Oggi è 14/12/2019

News

Slot machine online o macchinette da bar? Ecco perché i giocatori preferiscono le prime

Quando si parla di gioco d’azzardo, sappiamo tutti che si tocca un tema caro a molti, tanto che l’Italia può essere considerata uno dei..

Pubblicato il 19 novembre 2019

Slot machine online o macchinette da bar? Ecco perché i giocatori preferiscono le prime

Quando si parla di gioco d’azzardo, sappiamo tutti che si tocca un tema caro a molti, tanto che l’Italia può essere considerata uno dei paesi di maggior successo per questo settore. Non deve dunque stupire che questo comparto abbia mosso dei passi da gigante in termini tecnologici, tanto che questa nuova forma di intrattenimento spopola al punto da aver sorpassato le classiche macchinette da bar nella classifica delle preferenze per quel che riguarda il gioco d’azzardo. 

Chiaramente ci sono dei motivi di fondo che giustificano questa scelta, e che noi oggi andremo ad approfondire.

È tutta una questione di sicurezza

Le slot machine online garantiscono un grado di affidabilità anche superiore alle macchinette classiche, perché non possono essere manomesse. Di conseguenza, propongono sessioni di gioco sicure al 100%, a patto di iscriversi ad un casinò online certificato dall’agenzia delle dogane e dei monopoli di stato (bollino ADM). In tal caso è possibile contare su programmi di gioco legali e sviluppati solo da software house autorizzate, come ad esempio nel caso di LeoVegas che offre tante slots per giocare e divertirsi. in totale sicurezza. Bisogna infatti dire che su questi portali veglia sempre l’occhio vigile dell’ADM, che impone controlli periodici e norme da rispettare.

Fattore comfort e grafica all’avanguardia

Giocare da casa, comodamente seduti sul divano, o scendere al bar per cimentarsi alle macchinette? È un quesito che non richiede chissà quali approfondimenti, perché gli italiani scelgono la prima opzione senza battere ciglio. Il motivo? I casinò digitali sono decisamente più confortevoli e i giochi digitali offrono oggi una grafica avanzata totalmente realistica, proprio come i titoli più recenti per le console classiche. Fattore comfort e fattore estetico, dunque, vanno messi in cima alla lista degli elementi che spingono i gamblers verso questi portali e software di gioco.

Alle slot online si gioca anche da smartphone

Non solo casa e poltrona, perché è possibile giocare alle macchinette digitali anche in mobilità, quindi tramite dispositivi come lo smartphone e il tablet. Questo consente agli appassionati di dedicarsi alle slot anche quando sono fuori casa, sfruttando anche piccoli momenti liberi. Ad esempio la pausa pranzo, la fila al supermercato o alle poste, e via discorrendo.

Gli altri vantaggi delle slot machine digitali

C’è un altro motivo che rende più attraenti le slot online rispetto a quelle fisiche, e si tratta dei vari bonus di cui è possibile usufruire quando ci si iscrive ad un portale di gioco d’azzardo. Vi basti pensare ai bonus di benvenuto pensati per i nuovi utenti, che facilitano il primo approccio con questi giochi, senza per questo effettuare un deposito (almeno all’inizio). 

Inoltre, i casinò online possono ospitare al loro interno un numero sconfinato di macchinette, cosa che ovviamente i bar o le sale slot non possono fare. Di conseguenza, il giocatore sa che non proverà mai noia, perché potrà scegliere fra un’infinità di opzioni, capaci di andare incontro ad ogni desiderio o esigenza del momento.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Disastro a Palermo, danni dopo il forte vento di Santa Lucia: più di 120 interventi dei vigili del fuoco (VIDEO)

    News

    https://www.facebook.com/FiloDirettoweb/videos/1354975538007882/ PALERMO - I palermitani questa notte hanno dovuto fare i conti con un vero e proprio Fortunale, ovvero, quando i venti, secondo la scala Beaufort, raggiungono la ve..

    Continua a Leggere

  • San Martino isolata da Monreale. Strada a rischio caduta massi

    News

    MONREALE - La strada è a rischio caduta massi ed è stata interdetta al traffico. Si tratta della provinciale che collega Monreale con San Martino delle Scale. Le piogge e il vento di questa notte hanno causato piccole frane, ma un grosso masso ..

    Continua a Leggere

  • Furto di energia elettrica in rivendita di bombole, arrestato negoziante in Corso Calatafimi

    News

    I carabinieri della stazione di Mezzo Monreale durante un servizio di controllo del territorio hanno arrestato B.M., 49enne palermitano, titolare di un’attività commerciale in corso Calatafimi per il reato di furto di energia elettrica. I militari, durante l’accertamento nel locale adibito a..

    Continua a Leggere

  • A Casa Cultura martedì 17 dicembre si ricorda Camilleri

    News

    MONREALE - A Casa Cultura Santa Caterina si ricorda e racconta il grande autore siciliano con la proiezione del video “Andrea Camilleri, racconto del figlio cambiato”, realizzato a Porto Empedocle paese del grande scrittore, da un’idea del ..

    Continua a Leggere

  • Raffiche paurose, grosso ramo ostruisce la scalinata di via Torres

    News

    [gallery ids="128331,128330,128329,128328,128352,128351,128350,128349,128348,128347,128346,128344,128343,128345,128342,128341,128340,128339,128338"] Il vento in alcune zone ha soffiato anche a 96 km/h. Un paurosa tempesta è quella che si è abbattuta

    Continua a Leggere

  • Palermo, Calenda presenta “Azione”: un movimento di centro sinistra che guarda ai delusi di Forza Italia

    News

    [gallery ids="128321,128320,128319,128318,128317"] PALERMO - Ai Magneti Cowork di Palermo l’ex ministro Carlo Calenda ieri ha presentato “Azione”, il suo nuovo movimento di ispirazione liberale socialdemocratica.  In una sa..

