Oggi è 08/12/2019

Cronaca

Da anni in attesa di assunzione, 23 ex amministrativi ATO diffidano burocrati e sindaci

Assistiti dall’avvocato Spallitta, diffidano i responsabili della mancata assunzione

Pubblicato il 3 dicembre 2019

Da anni in attesa di assunzione, 23 ex amministrativi ATO diffidano burocrati e sindaci

Ventitré ex amministrativi dell’Alto Belice Ambiente spa hanno inviato una formale diffida nei confronti del CdA della Srr Palermo Provincia Ovest, all’Assemblea dei Sindaci, all’Assessorato Regionale all’Energia e al Presidente della Regione Siciliana.

La richiesta è una: adottare tutti i provvedimenti, di propria competenza, per arrivare all’assunzione entro 30 giorni presso la SS Palermo Provincia Ovest. Gli ex lavoratori della società d’ambito ATO Palermo 2, rappresentati dall’avvocato Nadia Spallitta, sono ormai stanchi di annunci e delibere puntualmente disattese e dalle parole ora passano ai fatti.

L’atto di diffida è stato inviato anche alla Corte dei Conti per “accertare se nei ritardi nell’avvio della SRR Palermo provincia Ovest e nella mancata assunzione degli ex amministrativi “possano ravvisarsi comportamenti idonei a determinare danno all’erario”. Le carte sono state spedite anche al Ministero dell’Ambiente, all’Autorità nazionale anticorruzione, alle commissioni regionale e nazionale antimafia. 

Si tratta degli ex dipendenti amministrativi della società d’ambito Alto Belice Ambiente S.p.a. i quali, come previsto da una legge regionale, dovevano essere riassunti dalla nuova società d’ambito, la Srr,  che doveva regolamentare il servizio di gestione Rifiuti nei comuni di Bisacquino, Bolognetta, Campofiorito, Camporeale, Castronovo di Sicilia, Corleone, Chiusa Sclafani, Giuliana, Godrano, Misilmeri, Monreale, Palazzo Adriano, Piana degli Albanesi, Prizzi, Roccamena, San Giuseppe Jato, San Cipirello, Vicari, Lercara Friddi, Contessa Entellina, Marineo, Roccapalumba e Santa Cristina Gela .

La Srr avrebbe dovuto individuare un gestore unico del servizio integrato di gestione dei rifiuti. Era un accordo quadro firmato tra Regione siciliana e sindacati che prevedeva il transito alla Srr del personale già in servizio presso gli ex ATO, già al 31 dicembre 2009. Il fallimento dell’Alto Belice Ambiente ha complicato le cose perché gli amministrativi vennero licenziati dalla curatela rimanendo disoccupati. Dal fallimento dell’Ato ad oggi i Comuni hanno espletato il servizio con reiterato ricorso a procedure d’urgenza e spesso con il conferimento del servizio tramite trattativa privata.

Gli ATO dunque dovevano essere liquidati, per questo vennero nominati dei commissari. E, nello stesso tempo, venivano nominati i commissari straordinari per l’avvio delle Srr. Per quanto riguarda la Srr Palermo ovest l’avvio non è mai avvenuto in maniera concreta e il servizio è andato avanti grazie a continue proroghe concesse dal governo regionale. Le ordinanze comunque confermavano il diritto dei lavoratori provenienti dagli ex ATO al transito presso le Srr.

Nel marzo 2016 il cda della Srr Palermo Provincia Ovest ha approvato la dotazione organica del personale che doveva necessariamente e automaticamente transitare dagli ex ATO. Gli ex amministrativi erano inseriti nella dotazione organica della S.R.R. e il passaggio successivo, già nel 2016, doveva essere l’immediato transito del personale nelle Srr.

Per ben 10 volte, si legge nella diffida, è stato deliberato l’avvio definitivo della SRR e “si dichiarava sistematicamente e periodicamente il diritto all’assunzione , senza tuttavia che tale avvio e le necessarie assunzioni venissero poi concretizzate”. Nessun Comune, inoltre, si è mai attivato per dare avvio alla Srr.

