Oggi è 28/01/2020

In Evidenza

Precari a rischio negli enti in dissesto, a Monreale nessun problema

Giacopelli: “Non è vero che i processi di stabilizzazione si realizzano in maniera ‘automatica’, quindi smentite le affermazioni di alcuni esponenti politici e sindacali”

Pubblicato il 3 dicembre 2019

Precari a rischio negli enti in dissesto, a Monreale nessun problema

Sono giorni particolarmente difficili, se non drammatici, quelli che in questo periodo stanno vivendo i quasi 3000 lavoratori precari che prestano servizio negli enti locali siciliani in stato di predissesto o di dissesto finanziario.

Il rischio che corrono è di “andare a casa” il prossimo 1° gennaio: stando alla rigida interpretazione delle attuali norme legislative, infatti, risulta alquanto complesso assicurare la prosecuzione dei loro contratti oltre il 31 dicembre 2019, per non parlare del “miraggio” della loro stabilizzazione.

“Questa triste eventualità nell’ambito del Comune di Monreale è stata scongiurata – dichiara Nicola Giacopelli, segretario aziendale della Cisl-Funzione Pubblica – in quanto tra la fine del 2015 ed i primi mesi di quest’anno, nonostante la condizione prima di predissesto e poi di dissesto, tutti i cosiddetti contrattisti sono stati assunti a tempo indeterminato. Credo che soltanto adesso si possa comprendere e apprezzare appieno quanto sia stato importante ciò che è stato realizzato, tenendo presente che tutte le delibere relative alle stabilizzazioni sono state approvate dalla commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali operante presso il ministero dell’interno”.

Per superare questa vera e propria emergenza, sono attualmente in corso trattative fra l’assessore regionale alle autonomie locali Bernadette Grasso e il governo nazionale, nell’intento di individuare in tempi brevi soluzioni possibili per evitare il peggio. Ma, come purtroppo sempre accade in casi del genere, si tenta di correre ai ripari muovendosi solo in extremis.

“Le enormi difficoltà in cui oggi si ritrovano i precari degli enti in predissesto o in dissesto – aggiunge Giacopelli – dimostrano che non è affatto vero che i processi di stabilizzazione si realizzano in maniera ‘automatica’, vengono dunque clamorosamente smentite le affermazioni di alcuni esponenti politici e sindacali monrealesi che, nei mesi scorsi, avevano sostenuto questa tesi, che si è rivelata del tutto priva di fondamento, oltre che fuorviante. I fatti sono fatti, le chiacchiere sono chiacchiere”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Incidente, auto si ribalta a Giacalone

    In Evidenza

    MONREALE - Paura questo pomeriggio a Giacalone, un giovane a bordo di una Fiat Panda ha perso il controllo dell’auto ribaltandosi. Fortunatamente nessun ferito.

    Continua a Leggere

  • Messa in sicurezza l’area vicino le Case popolari di piazzale Candido

    In Evidenza

    [gallery ids="132739,132737,132738,132736,132735,132734,132733,132732,132731,132728"] MONREALE - Un gruppo di volontari di operai specializzati stamani é   intervenuto nella zona di Piazzale Candido. Nelle aree vicino le case Popola..

    Continua a Leggere

  • San Giuseppe Jato, denunciati tre titolari di pub

    In Evidenza

    Il finesettimana appena trascorso è stato un week end di intensi controlli da parte dei Carabinieri della Stazione di San Giuseppe. In particolare i militari della Stazione, supportati dai Carabinieri Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Antisofisticazione di Palermo, hanno svolto mirati ..

    Continua a Leggere

  • Soste blu in via Venero, nessuna delibera della giunta che convoca l’ACS

    In Evidenza

    Riceviamo e pubblichiamo una nota dell'amministrazione comunale. In riferimento al Vostro articolo di stampa, pubblicato in data 25 gennaio scorso, dal titolo “Monreale, aumentano le soste blu in via Venero, cresce il malcontento tra residenti e commercianti” il sind..

    Continua a Leggere

  • A Casa Cultura presentazione di libri, film e laboratori

    In Evidenza

    MONREALE - Prenderanno il via a Casa Cultura Santa Caterina i nuovi eventi promossi dagli assessori ai Beni Culturali, Ignazio Davì, e alla Cultura Rosanna Giannetto. Un calendario di iniziative che inizieranno giovedì 6 febbraio alle ore 10..

    Continua a Leggere

  • L’“Happy ending” costava 70 euro, sequestrato centro massaggi a Palermo

    In Evidenza

    PALERMO - I massaggi erano venduti a 30 euro, ma con  “l’happy ending” finale, per un totale di 30 minuti, il costo sarebbe stato tra 50 e 70 euro.&n..

