Oggi è 14/11/2019

Cultura

Le Troiane sbarcano a Segesta: la compagnia de “I Policandri” incanta il teatro antico

Lo spettacolo classico, inserito nella sezione “Teatro al Territorio” del Calatafimi Segesta Festival-Dionisiache, ha incontrato il favore del pubblico

Pubblicato il 7 settembre 2019

Le Troiane sbarcano a Segesta: la compagnia de “I Policandri” incanta il teatro antico

SEGESTA – “Le Troiane” è andato in scena ieri, al teatro antico di Segesta, sotto le stelle di una piacevole serata settembrina. Uno spettacolo coinvolgente ed intenso che per circa 80 minuti ha tenuto sospeso il fiato di un pubblico numeroso e attento.

Tutto merito della compagnia teatrale de “I Policandri” che in occasione delle Dionisiache (partecipando nella sezione “Teatro al Territorio”, proposta quest’anno per valorizzare le nostre radici) ha portato sul palco un dramma già apprezzato, nello scorso mese, a Sambuca e a Sciacca, caratterizzato da personaggi indimenticabili e magistralmente interpretati.

Donne, soprattutto troiane fatte prigioniere in seguito alla disfatta della propria città per mano degli achei; mercificate come bottini di guerra e marchiate con una fascia al braccio che le stringe come in una morsa di dolore. È un’Atena bambina (interpretata da Simona Schiera) ad aprire il racconto. Capricciosa e vendicativa, impegnata a giocare coi suoi pupazzi come fossero pedine, passa presto dalla parte delle sconfitte vestendo i loro panni e le loro preoccupazioni. Poi un’Ecuba (Rosetta Iacona) sconvolta dai singhiozzi e lacerata dal tormento della perdita, in un crescendo di sciagure senza fine. Andromaca (Gloria Alfano) tenera e regale nella sua fierezza di moglie e madre, impotente davanti alla barbara uccisione del suo bimbo – chissà che un giorno non possa diventare più forte del padre. La febbricitante Cassandra (Martina Cassenti), persa nei furori vaneggianti, seppur veggenti, accesi in lei dal Dio Apollo, che si è conquistata, al termine del suo monologo, l’applauso degli spettatori ammaliati. La bella Elena (Marzia Coniglio) accusata di aver scatenato, col solo sguardo, il sanguinoso conflitto, intenta a persuadere il marito Menelao (Roberto Matranga) affinché la risparmi; e poi Taltibio (Domenico Bravo), infausto araldo degli achei, temuto e odiato dalle troiane perché portatore di nuove disgrazie.

Le protagoniste sono donne diverse, sì, ma vittime di una guerra decisa da uomini e dei, da forze ineluttabili e passioni distruttive. E quando alla fine, ricevuto il verdetto, si stringeranno le une alle altre avvolgendosi in un lungo peplo funebre che copre i loro volti, saranno accomunate da un destino cieco che tuttavia, invece di annientarle, ne rivelerà tutta la dignità.

Gli attori hanno recitato senza l’ausilio dei microfoni sfruttando, proprio come accadeva in antichità, la conformazione e l’acustica del teatro greco: una scelta che ha reso ancor più suggestiva l’esperienza del pubblico. Con la regia di Maurizio Carlo Luigi Vitale (e Giuseppe Casarubea come assistente alla regia), l’amalgama sapientemente adattata da Euripide, Seneca e Sartre assume a tratti un taglio delicatamente contemporaneo anche grazie alle musiche di Satie, Berio, Penderecky.

M. C. L. Vitale ha anche curato e diretto, negli scorsi anni, i laboratori teatrali promossi dal liceo E. Basile – M. D’Aleo di Monreale. Alcuni dei membri de “I Policandri”, come Gloria, Martina e Simona, hanno mosso i primi passi nel mondo del teatro proprio grazie a quei laboratori e, come abbiamo visto, continuano a coltivare con perseveranza e sacrifici una passione dalle mille soddisfazioni.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Tempo in miglioramento su Palermo, in arrivo giornate soleggiate con qualche nuvola

    Cultura

    PALERMO - Dopo gli ingenti danni creati dal maltempo su alcune zone della Sicilia, eccetto Palermo dove per fortuna non si sono registrati problemi, da domani ci attenderanno giornate soleggiate con il passaggio di qualche nube. In città quel..

    Continua a Leggere

  • Condoni edili a tecnici esterni? Per Giacopelli (Cisl) la proposta di Vittorino è “frettolosa e superficiale”

    Cultura

    Sulla proposta avanzata dal consigliere comunale Mimmo Vittorino (Popolari per Monreale) di affidare a tecnici esterni la definizione delle pratiche di condono edilizio, interviene il segretario aziendale della Cisl-Funzione Pubblica, Nicola Giacopelli, che si dichiar..

    Continua a Leggere

  • Monreale, 25.000 € contro il randagismo: rifugio comunale e affidamento della cattura e gestione dei cani ad associazione animalista

    Cultura

    MONREALE - Realizzazione di un rifugio comunale temporaneo (che possa essere anche adibito ad ambulatorio veterinario) mediante l'adeguamento di un immobile di proprietà del Comune, successivo affidamento ad associazione animalista del servizio di cattura dei cani vaganti..


  • Il Governo regionale chiede lo stato di calamità anche per Grisì

    Cultura

    Grisì (Monreale) - Le alluvioni del settembre scorso avevano causato gravi danni alla frazione monrealese di Grisì: strade invase dall'acqua e dal fango, danni enormi al settore agricolo. L'amministrazione comunale si era subito attivata per chiedere alla regione lo stato di calamità. Notizia di ..


