Eroina, hashish, marijuana. La Polizia arresta 4 soggetti, due nigeriani, un palermitano e un madonita

Ballarò e Brancaccio le piazze dello spaccio

PALERMO – Una serie di arresti per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. È questo il risultato di una serie di operazioni condotte dalla Polizia di Stato in questi giorni in diverse zone della provincia.

A finire agli arresti S.M., 20enne cittadino di un paesino madonita, i  nigeriani M.P. 26enne senza fissa dimora e C.I. 31enne di piazza Indipendenza, ed un giovane 18enne palermitano del quartiere “Brancaccio”, F.G.

S. M. è stato arrestato nel corso di un posto di controllo effettuato nei pressi dell’area di servizio autostradale di “Caracoli”. Durante il fermo ad una autovettura, gli occupanti avevano lanciato per strada un involucro, sperando di non essere visti dai poliziotti. Invece il pacchetto è stato immediatamente recuperato, e al suo interno sono stati trovati 100 grammi di Hashish. S.M., conducente e proprietario del veicolo, è stato tratto in arresto, mentre il suo passeggero, un minorenne, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria. Sono in corso indagini per risalire ai fornitori dello stupefacente e ad eventuali altri destinatari.

Domenica pomeriggio, a Palermo, in piazza del Carmine, i poliziotti hanno bloccato due persone, di origine nigeriana, dopo che, alla vista degli agenti, avevano assunto un atteggiamento sospetto e avevo provato a dileguarsi. I poliziotti hanno allora circondato la zona, bloccando i soggetti. In seguito ad una perquisizione, nel calzino del 31enne gli agenti hanno rinvenuto un involucro contenente 13 dosi di eroina, suddivise in piccole sfere termosaldate. Addosso al 26enne è stato invece rinvenuto, anche in questo caso all’interno di un calzino del piede, un involucro contenente ulteriori 10 dosi di eroina, anch’esse suddivise in piccole sfere termosaldate. Gli agenti hanno anche rinvenuto un bilancino di precisione, nascosto all’interno di un’edicola votiva nei pressi del luogo dove poco prima erano stati notati i due cittadini extracomunitari.

Infine, nella serata di domenica, un’altra pattuglia della Polizia di Stato, transitando per via Sacco e Vanzetti, ha effettuato un controllo su un giovane palermitano di 18 anni. Nelle tasche dei pantaloni gli sono state trovate marijuana, sacchetti trasparenti vuoti, denaro contante pari a circa 450 euro in banconote di diverso taglio.

A questo punto è stata fatta una perquisizione nell’appartamento del giovane, dove sono state trovate dosi di hashish del peso complessivo di circa 30 grammi, alcuni bilancini di precisione, decine di bustine trasparenti per il confezionamento della sostanza e un rotolo di pellicola trasparente.

Tutti i fermati sono stati in seguito arrestati per convalida dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.