Oggi è 23/01/2020

In Evidenza
Democrazia partecipata, 15 mila euro per la riqualificazione dell’arredo scolastico

Democrazia partecipata, Vittorino alla Giannetto: “Quale risultato straordinario? È previsto dalla legge”

Costantini: “85 voti su un paese di 40mila abitanti è un fallimento della politica”. Giannetto: “I bastian contrari provino a dedicarsi a obiettivi nobili e concreti”

Pubblicato il 9 dicembre 2019

Democrazia partecipata, Vittorino alla Giannetto: “Quale risultato straordinario? È previsto dalla legge”

MONREALE – Assegnati 15 mila euro per la riqualificazione scolastica, una delibera di giunta che arriva a seguito dell’istituzione della democrazia partecipata. “Sono veramente contenta dei risultati raggiunti è la prima volta che un’amministrazione presti così tanta attenzione alla scuola”, aveva commentato l’assessore Rosanna Giannetto. Ma la dichiarazione fa andare su tutte le furie il consigliere d’opposizione dei Popolari per Monreale, Mimmo Vittorino. “Quale risultato straordinario? Non hanno fatto nulla di diverso da quello che prevede la legge”.

Ottanta cittadini hanno partecipato alle votazioni, preferendo la riqualificazione dell’arredo scolastico nelle strutture di competenza comunale alla promozione di manifestazioni culturali e ludico-ricreative da realizzarsi durante le festività prioritariamente per i giovani o agli interventi a sostegno di cittadini in condizioni svantaggiate con progetti di servizio civico.

Per il consigliere “non è accettabile far passare il messaggio che l’amministrazione abbia fatto qualcosa di così grande importanza. Il regolamento è stato votato in Commissione Regolamenti e Affari generali sotto nostra iniziativa. Prevede il 2% del bilancio comunale e la consultazione popolare, per legge non si può fare diversamente. Le tre proposte sono state avanzate dai consiglieri della Commissione e poste al vaglio del dirigente comunale. Non riesco a capire cosa hanno fatto di così stupefacente dato che l’assessore Giannetto parla di un risultato straordinario”.

La critica sollevata dagli scranni dell’opposizione non è la sola, anche il grillino Fabio Costantini storce il naso. “Ottantacinque voti ricevuti su un paese che conta quaranta mila abitanti, qualcosa non ha funzionato, è un fallimento della politica”. La consultazione popolare lanciata ad agosto dall’amministrazione ha ricevuto 80 voti per l’argomento scolastico, mentre solo 5 cittadini hanno votato senza esprimere la preferenza.

Tuttavia, il consigliere penta stellato non entra nel merito della destinazione delle somme ma si sofferma sul metodo. “Non è stata data la necessaria pubblicità (volenti o nolenti) a un fatto rilevante come la partecipazione pubblica al bilancio del proprio comune. Se si fosse dedicata alla questione la medesima attenzione utilizzata per sponsorizzare gli ultimi eventi dell’Estate Monrealese, vi sarebbe stata senz’altro una partecipazione molto superiore. Evidentemente non c’era l’interesse ad ampliare la platea di chi potesse prendere parte a questa decisione”.

“Continuo a ritenere importante il risultato conseguito per le nostre scuole e i nostri bambini che fanno volentieri a meno di misere polemicucce ed hanno invece diritto a scuole che funzionino”, è la replica dell’assessore Giannetto al consigliere Vittorino. “Pertanto, continueremo per la strada intrapresa lasciando ad altri il gusto della polemica e della provocazione. D’altronde, le procedure seguite sono correttissime e di pubblica evidenza”.

Infine, la Giannetto si rivolge a Costantini e mette in chiaro: “A suo tempo anche i giornali locali hanno dato una grossa mano per pubblicizzare l’iniziativa e la partecipazione. Certo, il mese d’agosto e il generale clima vacanziero non ha aiutato ad avere una larghissima partecipazione, tuttavia la nostra amministrazione ha fatto quanto dovuto”.

