“Muddichi ri pani” e “Ballando sulle punte”: Tracce nel Vento presenta due libri di poesie

Gli autori delle poesie: Clementina Carpitelli, Pietro Di Gristina, Rita Incontrera, Sonia Lo Monaco, Melania La Colla, Alessandra Fasanaro, Giusy  Giurintano, Laura Maligno, Mara Turdo, Giovanna Donato

MONREALE – Casa Cultura Santa Caterina ha aperto ieri le porte a Tracce nel Vento, associazione culturale fondata da Mara Turdo.

La presidentessa ha presentato un percorso poetico che ha emozionato gli spettatori e ha arrossato gli occhi dei presenti per la delicatezza e per la sensibilità degli scritti presentati nei due testi pubblicati dalla omonima casa editrice”Tracce nel vento”.

L’incipit è stato dato dalla vicepresidente della associazione, Giusy Giurintano, che ha sottolineato il ritorno dell’associazione dopo tre anni di sosta, un silenzio fruttuoso che ha fatto germogliare tanti nuovi scritti.

Mara Turdo, emozionata, è stata festeggiata dai presenti che le hanno elargito il loro sostegno nel far crescere la solidarietà tra associazioni e l’amore che si può elevare mediante l’arte.

Le lettrici, Giusy Salamone, Maria Sapienza, Laura Maligno, Patrizia Terzo e Fabiola Termini hanno dato voce alle pagine di “Muddichi ri pani” e “Ballando sulle punte”. Voci dolci, arrabbiate, decise, modulate nella lingua italiana e nel nostro amato siciliano hanno riempito di echi dell’anima le sale del Santa Caterina.

“Ballando sulle punte” e “Muddichi ri pani”, come perle di terra, sono i titoli di due libri ben distinti, concepiti in tempi differenti ma che hanno un comune filo conduttore: i pesanti dossi della vita…che con fatica vengono superati. Il dolore si trasforma metabolizzato in un canto alla vita, in una danza dinanzi a una siccità superata. La pioggia dona il suo prezioso elemento a chi voleva arrendersi facendo germogliare nuovi succosi frutti. La poesia è anche il coraggio di osare esprimendo il sentimento dell’anima in un’epoca incattivita. Mara Turdo ci lascia il suo invito: ”Lasciateci osare”.

Nella seconda parte dell’evento la musicista Monica Giannone ha, col suo flauto traverso, omaggiato i presenti con le sue doti artistiche in una performance eccellente.

Maria Sapienza ha omaggiato i presenti e Mara Turdo di una sua poesia dedicata alle donne  emarginate e non gratificate dal titolo “Sei bellissima”, uno sprone a non mollare mai.

La copertina di “Muddichi ri pani” e la postprefazione sono state curate da Clara Perrone, la quale ha deliziato l’uditorio con una struggente pagina di vita vera che ha fatto conoscere ai presenti la profonda amicizia che la lega a Mara Turdo.

Gli autori delle poesie contenute all’interno dei due libri sono: Clementina Carpitelli, Pietro Di Gristina, Rita Incontrera, Sonia Lo Monaco, Melania La Colla, Alessandra Fasanaro, Giusy  Giurintano, Laura Maligno, Mara Turdo, Giovanna Donato. Le musiche sono state curate dal tecnico audio Manlio Di Miceli.

Sponsor ufficiale di Tracce nel vento: Milazzo Servizi Posta centrale di Angelo Milazzo.

Quella di Tracce nel Vento, una bella manifestazione culturale nella domenica del Monreale Feast Food. Un connubio tra cibo e poesia per deliziare ogni appetito.

(FOTOGRAFIE DI MATTEO MICELI)

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.