Oggi è 18/10/2019

Eventi

Rimini. Il Duomo di Monreale protagonista al meeting di Comunione e Liberazione

Un padiglione di 700 mq per documentare il patrimonio artistico e la tradizione di fede del Duomo di Monreale

Pubblicato il 20 agosto 2019

Rimini. Il Duomo di Monreale protagonista al meeting di Comunione e Liberazione

RIMINI – Il Duomo di Monreale è in questi giorni protagonista del 40esimo meeting di Comunione e Liberazione organizzato, come ormai da tanti anni, a Rimini.

La presentazione del patrimonio artistico monrealese è stata voluta dall’arcivescovo della diocesi di Monreale, Mons. Michele Pennisi, con l’intenzione di documentare il patrimonio artistico e la tradizione di fede del Duomo di Monreale, la maestosa cattedrale che domina la conca d’oro. 

Una folta delegazione è partita da Monreale. Padre Nicola Gaglio, parroco di Santa Maria Nuova, Don Giuseppe Ruggirello, Rettore del Seminario Arcivescovile di Monreale e Direttore della Biblioteca “Ludovico II De Torres” di Monreale, tre seminaristi, Natale Centineo, Luca Capuano e Savino D’Araio, le Suore del Verbo incarnato di Monreale, decine e decine di volontari.
Presente anche Alessandro Spinnato, operatore regista monrealese della RAI, che ha realizzato tre filmati, sul chiostro e sulla Cattedrale, visionabili lungo tutto il percorso.

Tra gli stand più importanti, all’interno del meeting di CL, risalta quello messo in piedi dall’arcidiocesi monrealese. Un’area di 700 mq dedicata interamente al duomo, dal titolo “Si aprì una porta nel cielo, la cattedrale di Monreale”.

Una riproduzione della Porta bronzea di Bonanno Pisano introduce i gruppi di 30 persone che ogni 15 min transitano dallo stand; a seguire il Manoscritto medievale del “Liber Privilegiorum” della Biblioteca “Ludovico II De Torres” del nostro Seminario arcivescovile.

Lungo il percorso i visitatori vengono catturati dalla visione dell’icona della Madre di Dio Odigitria del re Guglielmo II, dalla ricostruzione del Cristo Pantocratore, dagli oggetti sacri e dai cimeli del Museo Diocesano, posti all’interno delle teche al centro della grande sala, con l’Evangelistario della Biblioteca e altri codici medievali della Biblioteca dei benedettini di Monreale.

Di grande rilievo la Mostra “San Francesco e il Sultano Al-Malik Al-Kāmil” a 800 anni dal loro incontro.

Il tema di quest’anno del Meeting, tratto da una poesia di Karol Wojtyla, è «Nacque il tuo nome da ciò che fissavi».

“Tutto l’apparato musivo del Duomo di Monreale – ha spiegato Mons. Pennisi, che ieri sera ha tenuto un intervento alla tavola rotonda sul tema “Volto nell’Arte” – introduce alla storia della salvezza, che partendo dalla creazione, culmina nella liturgia celeste. Nei mosaici monrealesi i tratti del volto di Cristo delle scene neotestamentarie sono identici a quelle del Verbo creatore che opera nelle scene dell’antico testamento.

Il volto del Cristo pantocratore che domina l’abside e investe tutto lo spazio del duomo ha gli stessi tratti e lo stesso sguardo di tutte le altre raffigurazioni dello stesso Signore Gesù lungo le pareti. Gli artisti hanno ripreso lo stesso volto, hanno moltiplicato lo stesso sguardo in ogni raffigurazione del Cristo nell’intero grande ciclo dei mosaici del duomo. 

Lo sguardo del Cristo accompagna il fedele anche negli angoli più riposti della grande basilica. I volti dei tanti personaggi delle scene bibliche dell’Antico e del Nuovo Testamento e dei tanti santi che guardano dalle pareti, sono come una specifica trasparenza, un particolare riverbero, un prolungamento dello sguardo del Cristo.[…]. Egli contempla il volto di Cristo, ma ha la sensazione di essere, prima ancora,  guardato dal Cristo e dai suoi santi. Il credente che guarda il volto di Cristo si sente guardato, accolto, amato. Ed avverte l’invito a guardare con gli stessi occhi del Cristo, del Padre, della madre di Dio, di Noè, di Abramo  e degli altri patriarchi, degli apostoli e dei santi tutti.

La cattedrale non è un museo, ma una chiesa che ha avuto ed ha una vita che trova nella liturgia il culmine e la fonte della vita cristiana”.

Grande attesa per giorno 23, quando la Sala Neri, alle ore 21,00, ospiterà il concerto multimediale “DOMUS DEI ET IANUA COELI” del Maestro Marcelo Cesena con la regia di Alessandro Spinnato, ispirato ai cicli dei mosaici del Duomo di Monreale.

