Monreale, inaugurata la mostra del maestro Nicolò Giuliano

Le opere sono esportate in molti paesi del mondo e tra pochi giorni voleranno in Giappone

MONREALE – É stata aperta da un intervento del parroco della Cattedrale, Don Nicola Gaglio, la splendida mostra del maestro Nicolò Giuliano, inaugurata stamane alla presenza delle massime autorità civili e militati nel suo laboratorio d’arte.

 
“La cosa più interessante della mostra – ha detto Don Nicola – é  innanzitutto il messaggio del pannello che rappresenta un viaggio nella tradizione che va verso la ceramica che verrà. La fabbrica del maestro Giuliano coniuga l’espressione dell’uomo che riesce a modellare la terra e rappresenta l’inizio della civiltà. L’uomo prende quello di cui è composto e li modella per continuare l’opera di Dio. Questi sono i primi segni della civiltà: terra, acqua, fuoco e aria. Tutti coniugati in un’opera d’arte”.
 
A seguire è intervenuto il Generale Giovanni Cataldo, comandante della Legione Sicilia, il quale ha ribadito l’importanza del lavoro dell’uomo che deve percepire i segnali che il Signore ci ha dato e che tutti dobbiamo impegnarci per migliorare l’ambiente che ci circonda e il maestro Giuliano in questo è un esempio”.
 
Il sindaco Alberto Arcidiacono ha ringraziato il maestro Giuliano e tutta la sua famiglia per l’attività portata avanti in questi anni nel territorio, dove rappresentano una vera e propria eccellenza. “Il maestro Giuliano ha sempre lavorato con grande impegno e dedizione insieme alla sua famiglia per valorizzare il nostro territorio ed è stato anche il promotore e colui che si è tanto adoperato per consentire al nostro comune di entrare a far parte dell’Associazione italiana città delle ceramiche grazie al riconoscimento che ci è stato riconosciuto dal Ministero per lo Sviluppo Economico”.
 
A chiudere gli interventi è stato il maestro Nicolò Giuliano che oltre a ringraziare le autorità presenti si è soffermato a ringraziare la moglie e i suoi tre figli. Elisabetta che cura la parte dell’immagine dell’azienda, Alessandro che si occupa della parte commerciale e Daniele che segue anche la parte artistica e la scelta dei colori con grande creatività. “La mia famiglia è la mia forza – ha concluso il maestro Giuliano – ed è a loro che dedico tutto il successo”.
 
Le opere del maestro Giuliano oggi sono esportate in molti paesi del mondo e tra pochi giorni parteciperà anche ad una grande esposizione in Giappone.
 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.