Monreale: un arresto per droga, in auto scovati 300 panetti di hashish

L’uomo era stato bloccato dai carabinieri per eccesso di velocità

MONREALE – 30 chilogrammi di hashish suddivisi in 300 panetti da 100 grammi ciascuno. È il risultato dell’operazione dei carabinieri di Monreale, che hanno tratto in arresto 34enne napoletano. All’interno della sua auto, mentre circolava in in via Regione siciliana, è stata rinvenuta la droga occultata all’interno dei pannelli delle portiere.

I carabinieri hanno fermato l’uomo durante un posto di controllo  per eccesso di velocità mentre viaggiava a bordo di un’autovettura Citroen C3 cross in direzione della città di Palermo.

L’atteggiamento dell’uomo ha insospettito i militari che hanno deciso di condurlo in caserma per ulteriori accertamenti.

A seguito della perquisizione sull’autovettura gli agenti hanno trovato i 300 panetti di hashish occultati all’interno dei pannelli delle portiere.

L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale “Lorusso” dove dovrà scontare la misura cautelare della custodia in carcere disposta dall’autorità giudiziaria a seguito dell’udienza di convalida.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.