Dura e senza mezzi termini finisce la replica dell’assessore all’opposizione. “Ricordo peraltro che in quel momento, per molti di ferie, compreso qualche consigliere “nemico ra cuntintizza”, noi producevamo il massimo sforzo affinché tutte le scuole potessero aprire a settembre nel migliore dei modi, così com’è poi accaduto. I bastian contrari ad ogni costo, dunque, se ne facciano una ragione e magari provino a dedicarsi a obiettivi nobili e concreti piuttosto che ricercare un modo qualunque per giustificare il proprio ruolo”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Fiocchi rosa e azzurri per il Comune di Monreale, cuccioli in arrivo, ma chi si occuperà di loro?

    In Evidenza

    [gallery ids="132033,132030,132026"] MONREALE - Una cagna ha già partorito e i suoi cuccioli sono in un terreno non lontano dal centro cittadino, mentre altre due sono in procinto di partorire. Le cagnette si aggirano tra Monreale e Pioppo. C..

    Continua a Leggere

  • “Chiediamo solo parcheggio gratis, rimborso benzina e copertura assicurativa, e riprenderemo a pulire Monreale”

    In Evidenza

    MONREALE - Erano arrivati da Palermo per ripulire diverse strade della cittadina ma adesso hanno detto basta, almeno fino a quando non riceveranno quanto richiesto. Si tratta dei percettori del reddito di cittadinanza dell’associazione “Basta..

    Continua a Leggere

  • Comitato Pioppo Comune, cimitero si, ma all’interno di un programma amministrativo chiaro

    In Evidenza

    MONREALE - “Non siamo contrari alla realizzazione del cimitero”. L’affermazione è del Comitato Pioppo Comune, che entra nel merito della questione che verrà discussa il prossimo lunedì in consiglio comunale. Allora verrà votata la varia..

    Continua a Leggere

  • L’ARS boccia l’esercizio provvisorio, la seduta finisce nel caos

    In Evidenza

    PALERMO - Seduta animata a Palazzo dei Normanni sulla approvazione dell'esercizio provvisorio. Il Governo ha presentato un emendamento di riscrittura sul ddl, in particolare sull'articolo 2 che stabilisce la durata dello stesso, dopo la solenne b..

    Continua a Leggere

  • San Cipirello, amministratori e sindacati contro la mafia, “Combatterla con scuola e lavoro”

    In Evidenza

    A San Cipirello si è tenuto un incontro tra i rappresentanti dei Comuni della Valle dello Jato ed alcuni rappresentanti sindacali. Temi centrali del'incontro sono state mafia e corruzione e come tenerle lontane dalle amministrazioni comunali con l’esercizio della cittadinanza attiva. All’inc..

    Continua a Leggere

  • Ztl notturna, approvata dalla Giunta. Si parte dal 31 gennaio

    In Evidenza

    PALERMO - "I dati che ci sono stati forniti dagli Uffici attraverso il monitoraggio dei varchi di accesso alla ZTL mostrano chiaramente che durante le ore serali e notturne delle giornate di giovedì, venerdì e sabato si verifica un incremento s..

    Continua a Leggere

  • Giornata della memoria, pietre d’inciampo in ricordo di Liborio Baldanza e Maria Di Gesù

    In Evidenza

    PALERMO - Quattro giorni di eventi ed iniziative organizzate dal Comune di Palermo per celebrare il Giorno della Memoria, ricorrenza internazionale che si celebra il 27 gennaio per commemorare le vittime dell’Olocausto. Palermo ospiterà l'iniz..

    Continua a Leggere

  • Va avanti il processo “Cupola 2.0”, la mafia riorganizzava la Commissione provinciale (FOTO)

    In Evidenza

    [gallery ids="84996,84998,84999,85000,85001,85002,85003,85004,85005,85006,85007,85008,85009,85010,85011,85012,85013,85014,85015,85016,85017,85018,85019,85020,85021,85022,85023,85024,85025,85026,85027,85028,85029,85030,85031,85032,85033,85034,85035,85036,85037,85038,85039,85040,85041,85042"] Nell'..

