Oggi è 29/01/2020

Cultura

Le Troiane sbarcano a Segesta: la compagnia de “I Policandri” incanta il teatro antico

Lo spettacolo classico, inserito nella sezione “Teatro al Territorio” del Calatafimi Segesta Festival-Dionisiache, ha incontrato il favore del pubblico

Pubblicato il 7 settembre 2019

Le Troiane sbarcano a Segesta: la compagnia de “I Policandri” incanta il teatro antico

SEGESTA – “Le Troiane” è andato in scena ieri, al teatro antico di Segesta, sotto le stelle di una piacevole serata settembrina. Uno spettacolo coinvolgente ed intenso che per circa 80 minuti ha tenuto sospeso il fiato di un pubblico numeroso e attento.

Tutto merito della compagnia teatrale de “I Policandri” che in occasione delle Dionisiache (partecipando nella sezione “Teatro al Territorio”, proposta quest’anno per valorizzare le nostre radici) ha portato sul palco un dramma già apprezzato, nello scorso mese, a Sambuca e a Sciacca, caratterizzato da personaggi indimenticabili e magistralmente interpretati.

Donne, soprattutto troiane fatte prigioniere in seguito alla disfatta della propria città per mano degli achei; mercificate come bottini di guerra e marchiate con una fascia al braccio che le stringe come in una morsa di dolore. È un’Atena bambina (interpretata da Simona Schiera) ad aprire il racconto. Capricciosa e vendicativa, impegnata a giocare coi suoi pupazzi come fossero pedine, passa presto dalla parte delle sconfitte vestendo i loro panni e le loro preoccupazioni. Poi un’Ecuba (Rosetta Iacona) sconvolta dai singhiozzi e lacerata dal tormento della perdita, in un crescendo di sciagure senza fine. Andromaca (Gloria Alfano) tenera e regale nella sua fierezza di moglie e madre, impotente davanti alla barbara uccisione del suo bimbo – chissà che un giorno non possa diventare più forte del padre. La febbricitante Cassandra (Martina Cassenti), persa nei furori vaneggianti, seppur veggenti, accesi in lei dal Dio Apollo, che si è conquistata, al termine del suo monologo, l’applauso degli spettatori ammaliati. La bella Elena (Marzia Coniglio) accusata di aver scatenato, col solo sguardo, il sanguinoso conflitto, intenta a persuadere il marito Menelao (Roberto Matranga) affinché la risparmi; e poi Taltibio (Domenico Bravo), infausto araldo degli achei, temuto e odiato dalle troiane perché portatore di nuove disgrazie.

Le protagoniste sono donne diverse, sì, ma vittime di una guerra decisa da uomini e dei, da forze ineluttabili e passioni distruttive. E quando alla fine, ricevuto il verdetto, si stringeranno le une alle altre avvolgendosi in un lungo peplo funebre che copre i loro volti, saranno accomunate da un destino cieco che tuttavia, invece di annientarle, ne rivelerà tutta la dignità.

Gli attori hanno recitato senza l’ausilio dei microfoni sfruttando, proprio come accadeva in antichità, la conformazione e l’acustica del teatro greco: una scelta che ha reso ancor più suggestiva l’esperienza del pubblico. Con la regia di Maurizio Carlo Luigi Vitale (e Giuseppe Casarubea come assistente alla regia), l’amalgama sapientemente adattata da Euripide, Seneca e Sartre assume a tratti un taglio delicatamente contemporaneo anche grazie alle musiche di Satie, Berio, Penderecky.

M. C. L. Vitale ha anche curato e diretto, negli scorsi anni, i laboratori teatrali promossi dal liceo E. Basile – M. D’Aleo di Monreale. Alcuni dei membri de “I Policandri”, come Gloria, Martina e Simona, hanno mosso i primi passi nel mondo del teatro proprio grazie a quei laboratori e, come abbiamo visto, continuano a coltivare con perseveranza e sacrifici una passione dalle mille soddisfazioni.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Un libro su San Castrense, patrono della Città e dell’Arcidiocesi di Monreale

    Cultura

    MONREALE - Verrà presentato il primo giorno del triduo di San Castrense, sabato 8 febbraio alle ore 16.00, nella Chiesa omonima, il libro sul Sa..

    Continua a Leggere

  • “Cambio Rotta”, il libro di Simona Merlo approda a Monreale. La storia di un velista disabile

    Cultura

    MONREALE - “I pregiudizi sono pensieri più facili da costruire che da smantellare e si riunificano con una velocità immaginabile”. È avvenuto ieri al Circolo Cultura Italia la presentazione del libro “Cambio Rotta” di Marco Rossato e S..

    Continua a Leggere

  • Il Giro d’Italia a Monreale, previsto l’arrivo di 40mila persone e 300 giornalisti

    Cultura

    Inizia la fase preparatoria per la prima tappa italiana del Giro d'Italia 2020 che partirà dalla città di Monreale. L'ora x scatterà il 12 m..

    Continua a Leggere

  • Incidente a Monreale, due auto si scontrano in via Aldo Moro

    Cultura

    Un incidente stradale si è verificato questo pomeriggio a Monreale. A scontrarsi sono state due automobili, una Dacia Sandero grigia e una Lancia Ypsilon bianca. Per fortuna nessun ferito a causa dell'impatto tra le due utilitarie.  Non è chiara la dinamica dell'incidente che è avvenuto a..

