“Scuola ecologica”, gli studenti della Guglielmo e del Basile a lezione sul tema dell’ambiente

Il progetto si articola in diverse fasi di lavoro, gli studenti coinvolti in attività di ricerca quali la scoperta e la cura del proprio territorio

MONREALE – È partito il progetto “Scuola ecologica a Monreale” in collaborazione tra l’ICS Guglielmo II e l’IISS Basile-D’Aleo di Monreale, un progetto che per garantire la continuità educativa tra i diversi ordini di scuola coinvolge tutte le classi dall’infanzia alla secondaria di II grado.

Il progetto si articola in diverse fasi di lavoro durante le quali gli studenti potranno sperimentare attività e momenti significativi di scoperta e approfondimento sul tema dell’ambiente.

Durante la prima fase che sarà svolta in classe gli studenti saranno coinvolti in varie attività di ricerca quali la scoperta e la cura del proprio territorio, il rapporto con i materiali di consumo, la raccolta differenziata, il riciclo.
La seconda fase dei lavori si articolerà in una serie di conferenze con esperti che saranno tenute presso l’aula Magna del liceo artistico D’Aleo. A Novembre “Cambiamenti climatici: ambiente marino una risorsa da salvaguardare”, a Dicembre “Riciclaggio e riuso” e nel mese di Marzo “Uno stile di vita sano”. 

La terza e ultima fase del progetto consisterà in una mostra conclusiva dei lavori eseguiti dagli alunni, la mostra sarà realizzata nel mese di maggio presso l’hotel Savoia e sarà aperta al territorio. Conoscere i problemi dell’ambiente è fondamentale per essere cittadini pronti alla sua difesa, che in fondo è anche la nostra difesa, della nostra salute e della nostra vita.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.