    Continua a Leggere

  • Pulizia professionale, ecco i macchinari e i detergenti indispensabili sul lavoro

    In Evidenza

    Per la pulizia professionale di ambienti residenziali, industrie e uffici è necessario dotarsi dell’attrezzatura giusta, macchinari e detergenti adeguati con i quali affrontare ogni tipo di attività. La qualità del servizio dipende direttamente dall’efficienza della dotazione, perciò ..

    Continua a Leggere

  • “Viaggio musicale lungo le vie diverse del mondo”, a Casa della Cultura si esibisce il coro e l’orchestra della Guglielmo II

    In Evidenza

    [gallery ids="131936,131935,131934,131933,131932,131931,131930,131929,131928,131927,131926,131925,131924"] MONREALE - In un clima festoso e gioioso si è concluso tra gli applausi il concerto “Viaggio musicale lungo le vie diverse del mondo..

    Continua a Leggere

  • Monreale, frana all’abbeveratoio, il condominio “Il Quadrifoglio” porta il comune in Tribunale

    In Evidenza

    [gallery ids="81888,81889,81890,81891,81892,81893,81894,81895,81896,81897,81898,81899,81900,81901"] MONREALE - È ancora vivo il ricordo di quella notte in cui una frana si abbatté su quegli apparentamenti di via Pietro Novelli alta tanto che..

    Continua a Leggere

  • La secondaria della Morvillo alla scoperta dell’itinerario arabo normanno

    In Evidenza

    [gallery ids="131908,131906,131905,131904,131903,131902,131898,131897,131896,131895,131893,131892,131891"] PALERMO - Si apre, come uno scrigno, di fronte agli studenti della secondaria della Morvillo il quartiere della Kalsa. Inizia un viag..

    Continua a Leggere

  • Centro aggregativo anziano, iniziati i lavori

    In Evidenza

    MONREALE - Sono iniziati i lavori di messa in sicurezza del Centro comunale aggregativo Anziani. Prevista la realizzazione di un bagno per diversamente abili, revisione impianto elettrico e realizzazione uscite di emergenza. I lavori finanziat..

    Continua a Leggere

  • Lavori in corso in Salita delle Croci, automobilista finisce con la ruota dentro

    In Evidenza

    [gallery ids="131849,131844,131842,131841,131840,131847,131846,131845"] MONREALE - L’incidente è avvenuto questa mattina nella Salita delle Croci, dove un uomo al volante di una Suzuki mentre stava svoltando è finito con la ruota dentro il..

    Continua a Leggere

  • Il musicista Ton Koopman in visita a Monreale

    In Evidenza

    MONREALE - La città normanna è stata la meta scelta da Ton Koopman. Sabato mattina, l'artista è stato accolto dai rappresentanti dell’amministrazione comunale, presieduta dal sindaco Alberto Arcidiacono. Il noto musicista è stato present..

    Continua a Leggere

  • Omicidio di Nicola Bifara a Partinico, il Gup condanna Leonardo Celestre a 30 anni

    In Evidenza

    Il Gup di Palermo ha condannato a 30 anni di carcere il presunto omicida di Nicola Bifara, ucciso nella campagne Partinico il 28 luglio di due anni fa. Si tratta di Leonardo Celestre, 51 anni. La tesi della difesa non ha retto e in abbreviato è stato condannato evitando l'ergastolo.  Second..

    Continua a Leggere

  • La Vanity Models di Francesco Pampa incanta Milano: successo per lo shooting in piazza (LE IMMAGINI)

    In Evidenza

    [gallery ids="131817,131818,131819,131820"]   Moda tra le strade della raffinata Milano per lo stilista Raffaele Tufano, che ieri, domenica 19 gennaio, insieme ad altri stilisti italiani, ha partecipato con le sue meravigliose creazioni ad uno shooting fotografico nella Galleria Umberto e..

    Continua a Leggere

  • Ogni anno un cittadino palermitano spreca più di 110 ore in mezzo al traffico

    In Evidenza

    Ogni anno un cittadino palermitano spreca più di 110 ore in mezzo al traffico. Lo afferma uno studio condotto dal Global Traffic Scorecard di Inrix, che ha analizzato i trend della mobilità e della congestione urbana in 200 città di 38 nazioni. Il dato colloca la città di Palermo alla ..

    Continua a Leggere