    Continua a Leggere

  • Clima impazzito, gennaio il più secco degli ultimi 100 anni. L’intervista a Levita di Agrimeteo Corleone

    Cultura

    Le stagioni non sono più quelle di una volta e i cambiamenti climatici a cui stiamo assistendo sono una prova. Ricorderemo maggio dell’anno scorso, che è riuscito a farci indossare il cappotto più pesante che avevamo, e i nubifragi dell’agosto del 2018. Gennaio 2020, invece, sarà ricord..

    Continua a Leggere

  • Nuove norme sulla micromobilità, verso il divieto di circolazione ai monopattini elettrici

    Cultura

    Si può circolare liberamente in strada con il monopattino elettrico? Sì ma presto potrebbe tornare a essere vietato. Se inizialmente il Governo sembrava orientato alla "liberalizzazione" dei monopattini elettrici, equiparati alla bici elettriche, ora si starebbe p..

    Continua a Leggere

  • Usura in provincia di Palermo, arrestati padre e figlio di San Cipirello (I NOMI)

    Cultura

    La Guardia di Finanza, coordinata dalla procura di Palermo, ha arrestato due persone di San Cipirello e residenti a Palermo. Un uomo è finito in carcere, uno ai domiciliari. Le misure cautelari sono state emesse dal gip nei confronti di due palermitani residenti a San Cipirello (Pa): si tratta di S..

    Continua a Leggere

  • Torna la Domenica al Museo, visite gratuite nei parchi e musei

    Cultura

    PALERMO - Torna la #domenicalmuseo, l’iniziativa introdotta nel luglio del 2014 dal ministro per i beni e le Attività Culturali e per il Turismo Dario Franceschini, che prevede l’ingresso gratuito in tutti i musei e..

    Continua a Leggere

  • Pericolo ghiaccio sulla SS186, l’Anas installa la segnaletica: “Prudenza”

    Cultura

    Pericolo lungo la SS186 nei pressi di Pioppo dove la strada tende a ghiacciare nel corso delle ore notturne.  Il pericolo è stato segnalato dalla Consulta di Frazione di Pioppo. Il tratto interessato è, in particolare, quello nelle vicinanze del "Villaggio Primavera" all'altezza del chilom..

    Continua a Leggere

  • Successo per il sancipirellese Federico Martello, vola in Russia dopo la finale di All Together Now

    Cultura

    Tante le emozioni che ha regalato con la sua voce ma quello che più colpisce il pubblico è il messaggio di speranza lanciato. Federico Martello è arrivato in finale nel programma All Together Now, lo show musicale giunto alla sua seconda edizione condotto da Michelle Hunziker e J-Ax.  Il can..

    Continua a Leggere

  • Scalinata via Torres, conclusi i lavori di riqualificazione. Niente più gradini rotti

    Cultura

    [gallery ids="132847,132846,132845,132844,132843,132841,132839,132838,132795"] MONREALE - Niente più gradini rotti, sono stati sostituiti con quelli nuovi. Posizionate anche le strisce antiscivolo. Ultimati i lavori nella scalinata che conduc..

    Continua a Leggere

  • Brusco stop per la costruzione del cimitero a Pioppo, la giunta ritira la variante al PRG

    Cultura

    La giunta ritira il punto che prevedeva l'approvazione di una variante a Piano Regolatore Generale che avrebbe dato il via libera all'iter per la costruzione di un cimitero in contrada Renda a Pioppo. La notizia circolava da giorni ma ieri in consiglio il sindaco Arcidiacono ne ha dato l'uffici..

    Continua a Leggere

  • Un fucile e diverse munizioni in un casolare, un uomo denunciato

    Cultura

    [gallery ids="132792,132793,132794,132795"]   controllo su 11 aziende zootecniche e agricole, animali non registrati e irregolarità amministrative Si è tenuta la scorsa settimana un’operazione condotta da personale specializzato dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Sicilia” e..

    Continua a Leggere

  • Mini terremoto in Consiglio comunale, tre consiglieri abbandonano “La Nostra Terra”

    Cultura

    MONREALE - I consiglieri comunali Angelo Venturella, Paola Naimi e Rosario Ferreri non fanno più parte del gruppo consiliare “La Nostra Terra”, lista che ha sostenuto la candidatura del sindaco Alberto Arcidiacono durante le..

    Continua a Leggere

  • Incidente, auto si ribalta a Giacalone

    Cultura

    MONREALE - Paura questo pomeriggio a Giacalone, un giovane a bordo di una Fiat Panda ha perso il controllo dell’auto ribaltandosi. Fortunatamente nessun ferito.

    Continua a Leggere

  • Messa in sicurezza l’area vicino le Case popolari di piazzale Candido

    Cultura

    [gallery ids="132739,132737,132738,132736,132735,132734,132733,132732,132731,132728"] MONREALE - Un gruppo di volontari di operai specializzati stamani é   intervenuto nella zona di Piazzale Candido. Nelle aree vicino le case Popola..

    Continua a Leggere

  • San Giuseppe Jato, denunciati tre titolari di pub

    Cultura

    Il finesettimana appena trascorso è stato un week end di intensi controlli da parte dei Carabinieri della Stazione di San Giuseppe. In particolare i militari della Stazione, supportati dai Carabinieri Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Antisofisticazione di Palermo, hanno svolto mirati ..

    Continua a Leggere

  • Soste blu in via Venero, nessuna delibera della giunta che convoca l’ACS

    Cultura

    Riceviamo e pubblichiamo una nota dell'amministrazione comunale. In riferimento al Vostro articolo di stampa, pubblicato in data 25 gennaio scorso, dal titolo “Monreale, aumentano le soste blu in via Venero, cresce il malcontento tra residenti e commercianti” il sind..

    Continua a Leggere