Oggi è 28/01/2020

Corleone

Corleone, Villa comunale e strade si rifanno il look: ok a progetto per oltre 1,5 milioni

Una riqualificazione che si attendeva da anni e che finalmente consentirà di dare un volto nuovo a questa zona della città

Pubblicato il 24 settembre 2019

Corleone, Villa comunale e strade si rifanno il look: ok a progetto per oltre 1,5 milioni

E’ stato approvato un progetto esecutivo per il restyling della villa comunale di Corleone e di alcune importanti strade, in particolare via Francesco Bentivegna, a partire da corso dei Mille fino alle piazze Falcone e Borsellino e Garibaldi.

Una riqualificazione che si attendeva da anni e che finalmente consentirà di dare un volto nuovo a questa zona della città. Qualche giorno fa è arrivato il parere favorevole del responsabile unico del procedimento, l’architetto Enrico Gulotta. Oggi il progetto viene trasmesso all’assessorato regionale alle Infrastrutture e alla mobilità per l’emissione del decreto di finanziamento. I lavori costeranno complessivamente circa un milione e mezzo di euro.

“Questo è un progetto che parte da lontano, nel 2005 – afferma Salvatore Schillaci, assessore comunale per i Lavori pubblici -. Per varie vicissitudini non si è mai concretizzato, al punto che abbiamo corso il rischio di perdere il finanziamento. Grazie al lavoro delle tre commissarie, che ringrazio per quanto è stato fatto, e al nostro impegno, siamo riusciti a salvare il finanziamento. Finalmente possiamo far partire l’iter per l’appalto dei lavori”.

L’intervento si suddivide in due parti: uno riguarda la villa comunale, il secondo piazza Falcone e Borsellino, via Francesco Bentivegna (da piazza Falcone e Borsellino a piazza Garibaldi) e corso dei Mille. “Sono vie di comunicazioni fondamentali per Corleone, percorse ogni giorno da praticamente tutti i cittadini – dice il sindaco Nicolò Nicolosi -. In molti attendono queste opere di riqualificazione e siamo molto felici di aver raggiunto l’approvazione del progetto, che porterà nuovo lustro e nuovo decoro a tutta la città”.

Per quanto riguarda la villa comunale, il progetto prevede innanzitutto la sistemazione del Parco delle Rimembranze. Saranno collocate 120 nuove targhette che riportano il nome dei caduti in guerra e che saranno poste sugli alberi del parco. Inoltre, sarà realizzato un percorso interno e sistemata la cappella. Al di fuori del Parco delle Rimembranze, verranno sistemati i muretti di recinzione e pitturate tutte le cancellate.

Il progetto consiste poi in un intervento in via Francesco Bentivegna, nel tratto compreso tra la piazza antistante la villa e piazza Garibaldi, di fronte al Comune. Verrà rifatto il manto stradale, che sarà reso omogeneo alle vie del centro storico del paese, con cubetti di porfido e guide in pietra calcarea. I cubetti di porfido saranno utilizzati anche per rifare i marciapiedi. Verranno collocate caditoie e griglie che integreranno quelle esistenti per far defluire l’acqua piovana. I percorsi pedonali saranno rimodulati e verranno aumentati gli spazi per la sosta di emergenza e il carico e lo scarico merci per i commercianti. Infine, si ripristineranno gli allacci idrici esistenti.

Anche piazza Falcone e Borsellino si rifarà il look, con il rifacimento dell’asfalto e la sistemazione dei marciapiedi sconnessi, sempre impiegando i cubetti di porfido.

Nel progetto sono previste anche opere per corso dei Mille, tra la via Duca D’Aosta e piazza Falcone e Borsellino. Nello specifico, anche in questo caso, saranno rifatti il manto stradale e i marciapiedi. Questi ultimi saranno in cubetti di porfido con una orlatura in pietra calcarea. Infine, si realizzeranno caditoie stradali e griglie che integreranno quelle esistenti.

Complessivamente, tutte le opere di riqualificazione – che sono inserite nel Piano triennale delle opere pubbliche del Comune 2019-21 – costeranno 1.529.977,04 euro. Di questi, 1.273.244,90 sono a carico della Regione Siciliana, mentre 256.732,14 proverranno dalle casse comunali. “E’ mia intenzione fare al più presto una riunione con i commercianti di via Bentivegna per illustrare in dettaglio il progetto e trovare insieme le soluzioni migliori per ridurre i disagi in fase operativa”, conclude l’assessore Schillaci.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Incidente, auto si ribalta a Giacalone

    Corleone

    MONREALE - Paura questo pomeriggio a Giacalone, un giovane a bordo di una Fiat Panda ha perso il controllo dell’auto ribaltandosi. Fortunatamente nessun ferito.

    Continua a Leggere

  • Messa in sicurezza l’area vicino le Case popolari di piazzale Candido

    Corleone

    [gallery ids="132739,132737,132738,132736,132735,132734,132733,132732,132731,132728"] MONREALE - Un gruppo di volontari di operai specializzati stamani é   intervenuto nella zona di Piazzale Candido. Nelle aree vicino le case Popola..

    Continua a Leggere

  • San Giuseppe Jato, denunciati tre titolari di pub

    Corleone

    Il finesettimana appena trascorso è stato un week end di intensi controlli da parte dei Carabinieri della Stazione di San Giuseppe. In particolare i militari della Stazione, supportati dai Carabinieri Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Antisofisticazione di Palermo, hanno svolto mirati ..

    Continua a Leggere

  • Soste blu in via Venero, nessuna delibera della giunta che convoca l’ACS

    Corleone

    Riceviamo e pubblichiamo una nota dell'amministrazione comunale. In riferimento al Vostro articolo di stampa, pubblicato in data 25 gennaio scorso, dal titolo “Monreale, aumentano le soste blu in via Venero, cresce il malcontento tra residenti e commercianti” il sind..