  • Monreale: “Dateci l’acqua, vogliamo pagarla, non ci penalizzate per i pochi coinquilini morosi”

    Cultura

    MONREALE - “L’erogazione dell’acqua ci è stata ridotta al minimo”. “Spesso la pressione è talmente bassa che non arriva in casa”. “Non possiamo rimanere senza acqua per colpa di alcuni condòmini morosi”. “I miei genitori sono..


  • E’ il nostro oro verde, domenica la Sagra dell’Olio del Parco ad Altofonte

    Cultura

    La sagra dell’Olio del Parco ad Altofonte domenica 17 novembre 2019. In programma degustazioni delle tradizionali "vastedde" con l’olio, visite guidate ai frantoi del territorio e mercatini artigianali. Un evento realizzato grazie alla Pro Loco di Altofonte e il comune. Altofonte è una citta..


  • I Giardini Normanni, tra ryad, agdal, Genoardo

    Cultura

    MONREALE - Si terrà questa mattina, nell’aula consiliare di Monreale, alle ore 10,30, una tavola rotonda sul tema dei “Giardini Normanni”. Tra storia e attualità, un viaggio alla ricerca di quanto rimane dei parchi che caratterizzavano..


  • Condoni edilizi in attesa, i Comuni potranno affidare le pratiche ai Liberi professionisti

    Cultura

    MONREALE - Per smaltire le richieste di condono edilizio giacenti, i Comuni della Sicilia potranno affidare le pratiche ai liberi professionisti. Lo prevede la delibera 383/2019 della Regione Siciliana. La Giunta regionale ha approvato ..


  • Furto all’Università di Palermo, sangue ovunque, indaga la Polizia

    Cultura

    PALERMO - 


  • Bufera sul Commissariato di Partinico: 12 indagati tra poliziotti, vigilantes e civili (I NOMI)

    Cultura

    PARTINICO - E' bufera al Commissariato di Partinico dove risultano indagati 6 poliziotti, assieme ad altre tre persone e tre guardie giurate. Le accuse variano da porto d’armi concessi in cambio di denaro, refurtiva trafugata, denunce fatte ritirare e aggiustate, irregolarità persino in un a..


  • Monreale, la chiamata dal centro per l’impiego non arriva, ma loro si attivano e puliscono la città

    Cultura

    [gallery ids="123827,123828,123829,123830,123831,123832,123833,123834,123835,123836,123837,123838,123839,123840,123841,123842,123843,123844,123845,123846,123847,123848,123849"] MONREALE - A distanza di una settimana sono tornati per le strade ..


  • I giochi e le scommesse della mafia, scatta il sequestro a imprenditore di Partinico

    Cultura

    La Polizia di Stato ha eseguito un sequestro un’impresa individuale con sede in Partinico, attiva nel settore della ristorazione, di un’autovettura di lusso e di 6 rapporti finanziari, per un valore complessivo di circa 400 mila euro. Il provvedimento è stato eseguito dagli agenti della..


  • PalerMobilità, la nuova app per acquistare i biglietti di bus, tram e strisce blu

    Cultura

    PALERMO - Dopo vari tentativi, poi falliti nel corso degli anni, l’Amat e il comune di Palermo ci riprovano creando una nuova app che permetterà di acquistare i biglietti dei bus, dei tram e i biglietti per i parcheggi a pagamento. Tutto qu..


  • Rally: l’equipaggio Ferreri/Polizzi si aggiudica il titolo italiano assoluto TRZ del primo raggruppamento

    Cultura

    [gallery ids="123683,123684,123685,123686,123687,123688,123689,123690,123691,123692,123693"] Chieri (Torino) - Ancora un importante titolo per l'equipaggio Ferreri/Polizzi della scuderia rally PS Start di Partinico. La coppia formata dal pilota monrealese Francesco Ferreri e dal navigatore nis..


  • Trofeo Costa Gaia Conad CUP, Monreale premierà le squadre di serie A: Roma, Parma, Sampdoria e Genoa

    Cultura

    PALERMO - Comincia a dicembre il 33esimo Torneo di Calcio Giovanile Costa Gaia Conad CUP 2019/2020. Tra le società partecipanti anche squadre professioniste di serie A come Roma, Parma, Sampdoria e Genoa.


  • Il porticciolo Bandita dagli anni d’oro a terra di nessuno. I volontari lo ripuliscono

    Cultura

    [gallery ids="123643,123642,123641,123640,123639,123638,123637,123636,123627,123626,123621,123619,123617,123625,123623"] PALERMO - Il porticciolo Bandita un tempo, negli antichi anni dell’epoca Liberty palermitana, a cavallo tra il peri..


  • Maltempo, domani allerta arancione. Scuole chiuse in alcuni comuni

    Cultura

    PALERMO - Continua l’onda di maltempo sulla Sicilia. Per la giornata di domani, martedì 12 novembre, le scuole di ogni ordine e grado di alcuni comuni rimarranno chiuse. Il maltempo delle prossime ore sarà molto più pesante di quello di o..


  • Monreale, ok della giunta per la stabilizzazione di 7 lavoratori Asu

    Cultura

    MONREALE - “Una iniziativa assolutamente lodevole”: così il segretario aziendale della Cisl-Funzione Pubblica, Nicola Giacopelli, definisce l’approvazione da parte della giunta Arcidiacono dell’atto deliberativo che riguarda l’avvio del processo di stabiliz..