Corleone, in arrivo 840mila euro per lavori urgenti in 14 strade del territorio

Nicolosi: “L’obiettivo è quello di approvare i progetti entro il mese di novembre in modo da cominciare i lavori all’inizio del 2020”

CORLEONE – La Protezione civile stanzia 840mila euro per lavori urgenti in 14 strade del territorio di Corleone. Il provvedimento fa parte di un più ampio intervento deciso dopo gli eventi meteorologici eccezionali che, da ottobre del 2018, hanno colpito varie regioni italiane. Considerato lo stato in cui versano le strade oggetto del finanziamento, è intenzione dell’amministrazione comunale accelerare quanto più possibile i tempi di realizzazione delle opere. Un gruppo di progettazione è, infatti, già al lavoro per redigere i progetti. 

Il piano degli interventi approvato dalla Protezione civile fa seguito a una delibera del Consiglio dei Ministri dell’8 novembre dell’anno scorso. Con quel provvedimento era dichiarato lo stato di emergenza in seguito ai violenti eventi che si sono verificati in Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Toscana, Sardegna, Sicilia, Veneto e Province autonome di Trento e Bolzano. Per quanto riguarda Corleone, i finanziamenti sono stati richiesti dopo all’alluvione del 3 novembre che ha provocato ingenti danni. 

La manutenzione straordinaria riguarderà le strade comunali Rubina-San Gandolfo (40mila euro), contrada Montagna dei cavalli (80mila euro), Bicchinello (60mila euro), via Parsiflora (50mila euro), contrada Rubina (40mila euro), Caputo-San Giovanni (50mila euro), contrada Mendolotta (100mila euro), Regia trazzera Corleone-Prizzi (100mila euro), Mendola-Prizzi (100mila euro), Giaconia (50mila euro), Poira (50mila euro), Spinuso (30mila euro), Marabino (40mila euro), contrada Maddalena (50mila euro). 

Il gruppo di progettazione è composto dall’ingegnere Giovanni Piccione, dal geometra Vincenzo Gennusa e dagli architetti Enrico Gulotta e Nazzareno Salamone, che saranno anche direttori dei lavori. “Stiamo potenziando l’ufficio gare e appalti – dichiara Salvatore Schillaci, assessore comunale ai Lavori pubblici – perché vogliamo dare corso velocemente alle procedure di affidamento e avvio dei lavori. La manutenzione straordinaria di queste 14 strade darà una boccata d’ossigeno alle tante aziende della zona, ma anche ai cittadini”.

“L’obiettivo è quello di approvare i progetti entro il mese di novembre – dice il sindaco Nicolò Nicolosi -, in modo da cominciare i lavori all’inizio del prossimo anno. Già alla fine del 2018 avevamo inviato alla Protezione civile un elenco delle strade che necessitano interventi. È nostro impegno cercare di risolvere nel più breve tempo possibile questi problemi di viabilità che creano disagi non indifferenti alla comunità corleonese e a quelle dei territori circostanti”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.