Don Gino Bommarito, aperta a Terrasini la camera ardente

Domani mattina, alle 11,00 previsti i funerali presso la chiesa madre di Terrasini, alla presenza di numerosi Vescovi dell’isola

TERRASINI – Aperta questa mattina la camera ardente presso la chiesa degli Agonizzanti di Terrasini per l’ultimo saluto a Mons. Luigi Bommarito.

Per tutta la giornata previsto un lungo afflusso di gente. Di Mons. Bommarito in tanti, tra coloro che lo hanno conosciuto nel suo lungo percorso pastorale, ne ricordano le doti, umane oltre che spirituali.

Molto cordoglio tra tanti monrealesi per la scomparsa di un uomo che ha contribuito alla loro formazione.

Don Gino, come era chiamato da chi lo ha incrociato nel suo percorso, è stato negli anni sessanta-settanta, guida spirituale nella Fuci di Monreale.

Apprezzato insegnante di filosofia e religione al Collegio di Maria, in quegli anni è stato uno dei pilastri della comunità monrealese.

È stato anche vicerettore e professore dell’Istituto teologico interno del Seminario Arcivescovile di Monreale. 

Negli ultimi anni si era ritirato nella sua abitazione di Terrasini, ed aveva sempre un sorriso, una parola di conforto e di speranza per tutti. 

Di lui in tanti ricordano anche la vena ironica.

Domani mattina, alle 10,00 previsti i funerali presso la chiesa madre di Terrasini, alla presenza di numerosi Vescovi dell’isola.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.