Una Cena per l’Organo di San Martino delle Scale

L’iniziativa promossa ed organizzata dalla Forneria Messina in sinergia con i Monaci dell’Abbazia

SAN MARTINO DELLE SCALE – Un momento conviviale per raccogliere fondi al fine di restaurare l’organo della Basilica di S.Martino delle Scale, usurato dal tempo.

L’iniziativa è stata promossa ed organizzata dalla Forneria Messina in sinergia con i Monaci dell’Abbazia che, con una visita guidata, hanno fatto conoscere ai presenti l’intero complesso abbaziale. Dalla Forneria Messina è stata preparata una raffinata cena offerta nel refettorio monastico, sovrastato dall’affresco di Pietro Novelli, sito nella parte settecentesca dell’abbazia recentemente restaurata. L’evento si è concluso con una degustazione di dolci tipici e di grappe pregiate.

Significativa la rappresentanza dell’Amministrazione Comunale con gli assessori Luigi D’Eliseo, Geppino Pupella, il presidente del consiglio Marco Intravaia ed il consigliere comunale Flavio Pillitteri; con la partecipazione delle delegazioni della Pro Loco di San Martino e dell’Associazione Commercianti. “Una importante e prestigiosa iniziativa che ci ha permesso di conoscere ed apprezzare l’Abbazia Benedettina – ha dichiarato Marco Intravaia, Presidente del Consiglio -, ringrazio i Monaci di San Martino e il Padre Abate per l’accoglienza e la disponibilità a promuovere iniziative per il rilancio di San Martino delle Scale”. Il ricavato sarà interamente devoluto alla manutenzione straordinaria dell’Organo, perno centrale della realizzazione del Festival Organistico di Luglio, rientrante nel circuito turistico e culturale del territorio.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.