Altofonte, giallo sulla morte di Salvatore Polizzano

Resta da chiarire se sia stata la caduta a determinare la morte o un malore

ALTOFONTE – Secondo le prime ricostruzioni, Salvatore Polizzano sarebbe scivolato dalle scale del suo appartamento sbattendo la testa. L’uomo è stato trovato riverso per terra con del sangue che fuoriusciva proprio dal capo. Da chiarire se sia stata la caduta a determinare la morte o un malore. Sul caso indagano i carabinieri che hanno posto sotto sequestro l’immobile dove Polizzano viveva da solo.

È giallo quindi ad Altofonte. Polizzano, 69 anni, è stato trovato morto, nelle prime ore di sabato pomeriggio, nel suo appartamento di via Veronica 1. Ad avvertire il 118 e la stazione dei carabinieri del luogo è stato il fratello Giacomo residente al civico 58 della stessa strada. Il medico legale ha eseguito l’ispezione sul corpo dell’uomo e il pm di turno ha disposto l’autopsia per accertare le cause del decesso.

Foto ripresa da Gds 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.