Il Mosaico si riorganizza, Gambino: “È tempo di razionalizzare le risorse umane del Movimento”

Un momento di riflessione sulle iniziative proposte e realizzate e sui tanti temi, parte integrante del programma elettorale condiviso con il sindaco Arcidiacono

MONREALE – Domenica 10 novembre, presso il Centro “Maria Immacolata” di Poggio San Francesco a Monreale ci sarà la II Conferenza Organizzativa de “Il Mosaico”. I lavori, che si apriranno alle ore 10 e si protrarranno presumibilmente fino alle 18.00, saranno finalizzati a una riorganizzazione della struttura del Movimento. L’incontro costituirà un momento di riflessione sulle iniziative proposte e realizzate e sui tanti temi, parte integrante del programma elettorale condiviso con il sindaco Alberto Arcidiacono, sui quali va avviato un processo di studio e approfondimento.

“Il nostro è un Movimento aperto – dichiara il portavoce Roberto Gambino – perché crediamo fermamente nella democrazia partecipata e nella condivisione per trattare e risolvere le tante criticità che ci pone il nostro vasto territorio. Ci siamo candidati, fin dal momento della nostra costituzione, a essere costruttori di comunità e questo resta il fondamento delle nostre politiche. Abbiamo sostenuto – continua – e sosterremo l’amministrazione Arcidiacono per contribuire alla crescita e allo sviluppo del nostro territorio, consapevoli delle tante criticità che richiedono la giusta attenzione e di un impegno costante e a lungo termine. Abbiamo portato avanti, grazie all’instancabile lavoro del nostro gruppo consiliare e dei nostri membri la Giunta, un buon numero di proposte, alcune delle quali già realizzate, ma adesso riteniamo che sia necessario razionalizzare le tante risorse umane che ci sono già o che vorranno d’ora in poi fornire il proprio contributo. Riteniamo – finisce – che solo fortificando le basi di una struttura si possano cominciare a costruire presupposti solidi per un cambiamento reale e concreto”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.