Oggi è 21/01/2020

Cronaca

Giornata dello sciopero globale per il clima, l’amministrazione di Capaci dichiara lo stato di “emergenza climatica e ambientale”: oggi si muoverà a piedi o in bicicletta

Piantumazione di mille alberi, divieto della plastica monouso, di nastri colorati e palloncini di gomma, spiagge smoke free e car sharing: a Capaci si guarda alla salvaguardia dell’ambiente

Pubblicato il 27 settembre 2019

Giornata dello sciopero globale per il clima, l’amministrazione di Capaci dichiara lo stato di “emergenza climatica e ambientale”: oggi si muoverà a piedi o in bicicletta

CAPACI – L’Amministrazione comunale di Capaci, guidata dal Sindaco Pietro Puccio, ha approvato una delibera di giunta con la quale ha dichiarato lo stato di “emergenza climatica e ambientale”.

Un atto di sensibilità concreta verso uno dei temi di attualità mondiale, rispetto al quale numerosi paesi del mondo hanno dichiarato e continuano a dichiarare attenzione attraverso l’approvazione di misure ad hoc, anche attraverso i propri bilanci e leggi ad hoc.

Ora anche a livello territoriale gli enti locali cominciano a manifestare i primi movimenti concreti.

In tal senso il comune di Capaci ha approvato, in Giunta, una serie d’interventi con i quali s’impegna a dare il proprio contributo: contrastare le conseguenze del grave fenomeno dell’emergenza climatica e ambientale. 

Capaci, infatti, oggi, è tra i pochi comuni italiani che ha deliberato in tal senso. 

Già nel corrente mese di settembre la giunta, su proposta dell’AREA IV – Urbanistica n. 20 del 12/09/2019, ha approvato la delibera di giunta n. 139 del 12/09/2019, avente a oggetto “’adesione del Comune di Capaci allo sciopero globale per il clima del 27 settembre 2019, e a tal fine, l’Amministrazione Comunale di Capaci per le motivazioni sopra elencate e con l’obiettivo di voler dare un fattivo contributo alla causa, si impegna per la mattina del 27 settembre 2019 a non utilizzare i propri mezzi a motore, ma di muoversi a piedi o in bicicletta, invitando tutti i consiglieri e i cittadini a seguire l’esempio”.

Per la giornata di oggi – 27 settembre 2019 -, il comune di Capaci ha organizzato un FLASH-MOB alle ore 12.00 nell’area pedonale di via Domenico Sommariva, coinvolgendo nella partecipazione gli istituti scolastici comunali e le associazioni.

Con la delibera di giunta n.139/2019 ha inoltre ribadito la volontà di realizzare le direttive disposte nella precedente Delibera di Giunta Municipale n°77 del 07/05/2019, ovvero raddoppiare la presenza arborea nel territorio comunale nei prossimi 4 anni; aumentare le aree pedonali; realizzare le piste ciclabili; promuovere campagne di sensibilizzazione in favore di un uso razionale dell’energia.

Sempre con la delibera n.139/2019 ha messo in evidenza il contenuto delle ordinanze comunali con cui l’amministrazione guidata dal sindaco Pietro Puccio vieta l’uso della plastica monouso, l’utilizzo e l’abbandono di nastri colorati e palloncini di gomma in tutto il territorio comunale. E ancora, l’istituzione delle spiagge smoke free e il servizio di car sharing. 

Per offrire il proprio contributo al contrasto dello stato di emergenza climatica e ambientale, così, il Comune di Capaci si è impegnato a promuovere delle linee guida che mirano alla tutela e alla salvaguardia ambientale, attraverso il coinvolgimento attivo delle scuole, di associazioni, cittadini e attività produttive. 

Tra le iniziative ancora adottate dal Comune quelle di favorire l’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti urbani, anche lavorativi, lo sviluppo della rete di piste ciclabili, favorire anche l’utilizzo dei mezzi pubblici sia urbani sia extraurbani. 