    Continua a Leggere

  • Droga nel palermitano, 7 uomini e una donna arrestati, Dario Ribaudo il referente in zona

    In Evidenza

    [gallery ids="132675,132676,132677,132678,132679,132680,132681,132682"] Detenzione e spaccio di droga ad Altavilla Milicia. Con queste accuse sono finiti agli arresti 8 persone nella mattinata di oggi. Le indagini condotte dai militari della compagnia di Bagheria, tra luglio e settembre 2018, ..

    Continua a Leggere

  • Ritrovato Davide Cimino, era scomparso a San Martino delle Scale

    In Evidenza

    È stato ritrovato Davide Cimino, il giovane di 28 anni che mercoledì scorso era scomparso a San Martino delle Scale. Da allora nessuna traccia del giovane, il cellulare risultava spento. I familiari avevano quindi contattato i Carabinieri e lanciato l’allarme sui social.


  • Incidente mortale a Monreale, tra le cause possibili un malore per l’uomo alla guida della Peugeot (LE IMMAGINI)

    In Evidenza

    [gallery ids="132659,132658,132656,132655,132654,132653,132652,132651,132634,132630"] MONREALE - Non c’è stata nessuna possibilità di salvezza per Giuseppe Scalici, l’uomo di 70 anni, che ieri pomeriggio, intorno alle 1900, ha perso la v..

    Continua a Leggere

  • La memoria e le celebrazioni della Shoah antidoto insufficiente contro l’indifferenza e l’odio serpeggiante che si sta trasformando in malattia sociale

    In Evidenza

    Gli ultimi superstiti dell'Olocausto sono ormai un numero infinitesimale. Tra un po' non ci sarà neppure un testimone che potrà narrarci, per averli provati sulla propria pelle, gli atroci traumi di quella scellerata pagina di Storia. È questa una delle ipotesi che tem..


  • Tragedia a Monreale, vigile del fuoco batte la testa in bagno e muore

    In Evidenza

    MONREALE - Una giornata funesta per la città di Monreale. Nel pomeriggio l’incidente mortale, che..


  • Incidente in Circonvallazione, la vittima è il monrealese Giuseppe Scalici

    In Evidenza

    È Giuseppe Scalici la persona che ha perso la vita nel tragico incidente stradale avvenuto questo pomeriggio sulla Circonvallazione di Monreale.  Altre tre persone sono rimaste ferite, si tratta di un uomo e di due donne. Due di loro sono stati trasportati in ospedale in gravi condizioni.&n..


  • Incidente mortale sulla Circonvallazione di Monreale

    In Evidenza

    Incidente mortale a Monreale, lungo la Circonvallazione. L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, all'altezza della chiesa di Santa Teresa. Nello scontro tra una Jaguar e una Peugeot 206 è morta un anziano, altre due persone sono state trasportate in ospedale. Sono intervenuti i ..


  • Meteo, la settimana si aprirà con il bel tempo

    In Evidenza

    METEO - Il tempo per le prossime ore andrà a migliorare ulteriormente grazie all’allontanamento di una perturbazione che, su tutta l’Isola, lascerà posto a un’ampia zona anticiclonica. Le temperature tenderanno a restare intorno ai 19-..


  • Ansia per Davide Cimino scomparso da San Martino delle Scale

    In Evidenza

    SAN MARTINO DELLE SCALE- Da mercoledì pomeriggio non si hanno più notizie di Davide Cimino. Il giovane di 28 anni è scomparso da San Martino delle Scale. La mamma è andata dai carabinieri per presentare denuncia. Il fratello ha lancia..


  • Dal cimitero di Pioppo due filosofie a confronto sul modo di intendere l’amministrazione della cosa pubblica

    In Evidenza

    MONREALE - Al consiglio comunale di domani, lunedì 27, non si parlerà più del cimitero di Pioppo. La proposta di variante al PRG (Piano Regolatore Generale) verrà (temporaneamente) ritirata dall’amministrazione, assecondando così la richiesta della ..


  • Mons. Pennisi istituisce tre nuovi Lettori, sono Luca Capuano, Savino D’Araio e Daniele Fiore

    In Evidenza

    MONREALE - Si è tenuto ieri pomeriggio, nella Cattedrale di Monreale, il conferimento di tre ministeri da parte di S. E. Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale. Tre seminaristi hanno ricevuto il Lettorato. Si tratta di Luca Capuano, d..


  • “Sì ai lavori in via Adragna”, attesi 374 mila euro dallo Stato per le strade comunali

    In Evidenza

    "Inseriamo Via Adragna tra le priorità di questa amministrazione. Non conosciamo i tempi con cui lo Stato trasferirà i fondi ma, non appena arrivati, saranno pianificati i lavori". Si è svolto ieri pomeriggio, all'interno della Sala Rossa del Palazzo di Città, l'incontro organizzato da Filod..