Oggi è 22/01/2020

Corleone

Corleone, ripartono le visite guidate al Cidma: vertenza verso la soluzione

Il sindaco e presidente Nicolosi: “Soddisfazione per l’intesa coi sindacati. Soluzione vicina”

Pubblicato il 4 settembre 2019

Corleone, ripartono le visite guidate al Cidma: vertenza verso la soluzione

CORLEONE – Sembra volgere verso un lieto fine la situazione degli 11 giovani impegnati da 3 anni nelle visite guidate al Centro internazionale di documentazione sulla mafia e del movimento antimafia di Corleone. Tutto sarebbe stato chiarito nel corso di un incontro sereno e costruttivo.

I giovani hanno chiesto certezze e garanzie sul loro futuro lavorativo.

 

La Cgil, i vertici del Cidma, presidente e consiglieri comunali si sono riuniti per discutere la questione e per trovare una soluzione che ora sembra più vicina. Tanto che i ragazzi hanno ripreso ieri i tour all’interno della struttura, anche nei week-end.

“Ci siamo impegnati a fare tutto ciò che può essere fatto – dice il sindaco Nicolò Nicolosi, che è anche presidente del Cidma -, ovviamente nei limiti della situazione finanziaria del Centro. Per cominciare siamo d’accordo ad implementare di 5 euro le quote percentuali per le giornate festive. Il Cidma è un valore che vogliamo difendere e che non può assolutamente chiudere. Nei giorni in cui è stato chiuso per la protesta dei lavoratori, ci sono state delle persone che si sono spese affinché ciò non avvenisse. Ed è giusto sottolineare che lo hanno fatto a titolo gratuito e non secondo logiche clientelari, come invece è stato detto”.

“La nostra volontà di collaborare è massima – continua Nicolosi – e lo è sempre stata, fin dal nostro insediamento a giugno, come dimostrato già dal verbale di un primo incontro a fine luglio. Poi ci sono state una serie di incomprensioni che ad oggi mi sembrano superate. Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto un’intesa con i rappresentanti sindacali, che si sono fatti portavoce delle istanze degli 11 lavoratori. Studieremo bene i conti del Cidma per capire come procedere il prossimo anno. In questo momento c’è un debito con l’Inps di circa 170.000 euro che arriva da lontano, quando le entrate non erano floride. Tanto per fare un esempio: nel 2018, gli incassi sono stati di circa 80.000 euro, ma ci sono stati anni in cui non si arrivava ad 11.000. Grazie alla rottamazione, il debito sarà estinto a rate, la prima di 19.000 è già stata pagata e ce ne sarà un’altra a novembre. E’ chiaro che anche queste uscite vanno considerate. E’ vero però che il Cidma è un polo che attrae e che muove l’economia di tutta Corleone e questo va tenuto in considerazione”.

“Siamo molto impegnati sul versante del turismo – afferma Pio Siragusa, presidente del Consiglio comunale – e stiamo cercando di portare avanti un progetto globale. Nessuno vuole buttare fuori nessuno. Il Cidma e i suoi ragazzi sono una risorsa indispensabile e dobbiamo coordinarci tutti”.

Infine, un cenno alla richiesta dell’opposizione in Consiglio comunale di visionare i bilanci del Cidma arriva da Marcello Barbaro, membro del consiglio direttivo: “Per legge non saremmo tenuti a mostrarli perché è un obbligo solo per le partecipate, mentre noi siamo un’associazione. In ogni caso lo faremo. In questo momento i bilanci sono nelle mani del revisore dei conti, che è Leo Scalisi ed è stato nominato appena una decina di giorni fa. Solo dopo saranno portati in Consiglio”.

 

CGIL PALERMO
NIDIL CGIL PALERMO

COMUNICATO STAMPA

Cidma, tornati al lavoro i collaboratori del centro antimafia. Trovato un accordo con la Cgil per l’aumento delle retribuzioni e il miglioramento delle condizioni contrattuali

Cgil Palermo e Nidil Cgil Palermo hanno apprezzato l’apertura del presidente del Cidma, nonché sindaco di Corleone, Nicolò Nicolosi, grazie alla quale è stato possibile trovare un accordo immediato sull’aumento della retribuzione e sull’istituzione di un tavolo tecnico che nelle prossime settimane definirà gli aspetti legati alla posizione lavoratori dei collaboratori.

