PalerMobilità, la nuova app per acquistare i biglietti di bus, tram e strisce blu

Potrai vedere anche se la tua auto è stata rimossa, ecco la nuova app lanciata dal comune di Palermo

PALERMO – Dopo vari tentativi, poi falliti nel corso degli anni, l’Amat e il comune di Palermo ci riprovano creando una nuova app che permetterà di acquistare i biglietti dei bus, dei tram e i biglietti per i parcheggi a pagamento.

Tutto questo sarà possibile grazie alla nuova app PalerMobilità che l’azienda del trasporto pubblico ha presentato ieri a Villa Niscemi con la partecipazione del sindaco Leoluca Orlando, il vicesindaco, l’assessore alla Mobilità e il presidente dell’Amat e di Sispi.

Il servizio espressamente voluto dal Comune è nato da un accordo con la Sispi e sarà attivato dal primo dicembre. L’applicazione, confermano, è già scaricabile su tutti gli smartphone e che presto sarà arricchita da nuove funzioni. Sarà possibile acquistare i pass per l’accesso nella ztl centrale e prenotare il car e bike sharing. Tutto questo, chiaramente, è possibile soltanto se l’utente possiede la carta di credito.

PalerMobilità introdurrà una nuova funzione: basterà inserire la targa della propria auto per scoprire se è stata rimossa e avere informazioni sullo stato del mezzo (in transito verso la depositeria etc…). Il cittadino sarà anche informato sull’importo da pagare.

I cittadini sperano dunque che questo servizio duri e che non si interrompa come i precedenti, l’obiettivo del comune è infatti quello di semplificare la vita del palermitano.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.