Volley Serie D, partita di esordio della Primula dal doppio volto

Sconfitta che lascia l’amaro in bocca alla Primula

MONREALE – Nella gara di esordio della Serie D, giocata sabato pomeriggio al Veneziano, è successo proprio di tutto.

Ci si aspettava una partita dall’esito incerto con le ragazze monrealesi che al loro primo impegno di campionato hanno fronteggiato la Caos Clan, nata dalla fusione di due club Mazaresi, ma non erano certo prevedibili i repentini capovolgimenti di fronte a cui il caloroso pubblico casalingo ha assistito quasi incredulo.

Il primo set è iniziato con una sostanziale parità sino al punteggio di 8-8, poi le padrone di casa hanno accusato seri problemi di ricezione consentendo alle avversarie di allungare progressivamente ed aggiudicarsi il set con il punteggio di 14-25.

Gli equilibri in campo sono rimasti quasi inalterati anche nella prima frazione del secondo set, con le ragazze della Primula sempre in difficoltà nella fase di ricezione, mentre nella seconda parte del set sono riuscite ad essere più efficaci nella costruzione del gioco, senza, tuttavia, potere evitare la perdita del set per 20-25.

Al terzo set la svolta: le ragazze di coach Gurrieri, entrate in campo determinate e concentrate, hanno macinato gioco a tratti entusiasmante che ha lasciato di stucco le avversarie e che ha fruttato la vittoria del set per 25-20, consentendo così di riaprire le sorti della partita.

Il quarto set ha visto ancora la Primula imporre il proprio gioco e le ospiti, in evidente difficoltà, hanno dovuto arrendersi sul punteggio di 25-23.
La prima parte del tie break per le padrone di casa è andata liscia come l’olio e sul punteggio di 8-1 c’è stato il cambio campo. Anche la seconda parte sembrava scorrere agevolmente verso la vittoria finale, tanto che la Primula si è portata rapidamente sul punteggio di 11-2.

A questo punto è successo l’inverosimile: le ragazze hanno creduto di avere in pugno la vittoria e hanno ingenuamente mollato, commettendo una sequenza incredibile di errori che ha permesso il progressivo recupero delle ospiti sino al punteggio di 15-15. Quindi lo scambio finale di azioni al cardiopalma ha regalato la vittoria alle ospiti che si sono aggiudicate il set vincente per 15-17.
Sconfitta che lascia l’amaro in bocca e che costringe la compagine di coach Gurrieri a doversi accontentare di un solo punto. La prossima gara della Serie D in trasferta sabato 23 novembre nel campo del Volley Club Sciacca.
E’ andata bene, invece, la gara di esordio delle Under 16 che venerdì sera hanno sconfitto in casa il Sala Altofonte con un secco 3-0 (25-23 25-23 25-19). La prossima gara delle Under 16 sarà in trasferta martedì 19 novembre nel campo del Volley Palermo Gialla.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.