“Siamo soddisfatti dell’esito incontro – dichiarano Calogero Guzzetta, segretario Cgil Palermo e Cosimo Lo Sciuto, segretario Camera del Lavoro di Corleone – I lavoratori avranno un beneficio economico immediato con l’aumento del 50 per cento delle provvigioni per i tour del sabato, della domenica e dei festivi e apprezziamo inoltre l’apertura dell’amministrazione su una serie di altre questioni da noi poste relative alla costituzione di una graduatoria, che tenga conto dell’esperienza lavorativa maturata, e alla tipologia dei contratti di lavoro, aspetti di cui si discuterà al tavolo tecnico”. “Non c’è dubbio – proseguono Guzzetta e Lo Sciuto – che il Cidma per il territorio corleonese rappresenti un importante riferimento sia per quanto riguarda i temi della legalità e della lotta alla mafia che per il rilancio del turismo locale. E questo è un altro motivo di soddisfazione”.

Soddisfazione la esprime anche il Nidil Cgil Palermo. “Ottimi i segnali di apertura registrati – aggiungono il segretario generale Nidil Cgil Palermo Andrea Gattuso e Riccardo Marotta della segreteria Nidil – e siamo contenti dei primi risultati già ottenuti. Il nostro impegno proseguirà perché ci sono ancora altri passaggi da fare per garantire più diritti e più tutele a questi lavoratori attraverso un migliore inquadramento contrattuale”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Giornata della memoria, pietre d’inciampo in ricordo di Liborio Baldanza e Maria Di Gesù

    Corleone

    PALERMO - Quattro giorni di eventi ed iniziative organizzate dal Comune di Palermo per celebrare il Giorno della Memoria, ricorrenza internazionale che si celebra il 27 gennaio per commemorare le vittime dell’Olocausto. Palermo ospiterà l'iniz..

    Continua a Leggere

  • Va avanti il processo “Cupola 2.0”, la mafia riorganizzava la Commissione provinciale (FOTO)

    Corleone

    [gallery ids="84996,84998,84999,85000,85001,85002,85003,85004,85005,85006,85007,85008,85009,85010,85011,85012,85013,85014,85015,85016,85017,85018,85019,85020,85021,85022,85023,85024,85025,85026,85027,85028,85029,85030,85031,85032,85033,85034,85035,85036,85037,85038,85039,85040,85041,85042"] Nell'..

    Continua a Leggere

  • Pulizia professionale, ecco i macchinari e i detergenti indispensabili sul lavoro

    Corleone

    Per la pulizia professionale di ambienti residenziali, industrie e uffici è necessario dotarsi dell’attrezzatura giusta, macchinari e detergenti adeguati con i quali affrontare ogni tipo di attività. La qualità del servizio dipende direttamente dall’efficienza della dotazione, perciò ..

    Continua a Leggere

  • “Viaggio musicale lungo le vie diverse del mondo”, a Casa della Cultura si esibisce il coro e l’orchestra della Guglielmo II

    Corleone

    [gallery ids="131936,131935,131934,131933,131932,131931,131930,131929,131928,131927,131926,131925,131924"] MONREALE - In un clima festoso e gioioso si è concluso tra gli applausi il concerto “Viaggio musicale lungo le vie diverse del mondo..

    Continua a Leggere

  • Monreale, frana all’abbeveratoio, il condominio “Il Quadrifoglio” porta il comune in Tribunale

    Corleone

    [gallery ids="81888,81889,81890,81891,81892,81893,81894,81895,81896,81897,81898,81899,81900,81901"] MONREALE - È ancora vivo il ricordo di quella notte in cui una frana si abbatté su quegli apparentamenti di via Pietro Novelli alta tanto che..

    Continua a Leggere

  • La secondaria della Morvillo alla scoperta dell’itinerario arabo normanno

    Corleone

    [gallery ids="131908,131906,131905,131904,131903,131902,131898,131897,131896,131895,131893,131892,131891"] PALERMO - Si apre, come uno scrigno, di fronte agli studenti della secondaria della Morvillo il quartiere della Kalsa. Inizia un viag..

    Continua a Leggere

  • Centro aggregativo anziano, iniziati i lavori

    Corleone

    MONREALE - Sono iniziati i lavori di messa in sicurezza del Centro comunale aggregativo Anziani. Prevista la realizzazione di un bagno per diversamente abili, revisione impianto elettrico e realizzazione uscite di emergenza. I lavori finanziat..

