Monreale, nascerà un centro di accoglienza per minori stranieri non accompagnati

La struttura dovrebbe sorgere nell’edificio “Reclusorio delle Orfani Vergini” di via Palermo

MONREALE – A breve la città di Monreale potrebbe ospitare un centro di accoglienza per minori stranieri non accompagnati. Questa mattina la giunta comunale ha approvato la delibera per l’avvio dei lavori di adeguamento dell’edificio “Reclusorio delle Orfani Vergini” di via Palermo. Qui dovrebbe sorgere, nelle intenzioni dell’amministrazione, la struttura di primissima accoglienza ad alta specializzazione per minori stranieri non accompagnati. Il progetto è stato proposto dal consiglio di amministrazione dell’Opera Pia “Reclusorio delle Orfane Vergini”.

La struttura verrebbe realizzata attingendo ad un finanziamento regionale dell’Assessorato regionale alle infrastrutture e mobilità.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.