15 brani musicali inediti che insieme alle immagini dei cicli dei mosaici di Monreale percorrono la Storia della Salvezza. Le composizioni sono state appositamente scritte e saranno eseguite dal Maestro Marcelo Cesena, pianista e compositore Internazionalmente riconosciuto. L’intuizione di questo progetto nasce dallo stupore del musicista, che è stato colpito dalla bellezza architettonica ed artistica del Duomo e dei suoi mosaici. I brani ripercorrono un itinerario non solo storico, ma anche logico che inizia dalla porta principale, la “porta del cielo”, per giungere al brano conclusivo sul Cristo Pantocratore, nel cui sguardo “alla lontana” il compositore ha visto: “Paternità e tenerezza, …”.

Il concerto – presentato la prima volta all’interno del Duomo di Monreale il 20 dicembre 2018 – attraverso un metodo creativo abbina il linguaggio universale della Musica con la Bellezza delle immagini dei mosaici della Cattedrale di Monreale proiettate su uno schermo cinematografico curate dal regista Alessandro Spinnato, con la consulenza teologica di don Nicola Gaglio.

Il parroco di Santa Maria Nuova ha presentato al meeting il “libro-calendario 2020”,  tradotto in varie lingue, dedicato ai mosaici del Duomo di Monreale, lo splendido duomo edificato e dedicato alla Madre di Dio dal re normanno  Guglielmo II.

In questa meravigliosa cattedrale, dove lo splendore dell’oro e dei colori rende visibile agli occhi dei fedeli il mistero che si compie nella liturgia, l’arte dell’Occidente (struttura basilicale, rilievi romanici) si unisce a quella degli artisti bizantini che negli ultimi decenni del XII secolo delinearono, attraverso grandiosi cicli di mosaici, la storia del cosmo e dell’umanità dal suo primo esistere (Creazione del mondo), all’Antica Alleanza seguita al peccato (Storie della Genesi), fino alla Nuova Alleanza (Storie di Cristo, ciclo dei Miracoli), per culminare nell’attesa del Mondo che verrà, attraverso la Gerusalemme celeste rappresentata dal maestoso Pantocratore, dalla Madre di Dio in trono e da tutti i santi, con particolare riguardo ai prìncipi degli apostoli, Pietro e Paolo, a cui sono dedicate le absidiole laterali. Grazie alla generosa disponibilità della Diocesi di Monreale, il libro-Calendario 2020 presenterà al lettore 24 splendide immagini di grande formato, ordinate secondo il calendario liturgico e corredate da ampi testi di carattere storico e spirituale.

Tutta la Mostra è stata curata da Mirko Vagnoni, dell’Università di Friburgo, con il coordinamento generale  di don Nicola Gaglio, parroco della Cattedrale di Monreale, e di Sandro Chierici di Ultreya,Milano. È stata inoltre promossa dalla Regione Siciliana, dalla Soprintendenza BB.CC.AA. di Palermo, dalla Fabbriceria del Duomo Monreale, dall’Istituto d’arte per il mosaico di Monreale, dal Museo Diocesano di Monreale, e dalla Biblioteca del comune di Monreale.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, al Complesso Guglielmo II in mostra i libri in ceramica di Mario Lo Coco (FOTO)

    Eventi

    [gallery ids="121497,121494,121495,121496,121442"] MONREALE -  Una folta presenza di pubblico si è registrata in occasione dell’inaugurazione delle mostra del ceramista monrealese Mario Lo Coco. «Non smarrire alcuna parola» è il titolo della rassegna aperta all’interno del Complesso ..

    Continua a Leggere

  • Cappella storica del Seminario, apre le porte per la prima volta dopo 40 anni

    Eventi

    MONREALE - Per la prima volta, dopo circa 40 anni, verranno aperte le porte della Cappella storica del Seminario maggiore, recentemente restaurata, all’interno del Palazzo reale di Guglielmo II (XII sec.), divenuto nel 1590 sede del Seminario A..

    Continua a Leggere

  • Il Comune di Monreale chiede il conto alla F. Mirto, non pagherà oltre 210 mila euro

    Eventi

    Il comune di Monreale chiede il conto alla ditta F. Mirto che non avrebbe rispettato alcuni punti del capitolato di spesa relativo al servizio di raccolta e spazzamento rifiuti. Il sindaco Arcidiacono nelle scorse settimane aveva chiesto a Busacca di stimare quanto non dovuto alla ditta per la manca..

    Continua a Leggere

  • Ritrovato il cane avvelenato, inutili i soccorsi. Barone denuncia il dirigente comunale

    Eventi

    MONREALE - Ritrovato ieri sera il terzo cane avvelenato. Per lui purtroppo non c’è stato niente da fare. Nonostante le corse verso la clinica, l’animale è morto. Sempre nelle vicinanze del cimitero, in via Pietro Novelli, è stato rinvenuto un gatto morto. ..

    Continua a Leggere

  • Monreale, apre domani H.2.Collection, lo store dedicato a vestire le donne

    Eventi

    MONREALE - Apre domani, sabato 19 ottobre, nella splendida cittadina normanna, H.2.Collection, il nuovo negozio di abbigliamento donna allestito da Marina Castelluzzo. Si tratta di un ritorno nel settore della moda per la giov..

