Corleone: cittadinanza onoraria al Prefetto Antonella De Miro e alla Commissione Straordinaria

La mozione sarà discussa il 2 settembre il Consiglio comunale

CORLEONE – Il presidente del Consiglio comunale di Corleone, Pio Siragusa, ha convocato per il 2 settembre alle ore 11.00 una seduta del Consiglio che avrà, tra gli ordini del giorno, una mozione per il conferimento della cittadinanza onoraria al Prefetto di Palermo Antonella De Miro e alle Commissarie Straordinarie Giovanna Termini, Rosanna Mallemi e Maria Cacciola.

Con questa mozione parte del Consiglio comunale, con in testa il presidente Pio Siragusa, impegnano il sindaco e la giunta a porre in essere gli atti per conferire la cittadinanza onoraria al Prefetto e alle Commissarie Straordinarie che hanno amministrato il comune da agosto 2016 a novembre 2018.

“Ricordo bene il periodo che ha preceduto tali eventi – dichiara il presidente Pio Siragusa – in quanto, in qualità allora di consigliere di opposizione, ho denunciato più volte agli organi competenti le persistenti violazioni di leggi perpetrate dall’amministrazione che fu in seguito sciolta per infiltrazioni mafiose. Non posso che essere grato al Prefetto De Miro e alla Commissione Straordinaria per aver ripristinato l’ordine e la legalità all’interno dell’Ente comunale. Alle Commissarie Straordinarie dobbiamo tanto. Proprio in questi giorni 98 precari storici del comune hanno potuto firmare il contratto a tempo indeterminato grazie al lavoro da loro iniziato. Tutta la cittadinanza inoltre ricorda bene come le Commissarie hanno gestito con professionalità e grande spirito di umanità gli eventi calamitosi del 3 novembre scorso. Il loro lavoro ha lasciato un segno indelebile in questa città e il nostro proponimento è quello di continuare a seguire le loro orme”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.