Il 18 dicembre 2018 è stato rinnovato il cda della Srr Palermo Provincia Ovest che, si legge nella diffida, “si rivelava del tutto inadempiente” tanto che l’Assessorato Regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità ha inviato una terza diffida, invitando i Comuni della Srr Palermo Provincia Ovest, il CdA e il collegio sindacale della stessa S.R.R. a dotarsi del personale proveniente dalla Società d’Ambito ATO PA 2, al fine di consentire l’avvio definitivo della Srr.

Anche il Giudice del lavoro di Palermo ha accolto il ricorso degli ex amministrativi ATO Pa2 dichiarando l’illegittimità del licenziamento e confermando il diritto all’assunzione.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Luigi Sturzo: un modello da seguire ai nostri giorni

    Cronaca

    [gallery ids="127267,127268,127269,127270,127271,127272,127273,127274,127275,127276,127277,127278,127279,127280,127281,127282,127283,127284,127285,127286,127287,127288,127289,127290,127291,127292,127293,127294,127295,127296,127297,127298,127299,127300,127301"] Si è tenuto oggi a Monreale, presso..

    Continua a Leggere

  • Democrazia partecipata, 15 mila euro per la riqualificazione dell’arredo scolastico

    Cronaca

    MONREALE - I monrealesi hanno scelto la riqualificazione dell’arredo scolastico nelle strutture di competenza comunale. Ottanta voti ottenuti per la proposta che sarà realizzata con le somme messe a disposizione dalla Regione Siciliana. Con la..

    Continua a Leggere

  • Il nuovo piano traffico, le modifiche nel centro urbano. Attiva la videosorveglianza

    Cronaca


  • Monreale, inaugurata la mostra del maestro Nicolò Giuliano

    Cronaca

    [gallery ids="127252,127253,127254,127255,127256"] MONREALE - É stata aperta da un intervento del parroco della Cattedrale, Don Nicola Gaglio, la splendida mostra del..


  • Monreale, prendono il reddito di cittadinanza e si danno da fare: puliscono la città i volontari di “Basta volerlo”

    Cronaca

    [gallery ids="127194,127193,127192,127191,127190,127189,127188,127187,127186"] MONREALE - Eccoli ancora una volta in giro a pulire le strade, in attesa di un’occupazione che tarda ad arrivare. I volontari del gruppo di Palermo “Basta Voler..

    Continua a Leggere

  • È Natale e riapre la pista di pattinaggio sul ghiaccio al Giardino Inglese

    Cronaca

    PALERMO - Da domenica prossima partirà la nuova edizione di “Palermo on Ice”, che da dieci anni si conferma come l’evento natalizio per eccellenza. La pista resterà aperta fino al 26 gennaio prossimo e..

    Continua a Leggere

  • Per l’Immacolata torna la primavera con temperature in aumento

    Cronaca

    Dopo una lieve fase di maltempo che ha coinvolto la città di Palermo nei giorni scorsi, da oggi il tempo dovrebbe tornare a migliorare grazie al rinforzo di una zona anticiclonica che garantirà, fino all’Immacolata, tempo stabile e soleggiato. Al mattino di oggi avremo per lo più il passaggi..

    Continua a Leggere

  • Monreale, mostra di beneficenza nel quartiere Carmine

    Cronaca

    [gallery ids="127160,127161,127162,127163,127164"] Arriva la mostra mercato dell’associazione “Nati due volte onlus”. Nei giorni 14-15 dicembre un appuntamento con la beneficenza dove sarà possibile fare dello shopping natalizio acquistando manufatti realizzati dall'associazione. La sed..

    Continua a Leggere

  • Monrealexit, nel 2020 Monreale potrebbe dire addio a 4 contrade storiche

    Cronaca

    Monrealesi che vogliono diventare Jatini. Continua l'iter per l'operazione «Monrealexit», termine coniato da Filodiretto, per indicare l'int..

