Oggi è 20/10/2019

Cultura

A Casa Cultura presentato il libro di Ester Rizzo “Le Ricamatrici”

Ottavio Navarra ha posto l’accento sul ruolo che i piccoli editori indipendenti svolgono affinchè le vicende di mafia, di lotte sindacali, di lotte civili non vengano lasciate nel dimenticatoio

Pubblicato il 15 settembre 2019

A Casa Cultura presentato il libro di Ester Rizzo “Le Ricamatrici”

MONREALE – Nella splendida cornice di Casa Cultura Santa Caterina ieri pomeriggio é stato presentato il libro di Ester Rizzo “Le Ricamatrici”.  L’evento culturale fa parte del calendario dell’estate monrealese ed è  stato proposto dall’associazione “Liberi di Lavorare”, presieduta da Biagio Cigno. 

Ester Rizzo è una scrittrice nota per il suo impegno politico nel sociale con particolare riferimento alla condizione femminile. Ricordiamo i suoi precedenti saggi “Camicette bianche”, che ha riportato alla memoria le storie delle 128 operaie, la maggior parte italiane e ben 38 siciliane, morte nell’incendio a New York del 2011 da cui poi è scaturita la celebrazione della festa dell’8 marzo, cui la Rizzo dopo un’attenta ricerca documentale tra gli archivi comunali e parrocchiali ha individuato il nome ed il paese d’origine.

Altra sua opera “Le Mille”, ponderoso volume che tratteggia le figure di molte donne che si sono contraddistinte nei vari campi dello scibile umano: cultura, scienza, politica, sport ed altro. Per non parlare della sua prossima creazione “Donne Disubbidiente”, che uscirà nei prossimi mesi e ricorda le figure femminili che nella storia si sono ribellate al potere dominante, alle istituzioni, al predominio maschile sulle donne.

Ma torniamo alla presentazione del libro che si è svolta con un pubblico attento e di nicchia che ha seguito con partecipazione il dialogo intercorso tra la scrittrice monrealese Amelia Crisantino e l’autrice. Le due donne hanno affrontato il tema delle ricamatrici di Santa Caterina di Villarmosa in provincia di Caltanissetta che per arginare il fenomeno del caporalato, incombente nel loro settore lavorativo, si ribellano e si costituiscono in cooperativa “La Rosa Rossa”, aiutate in questo percorso dall’UDI (Unione Donne Italiane), dalla CGIL e particolarmente da Simona Mafai dirigente femminile del PCI.

La storia ha un brutto epilogo, perché la mafia e gli appaltatori locali, insofferenti a questo scatto di ribellione e insofferenza femminile, sabotano il camion con i prodotti indirizzati ad una notissima azienda del nord, distruggendo durante il viaggio del furgone tutti i lavori realizzati e che dovevano servire da campionario facendo perdere questa prestigiosa commessa.

La scrittrice Amelia Crisantino ha abilmente affrontato la tematica della ribellione delle donne che vogliamo ricordare non per la decina di scritti e saggi sulla mafia ma per il suo ponderoso volume frutto di anni di ricerche e fatiche: “Della segreta ed operosa associazione”; “Una setta all’origine della mafia”. In quest’ultimo si individua nella setta degli “stuppigghiari” l’origine della mafia nella nostra cittadina di Monreale.

All’evento ha partecipato l’assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione Rosanna Giannetto che complimentandosi con i relatori ha proposto all’autrice di portare questi temi nelle scuole, affinchè la memoria non venga dispersa, e a presentare le sue opere al mondo scolastico monrealese nei mesi successivi impegnandosi per facilitarne il realizzo. Ottavio Navarra, editore del libro, ha invece posto l’accento sul ruolo che i piccoli editori indipendenti svolgono affinchè le vicende di mafia, di lotte sindacali, di lotte civili non vengano lasciate nel dimenticatoio passata l’attualità dell’evento. Le storie devono essere trasmesse ai giovani solo allargando le conoscenze si può vivere in un futuro migliore.

Presente anche l’assessore Daniela Battaglia, sempre attenta agli eventi culturali che si svolgono nella nostra cittadina. Ha moderato l’incontro Biagio Cigno.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Corleone, 26 mila euro per la campagna informativa sulla raccolta differenziata

    Cultura

    CORLEONE - Distribuzione di materiale informativo per fare chiarezza sulle modalità e sul calendario della raccolta differenziata. Incontri divulgativi nelle scuole, con i cittadini e gli amministratori locali. Formazione con personale esperto. ..

    Continua a Leggere

  • Ritrovati 8 cuccioli in piena campagna. Si cerca uno stallo temporaneo VIDEO

    Cultura

    [video width="640" height="352" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2019/10/VID-20191019-WA0017.mp4"][/video] MONREALE - Ritrovati otto cuccioli a Poggio San Francesco. Non è il primo episodio che avviene in settimana.&..

    Continua a Leggere

  • Monreale, agente di polizia municipale rinviato a giudizio: avrebbe falsificato autorizzazioni

    Cultura

    MONREALE - È stata rinviata a giudizio G. P., l’agente di Polizia Municipale in forza presso il Comando di Monreale, imputata per i reati previsti dagli articoli 81 e 477 del codice penale. Secondo l’accusa, l’agente

    Continua a Leggere

  • Pool accertamento fiscale, Vittorino (Popolari per Monreale): “Prolungare a 30 le ore dei dipendenti, si rischia di non raggiungere l’obiettivo”

    Cultura

    MONREALE - "Abbiamo concluso gli accertamenti relativi al 2014 e stiamo lavorando sul 2015”, ha dichiarato a Filodiretto in

    Continua a Leggere

  • Controlli dei carabinieri a Monreale, un arresto e una denuncia

    Cultura

    MONREALE - Due arresti e 6 segnalazioni per detenzione di stupefacente destinato all’uso personale è il risultato dell’operazione di controllo del territorio eseguito dai Carabinieri della compagnia di Monreale, indirizzata ..