Infine, il 21 novembre, in occasione della Festa dell’albero, il Comune di Capaci pianterà mille alberi (1000!) in aree pubbliche e private, oltre ad istituire il premio “Capaci per un mondo migliore”, da assegnare a chi si distinguerà per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente e della natura.

Un’iniziativa che avrebbero dovuto seguire tanti comuni ma che purtroppo hanno disertato.

Un’occasione mancata! Non per la politica bensì per l’ambiente e i cittadini.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • La secondaria della Morvillo alla scoperta dell’itinerario arabo normanno

    Cronaca

    [gallery ids="131908,131906,131905,131904,131903,131902,131898,131897,131896,131895,131893,131892,131891"] PALERMO - Si apre, come uno scrigno, di fronte agli studenti della secondaria della Morvillo il quartiere della Kalsa. Inizia un viag..

    Continua a Leggere

  • Centro aggregativo anziano, iniziati i lavori

    Cronaca

    MONREALE - Sono iniziati i lavori di messa in sicurezza del Centro comunale aggregativo Anziani. Prevista la realizzazione di un bagno per diversamente abili, revisione impianto elettrico e realizzazione uscite di emergenza. I lavori finanziat..

    Continua a Leggere

  • Lavori in corso in Salita delle Croci, automobilista finisce con la ruota dentro

    Cronaca

    [gallery ids="131849,131844,131842,131841,131840,131847,131846,131845"] MONREALE - L’incidente è avvenuto questa mattina nella Salita delle Croci, dove un uomo al volante di una Suzuki mentre stava svoltando è finito con la ruota dentro il..

    Continua a Leggere

  • Il musicista Ton Koopman in visita a Monreale

    Cronaca

    MONREALE - La città normanna è stata la meta scelta da Ton Koopman. Sabato mattina, l'artista è stato accolto dai rappresentanti dell’amministrazione comunale, presieduta dal sindaco Alberto Arcidiacono. Il noto musicista è stato present..

    Continua a Leggere

  • Omicidio di Nicola Bifara a Partinico, il Gup condanna Leonardo Celestre a 30 anni

    Cronaca

    Il Gup di Palermo ha condannato a 30 anni di carcere il presunto omicida di Nicola Bifara, ucciso nella campagne Partinico il 28 luglio di due anni fa. Si tratta di Leonardo Celestre, 51 anni. La tesi della difesa non ha retto e in abbreviato è stato condannato evitando l'ergastolo.  Second..

    Continua a Leggere

  • La Vanity Models di Francesco Pampa incanta Milano: successo per lo shooting in piazza (LE IMMAGINI)

    Cronaca

    [gallery ids="131817,131818,131819,131820"]   Moda tra le strade della raffinata Milano per lo stilista Raffaele Tufano, che ieri, domenica 19 gennaio, insieme ad altri stilisti italiani, ha partecipato con le sue meravigliose creazioni ad uno shooting fotografico nella Galleria Umberto e..

    Continua a Leggere

  • Ogni anno un cittadino palermitano spreca più di 110 ore in mezzo al traffico

    Cronaca

    Ogni anno un cittadino palermitano spreca più di 110 ore in mezzo al traffico. Lo afferma uno studio condotto dal Global Traffic Scorecard di Inrix, che ha analizzato i trend della mobilità e della congestione urbana in 200 città di 38 nazioni. Il dato colloca la città di Palermo alla ..

    Continua a Leggere

  • 80 vasi di marijuana, scoperta piantagione in appartamento

    Cronaca

    BELMONTE MEZZAGNO (PA): 80 vasi appena piantati, con semi in fase di germogliamento con un’altezza tra i 3 e i 5 cm. Il dubbio  dei militari è che i semi siano di marijuana. Il ritrovamento è..