    Continua a Leggere

  • San Cipirello, scoperta una piantagione di Cannabis, arrestati due uomini

    Eventi

    Una piantagione di “Cannabis indica”, di tipo Nana, è stata scoperta dalla Polizia a San Cipirello. Agli arresti, per il reato di produzione illecita di sostanze stupefacenti, sono finiti Ferrara Vincenzo, di anni 44 e Ceffalia Giuseppe, di anni 21, rispettivamente di San Cipirello e di..


  • Monreale arriva la TARI: risparmi da 20€ a più di 80€, ma l’evasione rimane alta, al 40%

    Eventi

    MONREALE - In questi giorni stanno arrivando nelle case dei monrealesi i bollettini della TARI, la tassa che, per legge, deve coprire interamente il costo del servizio rifiuti svolto all’interno del territorio comunale. La tari..


  • “Non smarrire alcuna parola”, domani si inaugura la mostra del maestro Mario Lo Coco

    Eventi

    Un nuovo evento culturale caratterizzerà, il prossimo weekend, la nostra città. Si inaugura, infatti, venerdì 18 ottobre alle ore 18,00 presso il Complesso Monumentale “Guglielmo II”, la mostra del ceramista monrealese Mario Lo Coco “Non smarrire alcuna parola”, organizza..


  • Due cani avvelenati e in fin di vita, un altro è disperso. Barone: “Monreale è fuori legge”

    Eventi

    [gallery ids="121429,121430,121428,121427,121426,121425,121424,121436"] MONREALE - Oggi è stata una corsa contro il tempo per alcuni volontari che hanno recuperato due cani avvelenati nelle vicinanze del cimitero di Monreale. Dalle segnalazio..


  • Tonino Russo eletto segretario generale Flai Cgil Sicilia

    Eventi

    Tonino Russo, 51 anni, di Pioppo, frazione di Monreale, è il nuovo segretario generale della Flai Cgil Sicilia, categoria dei lavoratori dell’agroindustria. Lo ha eletto l’assemblea generale del sindacato con 66 voti a favore, un contrario, un astenuto. Subentra ..


  • Bonus asilo nido, ecco come ottenerlo

    Eventi

    MONREALE - Con l'inizio del nuovo anno scolastico, le famiglie possono richiedere l’erogazione del contributo per l'asilo nido, una misura a sostegno dei nuclei familiari. Il contributo su base annua è previsto per ciascuno degli anni 2018 ..


  • Monreale, multe di 1.000 euro e telecamere dei privati contro i furbetti del sacchetto

    Eventi

    Lotta al conferimento selvaggio con l’utilizzo di telecamere anche private e con l’inasprimento delle sanzioni che potranno arrivare fino a 1000 euro. Lo promette il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono. L’incendio avvenuto nelle vicinanze dell’ex ospedale Santa Caterina ha nuovamente ..


  • Cimitero, a dicembre 17 nuove estumulazioni

    Eventi

    MONREALE - A dicembre nel cimitero di Monreale verranno avviate le operazioni di estumulazione. Pubblicati nell’Albo on line del Comune gli elenchi dei defunti le cui sepolture saranno oggetto di estumulazione secondo le normative vigenti. Sono 17 in tutto l..


  • Eroina, hashish, marijuana. La Polizia arresta 4 soggetti, due nigeriani, un palermitano e un madonita

    Eventi

    PALERMO - Una serie di arresti per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. È questo il risultato di una serie di operazioni condotte dalla Polizia di Stato in questi giorni in diverse zone della provincia. A finire agli arrest..


  • Rubano rame in una villetta di Pioppo, arrestati Luciano Billetta e Yanoubli Mohamed Taeib

    Eventi

    I carabinieri della compagnia di Monreale hanno arrestato in flagranza di reato, per furto in abitazione, due monrealesi, Yanoubli Mohamed Taeib, classe 93 di origine tunisina e Billetta Luciano classe 97.

    I militari dell’Arma durante ..


  • Centenario della nascita del carabiniere D’Acquisto, la mostra nella Galleria d’Arte Studio 71

    Eventi

    PALERMO - Non poteva esserci occasione migliore per celebrare il centenario della nascita del carabiniere eroe Salvo D’Acquisto, medaglia d’oro al valore militare con una bellissima mostra di 12 dipinti ed un basso rilievo a lui dedicati. La ..


  • Incendio Santa Caterina, Arcidiacono: «Fatto sconcertante, più controlli» e risponde a Capizzi

    Eventi

    Riceviamo e pubblichiamo una nota del sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono in merito all'incendio di questa notte nelle vicinanze dell'ex ospedale Santa Caterina. 
    I


  • Finanziaria regionale, ancora un rinvio in aula. Restano solo 2 mesi per discutere sui conti

    Eventi

    PALERMO - Ancora un rinvio ai lavori d'Aula dell'Assemblea regionale siciliana. La seduta era stata fissata per ieri pomeriggio e all'ordine del giorno vi era un argomento di tutto rispetto: la finanziaria regionale. In apertura di seduta il presidente di tu..