    Continua a Leggere

  • Trinacria tour fa tappa a Piana degli Albanesi

    Cultura

    PIANA DEGLI ALBANESI - Il Trinacria tour dei motociclisti rotariani (AMRI) nella sua decima edizione fa tappa a Piana degli Albanesi. Presenti oltre 50 moto con più di 100 partecipanti provenienti da varie regioni d'Italia. Ad accogliere i motociclisti nella meravigliosa Piazza Vittorio Emanuele..

    Continua a Leggere

  • Monreale, al Complesso Guglielmo II in mostra i libri in ceramica di Mario Lo Coco (FOTO)

    Cultura

    [gallery ids="121497,121494,121495,121496,121442"] MONREALE -  Una folta presenza di pubblico si è registrata in occasione dell’inaugurazione delle mostra del ceramista monrealese Mario Lo Coco. «Non smarrire alcuna parola» è il titolo della rassegna aperta all’interno del Complesso ..

    Continua a Leggere

  • Cappella storica del Seminario, apre le porte per la prima volta dopo 40 anni

    Cultura

    MONREALE - Per la prima volta, dopo circa 40 anni, verranno aperte le porte della Cappella storica del Seminario maggiore, recentemente restaurata, all’interno del Palazzo reale di Guglielmo II (XII sec.), divenuto nel 1590 sede del Seminario A..

    Continua a Leggere

  • Il Comune di Monreale chiede il conto alla F. Mirto, non pagherà oltre 210 mila euro

    Cultura

    Il comune di Monreale chiede il conto alla ditta F. Mirto che non avrebbe rispettato alcuni punti del capitolato di spesa relativo al servizio di raccolta e spazzamento rifiuti. Il sindaco Arcidiacono nelle scorse settimane aveva chiesto a Busacca di stimare quanto non dovuto alla ditta per la manca..

    Continua a Leggere

  • Ritrovato il cane avvelenato, inutili i soccorsi. Barone denuncia il dirigente comunale

    Cultura

    MONREALE - Ritrovato ieri sera il terzo cane avvelenato. Per lui purtroppo non c’è stato niente da fare. Nonostante le corse verso la clinica, l’animale è morto. Sempre nelle vicinanze del cimitero, in via Pietro Novelli, è stato rinvenuto un gatto morto. ..

    Continua a Leggere

  • Monreale, apre domani H.2.Collection, lo store dedicato a vestire le donne

    Cultura

    MONREALE - Apre domani, sabato 19 ottobre, nella splendida cittadina normanna, H.2.Collection, il nuovo negozio di abbigliamento donna allestito da Marina Castelluzzo. Si tratta di un ritorno nel settore della moda per la giov..

    Continua a Leggere

  • San Cipirello, scoperta una piantagione di Cannabis, arrestati due uomini

    Cultura

    Una piantagione di “Cannabis indica”, di tipo Nana, è stata scoperta dalla Polizia a San Cipirello. Agli arresti, per il reato di produzione illecita di sostanze stupefacenti, sono finiti Ferrara Vincenzo, di anni 44 e Ceffalia Giuseppe, di anni 21, rispettivamente di San Cipirello e di..


  • Monreale arriva la TARI: risparmi da 20€ a più di 80€, ma l’evasione rimane alta, al 40%

    Cultura

    MONREALE - In questi giorni stanno arrivando nelle case dei monrealesi i bollettini della TARI, la tassa che, per legge, deve coprire interamente il costo del servizio rifiuti svolto all’interno del territorio comunale. La tari..


  • “Non smarrire alcuna parola”, domani si inaugura la mostra del maestro Mario Lo Coco

    Cultura

    Un nuovo evento culturale caratterizzerà, il prossimo weekend, la nostra città. Si inaugura, infatti, venerdì 18 ottobre alle ore 18,00 presso il Complesso Monumentale “Guglielmo II”, la mostra del ceramista monrealese Mario Lo Coco “Non smarrire alcuna parola”, organizza..


  • Due cani avvelenati e in fin di vita, un altro è disperso. Barone: “Monreale è fuori legge”

    Cultura

    [gallery ids="121429,121430,121428,121427,121426,121425,121424,121436,121468"] MONREALE - Oggi è stata una corsa contro il tempo per alcuni volontari che hanno recuperato due cani avvelenati nelle vicinanze del cimitero di Monreale. Dalle seg..


  • Tonino Russo eletto segretario generale Flai Cgil Sicilia

    Cultura

    Tonino Russo, 51 anni, di Pioppo, frazione di Monreale, è il nuovo segretario generale della Flai Cgil Sicilia, categoria dei lavoratori dell’agroindustria. Lo ha eletto l’assemblea generale del sindacato con 66 voti a favore, un contrario, un astenuto. Subentra ..


  • Bonus asilo nido, ecco come ottenerlo

    Cultura

    MONREALE - Con l'inizio del nuovo anno scolastico, le famiglie possono richiedere l’erogazione del contributo per l'asilo nido, una misura a sostegno dei nuclei familiari. Il contributo su base annua è previsto per ciascuno degli anni 2018 ..


  • Monreale, multe di 1.000 euro e telecamere dei privati contro i furbetti del sacchetto

    Cultura

    Lotta al conferimento selvaggio con l’utilizzo di telecamere anche private e con l’inasprimento delle sanzioni che potranno arrivare fino a 1000 euro. Lo promette il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono. L’incendio avvenuto nelle vicinanze dell’ex ospedale Santa Caterina ha nuovamente ..