    Continua a Leggere

  • Lavori in corso in Salita delle Croci, automobilista finisce con la ruota dentro

    Corleone

    [gallery ids="131849,131844,131842,131841,131840,131847,131846,131845"] MONREALE - L’incidente è avvenuto questa mattina nella Salita delle Croci, dove un uomo al volante di una Suzuki mentre stava svoltando è finito con la ruota dentro il..

    Continua a Leggere

  • Il musicista Ton Koopman in visita a Monreale

    Corleone

    MONREALE - La città normanna è stata la meta scelta da Ton Koopman. Sabato mattina, l'artista è stato accolto dai rappresentanti dell’amministrazione comunale, presieduta dal sindaco Alberto Arcidiacono. Il noto musicista è stato present..

    Continua a Leggere

  • Omicidio di Nicola Bifara a Partinico, il Gup condanna Leonardo Celestre a 30 anni

    Corleone

    Il Gup di Palermo ha condannato a 30 anni di carcere il presunto omicida di Nicola Bifara, ucciso nella campagne Partinico il 28 luglio di due anni fa. Si tratta di Leonardo Celestre, 51 anni. La tesi della difesa non ha retto e in abbreviato è stato condannato evitando l'ergastolo.  Second..

    Continua a Leggere

  • La Vanity Models di Francesco Pampa incanta Milano: successo per lo shooting in piazza (LE IMMAGINI)

    Corleone

    [gallery ids="131817,131818,131819,131820"]   Moda tra le strade della raffinata Milano per lo stilista Raffaele Tufano, che ieri, domenica 19 gennaio, insieme ad altri stilisti italiani, ha partecipato con le sue meravigliose creazioni ad uno shooting fotografico nella Galleria Umberto e..

    Continua a Leggere

  • Ogni anno un cittadino palermitano spreca più di 110 ore in mezzo al traffico

    Corleone

    Ogni anno un cittadino palermitano spreca più di 110 ore in mezzo al traffico. Lo afferma uno studio condotto dal Global Traffic Scorecard di Inrix, che ha analizzato i trend della mobilità e della congestione urbana in 200 città di 38 nazioni. Il dato colloca la città di Palermo alla ..

    Continua a Leggere

  • 80 vasi di marijuana, scoperta piantagione in appartamento

    Corleone

    BELMONTE MEZZAGNO (PA): 80 vasi appena piantati, con semi in fase di germogliamento con un’altezza tra i 3 e i 5 cm. Il dubbio  dei militari è che i semi siano di marijuana. Il ritrovamento è..

    Continua a Leggere

  • Randagismo, Rivoluzione Animalista: “C’è un sistema criminale alle spalle”

    Corleone

    PALERMO - “Quello del randagismo in Sicilia è un fenomeno tristemente diffuso e dai risvolti inquietanti, un dramma che non sembra avere fine e su cui sono emersi elementi che delineerebbero un vero e proprio sistema criminale alle spalle.&nbs..

    Continua a Leggere

  • Ricorso Mirto al TAR, il comune di Monreale si costituisce in giudizio, Capizzi “Scelta illogica e onerosa per il comune”

    Corleone

    MONREALE - Il Comune di Monreale si costituisce in giudizio nell'ambito del ricorso al Tar della ditta Mirto alla quale è stato revocato l'appalto di raccolta e spazzamento rifiuti. 

    Continua a Leggere

  • “Dialogo sulla corruzione”: a Monreale la presentazione del libro dell’arcivescovo Pennisi e del prefetto Sammartino

    Corleone

    MONREALE - Sarà presentato venerdì 31 gennaio alle ore 16 presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale il volume “Dialogo sulla corruzione. Giustizia e legalità, impegno per il be..

    Continua a Leggere

  • Ted amplia la sua offerta formativa. Nella scuola specializzazioni nel settore hi-tech

    Corleone

    https://www.facebook.com/FiloDirettoweb/videos/869428606836445/ PALERMO- Se il mercato del lavoro dei prossimi decenni sarà incentrato sull’alta tecnologia allora è ora che i giovani siciliani vengano formati per affrontare questa sfida. P..

    Continua a Leggere

  • Monreale, al via i lavori in via Torres

    Corleone

    [gallery ids="131723,131724,131726,131727,131728,131729"] MONREALE - Iniziati i lavori di restauro e riqualificazione della scalinata di via Torres che dal parcheggio conduce al centro storico della città normanna. L’intervento consentirà di riqualificare la struttura e ri..

    Continua a Leggere