    Continua a Leggere

  • A Casa Cultura presentazione di libri, film e laboratori

    Corleone

    MONREALE - Prenderanno il via a Casa Cultura Santa Caterina i nuovi eventi promossi dagli assessori ai Beni Culturali, Ignazio Davì, e alla Cultura Rosanna Giannetto. Un calendario di iniziative che inizieranno giovedì 6 febbraio alle ore 10..

    Continua a Leggere

  • L’“Happy ending” costava 70 euro, sequestrato centro massaggi a Palermo

    Corleone

    PALERMO - I massaggi erano venduti a 30 euro, ma con  “l’happy ending” finale, per un totale di 30 minuti, il costo sarebbe stato tra 50 e 70 euro.&n..

    Continua a Leggere

  • Droga nel palermitano, 7 uomini e una donna arrestati, Dario Ribaudo il referente in zona

    Corleone

    [gallery ids="132675,132676,132677,132678,132679,132680,132681,132682"] Detenzione e spaccio di droga ad Altavilla Milicia. Con queste accuse sono finiti agli arresti 8 persone nella mattinata di oggi. Le indagini condotte dai militari della compagnia di Bagheria, tra luglio e settembre 2018, ..

    Continua a Leggere

  • Ritrovato Davide Cimino, era scomparso a San Martino delle Scale

    Corleone

    È stato ritrovato Davide Cimino, il giovane di 28 anni che mercoledì scorso era scomparso a San Martino delle Scale. Da allora nessuna traccia del giovane, il cellulare risultava spento. I familiari avevano quindi contattato i Carabinieri e lanciato l’allarme sui social.


  • Incidente mortale a Monreale, tra le cause possibili un malore per l’uomo alla guida della Peugeot (LE IMMAGINI)

    Corleone

    [gallery ids="132659,132658,132656,132655,132654,132653,132652,132651,132634,132630"] MONREALE - Non c’è stata nessuna possibilità di salvezza per Giuseppe Scalici, l’uomo di 70 anni, che ieri pomeriggio, intorno alle 1900, ha perso la v..

    Continua a Leggere

  • La memoria e le celebrazioni della Shoah antidoto insufficiente contro l’indifferenza e l’odio serpeggiante che si sta trasformando in malattia sociale

    Corleone

    Gli ultimi superstiti dell'Olocausto sono ormai un numero infinitesimale. Tra un po' non ci sarà neppure un testimone che potrà narrarci, per averli provati sulla propria pelle, gli atroci traumi di quella scellerata pagina di Storia. È questa una delle ipotesi che tem..


  • Tragedia a Monreale, vigile del fuoco batte la testa in bagno e muore

    Corleone

    MONREALE - Una giornata funesta per la città di Monreale. Nel pomeriggio l’incidente mortale, che..


  • Incidente in Circonvallazione, la vittima è il monrealese Giuseppe Scalici

    Corleone

    È Giuseppe Scalici la persona che ha perso la vita nel tragico incidente stradale avvenuto questo pomeriggio sulla Circonvallazione di Monreale.  Altre tre persone sono rimaste ferite, si tratta di un uomo e di due donne. Due di loro sono stati trasportati in ospedale in gravi condizioni.&n..


  • Incidente mortale sulla Circonvallazione di Monreale

    Corleone

    Incidente mortale a Monreale, lungo la Circonvallazione. L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, all'altezza della chiesa di Santa Teresa. Nello scontro tra una Jaguar e una Peugeot 206 è morta un anziano, altre due persone sono state trasportate in ospedale. Sono intervenuti i ..


  • Meteo, la settimana si aprirà con il bel tempo

    Corleone

    METEO - Il tempo per le prossime ore andrà a migliorare ulteriormente grazie all’allontanamento di una perturbazione che, su tutta l’Isola, lascerà posto a un’ampia zona anticiclonica. Le temperature tenderanno a restare intorno ai 19-..


  • Ansia per Davide Cimino scomparso da San Martino delle Scale

    Corleone

    SAN MARTINO DELLE SCALE- Da mercoledì pomeriggio non si hanno più notizie di Davide Cimino. Il giovane di 28 anni è scomparso da San Martino delle Scale. La mamma è andata dai carabinieri per presentare denuncia. Il fratello ha lancia..


  • Dal cimitero di Pioppo due filosofie a confronto sul modo di intendere l’amministrazione della cosa pubblica

    Corleone

    MONREALE - Al consiglio comunale di domani, lunedì 27, non si parlerà più del cimitero di Pioppo. La proposta di variante al PRG (Piano Regolatore Generale) verrà (temporaneamente) ritirata dall’amministrazione, assecondando così la richiesta della ..


  • Mons. Pennisi istituisce tre nuovi Lettori, sono Luca Capuano, Savino D’Araio e Daniele Fiore

    Corleone

    MONREALE - Si è tenuto ieri pomeriggio, nella Cattedrale di Monreale, il conferimento di tre ministeri da parte di S. E. Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale. Tre seminaristi hanno ricevuto il Lettorato. Si tratta di Luca Capuano, d..


  • “Sì ai lavori in via Adragna”, attesi 374 mila euro dallo Stato per le strade comunali

    Corleone

    "Inseriamo Via Adragna tra le priorità di questa amministrazione. Non conosciamo i tempi con cui lo Stato trasferirà i fondi ma, non appena arrivati, saranno pianificati i lavori". Si è svolto ieri pomeriggio, all'interno della Sala Rossa del Palazzo di Città, l'incontro organizzato da Filod..