Inizia alla grande l'”E…state@Monreale 2019″. Domani sera gli “Apollo” portano i Negramaro in città

Sabato si è esibito il trio Kosmos e il trio Southside Band

MONREALE – Grande successo per i concerti che hanno aperto l'”E…state@Monreale 2019″, la rassegna di 25 eventi di musica, spettacolo, cabaret, moda, danza, teatro e letteratura sviluppata e programmata dall’amministrazione Arcidiacono.

Durante la settimana di ferragosto in molti, com’è normale, hanno deciso di fuggire dalla vita cittadina per recarsi in località balneari o comunque lontano dalla routine; ma il normale svuotamento della città non ha impedito la buona affluenza alle prime due manifestazioni musicali che si sono svolte contemporaneamente in piazzetta Vaglica e in piazza Vittorio Emanuele.

L’area pedonale e le variazioni del piano traffico hanno creato una zona in cui i cittadini monrealesi hanno potuto alternare i due concerti, uno più classico e raccolto, quello del trio Kosmos (pianoforte, violino e clarinetto) tenutosi in piazzetta Vaglica, e l’altro con un repertorio country pop americano e blues, quello dei trio Southside Band (due chitarre, batteria e voci, capitanato dalla cantautrice monraelese Sara Romano, vincitrice del premio “Ciampi – città di Livorno 2016”) che hanno tenuto piazza Vittorio Emanuele.

I concerti di sabato danno anche il via al “Festival delle musiche”, evento patrocinato dall’ARS e dalla presidenza della Regione Sicilia, che include altre quattro concerti che si terranno tutti alle ore 21 in diverse piazze di Monreale.

Domani sera, sempre nell’ambito del Festival delle musiche, in via D’Acquisto si esibiranno i Negramaro tribute band “Apollo”, con Antonio Lala (batteria), Luca Castiglione (basso), Francesco Sampino (chitarra), Giorgio Di Maio (tastiere) e Giorgio Emanuel Imparato (voce).

Venerdì 23 in piazza Matteotti si esibiranno invece i “Tutta n’ata storia”, tribute band a Pino Daniele, mentre sabato 24 piazza Guglielmo accoglierà la famosa artista palermitana Daria Biancardi insieme alla sua big band, e sabato 31 suoneranno gli storico Agricantus. In piazza Vittorio Emanuele invece giorno 25 si esibiranno i giovanissimi “Lost cases”, e a piazza Guglielmo domenica 30 suoneranno gli “In-canto nel giardino del Paradiso”, trio formato da pianoforte e due cantanti lirici.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.