    Continua a Leggere

  • Notte d’inferno nel Monrealese: chiusa la SP57, case isolate e blackout (FOTO)

    News

    [gallery ids="128312,128308,128313,128309,128310,128311,128314"] Notte infernale a Monreale e in tutto il comprensorio a causa delle forti raffiche di Maestrale, che continua a soffiare. Questa mattina si contano i danni e si interviene sulle aree maggiormente colpite. Una delle zone del ..

    Continua a Leggere

  • Forte vento a Monreale, alberi sulla Circonvallazione e sulla Sp57

    News

    Notte di intenso lavoro a Monreale a causa del forte vento di Maestrale che imperversa in tutta la provincia di Palermo. Un albero è stato sradicato dal forte vento ed è finito sulla circonvallazione di Monreale, rendendo difficoltosa la circolazione.

    Continua a Leggere

  • Paura a Palermo per il forte vento, gazebo divelti alberi sradicati: domani giardini e ville chiusi

    News

    PALERMO - Paura tra i cittadini di tutta la provincia di Palermo per il forte vento che in queste ore sta colpendo la città. ”Le verande si muovono per le forti raffiche come se il vento le volesse portar via”. Come previsto il Maestrale sta colpendo in queste ore il palermitano e sopra..

    Continua a Leggere

  • Non fa più il parcheggiatore abusivo, adesso ha il reddito di cittadinanza

    News

    Nell'ultimo periodo si è parlato spesso di denunce di lavoratori in nero, truffe e persone che, pur prendendo il reddito di cittadinanza, frodano lo Stato. Fortunatamente ci sono anche cittadini che, grazie al sussidio del Cinquestelle, hanno potuto riacquistare la propria dignità abbandonand..

    Continua a Leggere

  • Questione rifiuti, la Mirto disponibile al passaggio dei lavoratori alla New System Services

    News

    La Mirto apre al passaggio dei lavoratori alla New System Services applicando quanto previsto dal Contratto Collettivo. E' quanto ha comunicato a Filodiretto.  "La Mirto ha riscontrato le richieste trasmesse da alcuni dipendenti (informando di ciò anche il Comune, i sindacati rappresentativ..

    Continua a Leggere

  • Forti venti freddi in arrivo, allerta gialla su Palermo fino a domani

    News

    PALERMO - Il nuovo vortice depressionario, approdato sull’Italia questo pomeriggio, sta completando la sua formazione arrivando all’apice del suo sviluppo questa notte, quando si intensificheranno i venti di Maestrale che soffieranno su tutta l’Isola. Le raffi..

    Continua a Leggere

  • “Operazione Santa Claus”, il cortometraggio prodotto dalla Polizia di Stato

    News

    A pochi giorni dalla pubblicazione, si é già aggiudicato il premio per l'idea più creativa nella 12esima edizione Festival "Corto Corto Mon Amour". Si tratta dell'"Operazione Santa Claus", il cortometraggio girato nei locali dell'XI Reparto Mobile nella caserma Lungaro a Palermo. Il corto..

    Continua a Leggere

  • In dono 32 alberi a Monreale per ridare “ossigeno al mondo”

    News

    Si è svolto in questi giorni un convegno sulla figura di Don Luigi Sturzo a cento anni dall'appello ai liberi e forti. Un appello (forse più un monito) ancora vivo a non mollare e ad impegnarsi nel servizio che si è scelto di svolgere: ''Energie, che debbono comporsi a nuclei vitali che potranno ..

    Continua a Leggere

  • A Corleone il Premio Cultura 2019, domani la cerimonia nell’ex Monastero SS. Salvatore

    News

    CORLEONE- Si svolgerà a Corleone la prima edizione del Premio Cultura 2019, organizzato dalle associazioni "Corleone antica" e "Archeoclub di Corleone", con la partecipazione di Rosanna Paternostro e Angelo Vintaloro e con il Patrocinio del Comu..

    Continua a Leggere

  • Monreale, stretta sulle sale gioco, il sindaco riduce gli orari di apertura, da ora distanti almeno 500 metri da scuole e luoghi di culto

    News

    MONREALE - 19.695.000,68 € finiti nelle sale gioco nel 2018 nella sola città di Monreale. È questo il drammatico dato emerso nel rapporto annuale dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli. Un dato che allarmante sul fenomeno della ludopatia, che ha spinto il sindaco di Monreale, Albe..

    Continua a Leggere

  • Monreale, padre e figlio parcheggiatori abusivi, condannati alla sorveglianza speciale per due anni

    News

    MONREALE - Nonostante fossero stati sottoposti al cosiddetto “Daspo Urbano”, avevano continuato ad esercitare l'illecita attività di posteggiatori. Ed in più sono stati accusati di avere creato danni agli automobilisti con azioni moleste, a..

    Continua a Leggere

  • Negozio per animali abusivo in Corso Calatafimi, sequestrato

    News

    I Carabinieri di Mezzo Monreale nell’ambito di un servizio di controllo del territorio con l’ausilio della Polizia Municipale di Palermo hanno deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria i titolari di due attività commerciali in corso Calatafimi. In particolare le due attività..

    Continua a Leggere