Oggi è 28/01/2020

Corleone

Corleone, la villa comunale sarà a risparmio energetico. In arrivo 90 mila euro

I lavori partiranno entro il 31 ottobre. Sono 76 le lampade che saranno sostituite da quelle con tecnologia Led

Pubblicato il 3 ottobre 2019

Corleone, la villa comunale sarà a risparmio energetico. In arrivo 90 mila euro

CORLEONE – La villa comunale di Corleone sarà a risparmio energetico. Il ministero dello Sviluppo economico ha finanziato un progetto presentato dal Comune per l’ammodernamento dell’attuale impianto di illuminazione. Il finanziamento ammonta a 90 mila euro. Il piano prevede la sostituzione delle classiche lampadine con quelle a Led, che consumano minori quantità di energia elettrica. Secondo le stime, i consumi saranno abbattuti del 70%, con un conseguente cospicuo risparmio economico per le casse comunali. 

I lavori partiranno a brevissimo, entro il 31 ottobre. Sono 76 le lampade che saranno sostituite da quelle con tecnologia Led. La loro durata è decisamente superiore alle lampadine classiche. Si calcola che una luce a Led possa durare tra 60mila e 70mila ore, contro le 8.000 di una normale. Rimanendo accesa 11 ore al giorno tutto l’anno, potrebbe essere utilizzata per 15 anni. La manutenzione quindi sarà praticamente a “costo zero”. “Per ridurre in modo efficace i consumi di energia elettrica dell’illuminazione pubblica – dice il sindaco Nicolò Nicolosi – dopo un’attenta valutazione dei vari dispositivi disponibili, abbiamo deciso per la tecnologia Led. Questa ci permetterà di abbattere in parte i costi e, allo stesso tempo, di rendere la villa comunale ancora più bella”. 

Al beneficio di tipo economico, se ne associa un altro più puramente gestionale. Il sistema infatti sarà controllato tramite telegestione, cioè da remoto. Ciò consentirà di risparmiare sulla spesa per il personale e sull’organizzazione generale del servizio, che verrà ottimizzato. Attraverso la telegestione, ad esempio, sarà possibile intervenire in modo mirato su eventuali guasti, che saranno segnalati direttamente da ciascun punto luminoso ad un terminale centrale. 

Non saranno necessari lavori di impiantistica perché gli impianti esistenti non hanno bisogno di modifiche. Si interverrà soltanto nella parte del parco giochi che attualmente è illuminato da due fari. In quest’area saranno installati tre pali. “Un ulteriore passo – dichiara l’assessore ai Lavori pubblici, Salvatore Schillaci – è stato fatto per il decoro della villa comunale e di tutta Corleone, con un occhio al risparmio energetico e la riduzione di CO2 nell’atmosfera. Procederemo subito alla gara d’appalto”.

La villa comunale, polmone verde di Corleone, nonché spazio ricreativo per anziani e bambini, sarà interessata da ulteriori interventi. Il primo, già previsto e finanziato, riguarda il Parco delle Rimembranze con la collocazione di 120 targhette con il nome dei caduti in guerra. Inoltre, sarà realizzato un percorso interno e sistemata la cappella. Al di fuori del Parco delle Rimembranze, verranno effettuati lavori sui muretti di recinzione e pitturate tutte le cancellate.

Durante l’ultimo consiglio comunale, che per la prima volta è stato convocato all’aperto, proprio all’interno della villa, il sindaco ha annunciato una novità: “Il professore Paolo Inglese, docente del Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali dell’università di Palermo, e Rosario Schicchi, direttore dell’Orto botanico dell’ateneo palermitano, ci hanno promesso il loro impegno a titolo gratuito per il miglioramento di questo luogo, oltre che di via Bentivegna, piazza Falcone e Borsellino, piazza Nascè e piazza Garibaldi. Una collaborazione davvero importante”. Il consiglio comunale aperto alla cittadinanza è stata l’occasione per affrontare molti argomenti, da ciò che è stato fatto nei primi 10 mesi di legislatura ai progetti futuri, dalle strade all’agricoltura, dalla scuola alla situazione economica del Comune. “Un ringraziamento particolare a chi ha partecipato – conclude il sindaco Nicolosi – perché ha dimostrato l’interesse a creare un percorso comune di crescita di Corleone”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Incidente, auto si ribalta a Giacalone

    Corleone

    MONREALE - Paura questo pomeriggio a Giacalone, un giovane a bordo di una Fiat Panda ha perso il controllo dell’auto ribaltandosi. Fortunatamente nessun ferito.

    Continua a Leggere

  • Messa in sicurezza l’area vicino le Case popolari di piazzale Candido

    Corleone

    [gallery ids="132739,132737,132738,132736,132735,132734,132733,132732,132731,132728"] MONREALE - Un gruppo di volontari di operai specializzati stamani é   intervenuto nella zona di Piazzale Candido. Nelle aree vicino le case Popola..

    Continua a Leggere

  • San Giuseppe Jato, denunciati tre titolari di pub

    Corleone

    Il finesettimana appena trascorso è stato un week end di intensi controlli da parte dei Carabinieri della Stazione di San Giuseppe. In particolare i militari della Stazione, supportati dai Carabinieri Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Antisofisticazione di Palermo, hanno svolto mirati ..

    Continua a Leggere

  • Soste blu in via Venero, nessuna delibera della giunta che convoca l’ACS

    Corleone

    Riceviamo e pubblichiamo una nota dell'amministrazione comunale. In riferimento al Vostro articolo di stampa, pubblicato in data 25 gennaio scorso, dal titolo “Monreale, aumentano le soste blu in via Venero, cresce il malcontento tra residenti e commercianti” il sind..