    Continua a Leggere

  • Randagismo, Rivoluzione Animalista: “C’è un sistema criminale alle spalle”

    Cronaca

    PALERMO - “Quello del randagismo in Sicilia è un fenomeno tristemente diffuso e dai risvolti inquietanti, un dramma che non sembra avere fine e su cui sono emersi elementi che delineerebbero un vero e proprio sistema criminale alle spalle.&nbs..

    Continua a Leggere

  • Ricorso Mirto al TAR, il comune di Monreale si costituisce in giudizio, Capizzi “Scelta illogica e onerosa per il comune”

    Cronaca

    MONREALE - Il Comune di Monreale si costituisce in giudizio nell'ambito del ricorso al Tar della ditta Mirto alla quale è stato revocato l'appalto di raccolta e spazzamento rifiuti. 

    Continua a Leggere

  • “Dialogo sulla corruzione”: a Monreale la presentazione del libro dell’arcivescovo Pennisi e del prefetto Sammartino

    Cronaca

    MONREALE - Sarà presentato venerdì 31 gennaio alle ore 16 presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale il volume “Dialogo sulla corruzione. Giustizia e legalità, impegno per il be..

    Continua a Leggere

  • Ted amplia la sua offerta formativa. Nella scuola specializzazioni nel settore hi-tech

    Cronaca

    https://www.facebook.com/FiloDirettoweb/videos/869428606836445/ PALERMO- Se il mercato del lavoro dei prossimi decenni sarà incentrato sull’alta tecnologia allora è ora che i giovani siciliani vengano formati per affrontare questa sfida. P..

    Continua a Leggere

  • Monreale, al via i lavori in via Torres

    Cronaca

    [gallery ids="131723,131724,131726,131727,131728,131729"] MONREALE - Iniziati i lavori di restauro e riqualificazione della scalinata di via Torres che dal parcheggio conduce al centro storico della città normanna. L’intervento consentirà di riqualificare la struttura e ri..

    Continua a Leggere

  • Nuovo cimitero di Monreale: la consulta di Pioppo contraria, perplessità per l’impatto ambientale

    Cronaca

    MONREALE - Tra i 5.000 e i 6.000 loculi, una cappella, servizi igienici. È quanto previsto dal progetto di fattibilità presentato al comune di Monreale da Agorà, un consorzio di imprese, sul futuro cimitero monrealese.

    Continua a Leggere

  • Nonna Melina compie 102 anni, il segreto? Cibo sano e tanto amore ((FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="131684,131685,131686"] Grande festa a Corleone per la signora Emanuela Campanella conosciuta da tutti comw “Nonna Melina”. La signora ha compiuto 102 anni, circondata dall’affetto della sua bella famiglia numerosa. Ad omaggiarla con un mazzo di fiori anche il vice sindaco de..

    Continua a Leggere

  • Multa dai 60 ai 300 euro per chi getta i mozziconi di sigarette, il comune diventi da esempio alla Sicilia

    Cronaca

    MONREALEForse perché sono piccoli la gente crede che siano innocui, ma è uno dei rifiuti più inquinanti al mondo, sto parlando dei mozziconi di sigarette. Contengono 4000 sostanze tossiche e se buttati a terra inquinano quals..

    Continua a Leggere

  • Scuola, Open day il 21 gennaio alla Veneziano-Novelli

    Cronaca

    MONREALE - Il 21 gennaio alla Veneziano-Novelli si svolgerà l'Open day. In occasione di questo ormai tradizionale appuntamento i partecipanti potranno visitare i locali scolastici e vivere attivamente quanto la scuola offra in termini di percors..

    Continua a Leggere

  • Strage Portella della Ginestra, morta Concetta Moschetto una tra gli ultimi sopravvissuti

    Cronaca

    PIANA DEGLI ALBANESI - Era sopravvissuta alla strage di Portella della Ginestra. È morta Concetta Moschetto, la donna di Piana degli Albanesi era reduce di una delle pagine più nere del Novecento italiano: la prima strage dell'Italia repub..

    Continua a Leggere