del Natale”. Nella sala Millunzi del Collegio di Maria si svolgerà l’evento organizzato dalla Compagnia teatrale Tritone in collaborazione con la Fondazione Greco Carlino e la ProLoco, presentatrice della serata Floriana Di Girolamo. Ad esibirsi Tiziano Ferraro, Gioacchino Greco, Romina Miceli, Rosy Mineo e Giusy Salamone.

Per il terzo anno consecutivo a Monreale il presepe artigianale di Sonia Lo Monaco (vedi la foto gallery), allestito nella Chiesa degli Agonizzanti, sarà visitabile da lunedì a venerdì dalle 16 alle 19, sabato e domenica dalle 9 alle 19. Sonia racconta di avere iniziato dieci anni fa la lavorazione dei primi pezzi aggiungendone di nuovi anno dopo anno, fino ad arrivare alla pregevoli opera d’arte che oggi possiamo ammirare. Quaranta personaggi provenienti dalla scuola napoletana sapientemente collocati in fedeli riproduzioni di paesaggi dell’epoca suscitano emozioni e sentimenti di un autentico Natale, ripercorrendo le più antiche tradizioni.

Anche quest’anno andrà in scena la VIII edizione del Presepe vivente nell’Antivilla comunale. Uno degli eventi più suggestivi del natale monrealese, organizzato daell’associazione Te.m.a., nei locali tra le due torri medievali dell’ex Monastero dei Benedettini. La rappresentazione sarà dal 21 al 24 dicembre con l’”Arrivo di Maria” e dal 27 al 30 dicembre con la “Nascita di Gesù bambino”. Poi riaprirà dal 2 al 6 gennaio con l’”Arrivo dei Re Magi”. Gli orari per visitare il presepe sono dalle 17,00 alle 20,00.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.