    Continua a Leggere

  • A Casa Cultura presentazione di libri, film e laboratori

    Corleone

    MONREALE - Prenderanno il via a Casa Cultura Santa Caterina i nuovi eventi promossi dagli assessori ai Beni Culturali, Ignazio Davì, e alla Cultura Rosanna Giannetto. Un calendario di iniziative che inizieranno giovedì 6 febbraio alle ore 10..

    Continua a Leggere

  • L’“Happy ending” costava 70 euro, sequestrato centro massaggi a Palermo

    Corleone

    PALERMO - I massaggi erano venduti a 30 euro, ma con  “l’happy ending” finale, per un totale di 30 minuti, il costo sarebbe stato tra 50 e 70 euro.&n..

    Continua a Leggere

  • Droga nel palermitano, 7 uomini e una donna arrestati, Dario Ribaudo il referente in zona

    Corleone

    [gallery ids="132675,132676,132677,132678,132679,132680,132681,132682"] Detenzione e spaccio di droga ad Altavilla Milicia. Con queste accuse sono finiti agli arresti 8 persone nella mattinata di oggi. Le indagini condotte dai militari della compagnia di Bagheria, tra luglio e settembre 2018, ..

    Continua a Leggere

  • Ritrovato Davide Cimino, era scomparso a San Martino delle Scale

    Corleone

    È stato ritrovato Davide Cimino, il giovane di 28 anni che mercoledì scorso era scomparso a San Martino delle Scale. Da allora nessuna traccia del giovane, il cellulare risultava spento. I familiari avevano quindi contattato i Carabinieri e lanciato l’allarme sui social.


  • Incidente mortale a Monreale, tra le cause possibili un malore per l’uomo alla guida della Peugeot (LE IMMAGINI)

    Corleone

    [gallery ids="132659,132658,132656,132655,132654,132653,132652,132651,132634,132630"] MONREALE - Non c’è stata nessuna possibilità di salvezza per Giuseppe Scalici, l’uomo di 70 anni, che ieri pomeriggio, intorno alle 1900, ha perso la v..

    Continua a Leggere

  • La memoria e le celebrazioni della Shoah antidoto insufficiente contro l’indifferenza e l’odio serpeggiante che si sta trasformando in malattia sociale

    Corleone

    Gli ultimi superstiti dell'Olocausto sono ormai un numero infinitesimale. Tra un po' non ci sarà neppure un testimone che potrà narrarci, per averli provati sulla propria pelle, gli atroci traumi di quella scellerata pagina di Storia. È questa una delle ipotesi che tem..


  • Tragedia a Monreale, vigile del fuoco batte la testa in bagno e muore

    Corleone

    MONREALE - Una giornata funesta per la città di Monreale. Nel pomeriggio l’incidente mortale, che..


  • Incidente in Circonvallazione, la vittima è il monrealese Giuseppe Scalici

    Corleone

    È Giuseppe Scalici la persona che ha perso la vita nel tragico incidente stradale avvenuto questo pomeriggio sulla Circonvallazione di Monreale.  Altre tre persone sono rimaste ferite, si tratta di un uomo e di due donne. Due di loro sono stati trasportati in ospedale in gravi condizioni.&n..


  • Incidente mortale sulla Circonvallazione di Monreale

    Corleone

    Incidente mortale a Monreale, lungo la Circonvallazione. L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, all'altezza della chiesa di Santa Teresa. Nello scontro tra una Jaguar e una Peugeot 206 è morta un anziano, altre due persone sono state trasportate in ospedale. Sono intervenuti i ..


  • Meteo, la settimana si aprirà con il bel tempo

    Corleone

    METEO - Il tempo per le prossime ore andrà a migliorare ulteriormente grazie all’allontanamento di una perturbazione che, su tutta l’Isola, lascerà posto a un’ampia zona anticiclonica. Le temperature tenderanno a restare intorno ai 19-..


  • Ansia per Davide Cimino scomparso da San Martino delle Scale

    Corleone

    SAN MARTINO DELLE SCALE- Da mercoledì pomeriggio non si hanno più notizie di Davide Cimino. Il giovane di 28 anni è scomparso da San Martino delle Scale. La mamma è andata dai carabinieri per presentare denuncia. Il fratello ha lancia..


  • Dal cimitero di Pioppo due filosofie a confronto sul modo di intendere l’amministrazione della cosa pubblica

    Corleone

    MONREALE - Al consiglio comunale di domani, lunedì 27, non si parlerà più del cimitero di Pioppo. La proposta di variante al PRG (Piano Regolatore Generale) verrà (temporaneamente) ritirata dall’amministrazione, assecondando così la richiesta della ..


  • Mons. Pennisi istituisce tre nuovi Lettori, sono Luca Capuano, Savino D’Araio e Daniele Fiore

    Corleone

    MONREALE - Si è tenuto ieri pomeriggio, nella Cattedrale di Monreale, il conferimento di tre ministeri da parte di S. E. Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale. Tre seminaristi hanno ricevuto il Lettorato. Si tratta di Luca Capuano, d..


  • “Sì ai lavori in via Adragna”, attesi 374 mila euro dallo Stato per le strade comunali

    Corleone

    "Inseriamo Via Adragna tra le priorità di questa amministrazione. Non conosciamo i tempi con cui lo Stato trasferirà i fondi ma, non appena arrivati, saranno pianificati i lavori". Si è svolto ieri pomeriggio, all'interno della Sala Rossa del Palazzo di Città, l'incontro organizzato da Filod..