    Continua a Leggere

  • “Passa il Natale…a Casa”. Continua il ciclo di eventi di Casa Cultura Santa Caterina

    Cronaca

    MONREALE - Secondo appuntamento con il ciclo “Invito a teatro”, martedì 10 Dicembre alle ore 17,00,  con due atti unici. La prima rappresentazione è tratta dal brillante “Cecè” di Luigi Pirandello. Una breve commedia scritta..

    Continua a Leggere

  • “Vi cunto u misteru”, torna il Presepe di Belmonte Mezzagno. Eventi dal 26 dicembre

    Cronaca

    La magia del Natale è pronta ad avvolgere qualunque cosa sia attorno a noi, dandoci modo di vivere il mistero della Natività attraverso tanti momenti speciali. Momento magico quando parliamo di Presepi Viventi come quello di Belmonte Mezzagno, che quest’anno ha in serb..

    Continua a Leggere

  • Per ogni presina un regalo, l’8 dicembre allestito l’abero di Natale nella parrocchia Maria SS. del Rosario

    Cronaca

    VILLACIAMBRA - Novanta presine per addobbare un albero di Natale sui generis. È "Presi dal Natale", l'idea un po' folle. che le associazioni di volontariato Oratorio Don Bruno Di Bella e AGe Pitrè hanno avuto per celebrare una giornata di ..

    Continua a Leggere

  • Cos’è il Forex: caratteristiche, storia e rischi

    Cronaca

    Il Forex è noto anche come il mercato dei cambi ed è un mercato globale per lo scambio di valute nazionali. A causa della portata mondiale del commercio, i mercati Forex tendono ad essere quelli con un volume di attività maggiore e più liquidi. Le valute vengono scambiate l’una con l’altr..

    Continua a Leggere

  • Il Maestro Giuliano festeggia i suoi 60 anni di attività, domani si inaugura la mostra

    Cronaca

    MONREALE - Aprirà domattina, alle ore 10.00, la mostra personale del Maestro Nicolò Giuliano, organizzata per festeggiare i suoi 60 anni di att..

    Continua a Leggere

  • Allo ZEN di Palermo si spara per una mancata precedenza

    Cronaca

    PALERMO - Non si tratterebbe di un tentato omicidio per mafia, né sarebbe tantomeno riconducibile a motivi economici. La sparatoria avvenuta ieri sera allo ZEN è dovuta solo ad alcune offese rivolte dalla vittima alla moglie dell’assalitore. ..

    Continua a Leggere

  • Monreale, approvato il Telelavoro: alcuni impiegati potranno lavorare da casa

    Cronaca

    MONREALE - Niente più stress per raggiungere il posto di lavoro, gestione più efficiente del proprio tempo. Sono questi alcuni dei vantaggi che la scelta del comune di Monreale di adottare il telelavoro porterà ad alcuni dei suoi dipend..

    Continua a Leggere

  • Approvato il regolamento Taxi in Consiglio Comunale, esultano i tassisti monrealesi

    Cronaca

    Il Consiglio comunale approva il regolamento per la disciplina del servizio Taxi presentato dal Movimento "Il Mosaico" ma condiviso dalla maggioranza dell'assemblea.  Un nuovo inizio per i tassisti monrealesi, impegnati da anni in una lotta per il rispetto del proprio diritto a lavorare. Ora..

    Continua a Leggere

  • Una storia lunga 100 anni, è quella di Vincenzina Li Virghi, che domenica spegnerà 100 candeline

    Cronaca

    Dopo la sorella Giuseppina, che solo il 25 Novembre di 4 anni fa aveva festeggiato il secolo di vita, domenica 8 dicembre toccherà a Vincenzina Li Virghi spegnere 100 candeline. E come 4 anni fa, anche adesso verrà festeggiato l’ambito traguardo del centesimo compleanno con la famiglia a..

    Continua a Leggere