Oggi è 14/11/2019

Cronaca

Conte annuncia le dimissioni, durissimo con Salvini: “Irresponsabile, opportunismo politico”

Il premier Conte non si risparmia nulla e attacca Salvini su tutto

Pubblicato il 20 agosto 2019

Conte annuncia le dimissioni, durissimo con Salvini: “Irresponsabile, opportunismo politico”

ROMA – Seduta tesissima quella di oggi in Senato: urla, esibizioni di simboli sacri, continue interruzioni. . Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha parlato molto duramente dichiarando che salirà al Quirinale per consegnare le proprie dimissioni al Presidente della Repubblica.

“L’8 agosto il ministro dell’interno, dopo avermi anticipato la decisione, ha diramato una nota dichiarando che la Lega non era più disponibile a proseguire l’esperienza di governo – ha pronunciato Conte in Senato -, sollecitando il ritorno alle urne. A conferma della decisione ha depositato una mozione di sfiducia in Parlamento nei confronti del governo. La ritengo una decisione molto grave che merita di essere chiarita in un pubblico dibattito che consenta l’assunzione di responsabilità”.

Conte ha svuotato il sacco e non ha risparmiato nulla a Matteo Salvini e alla Lega: “La politica si sviluppa molto sul piano comunicativo e con un linguaggio semplificato, segno dei tempi. Non posso permettere però che le comunicazioni istituzionali siano affidate ai social o rilasciato per strada e nelle piazze. L’unica sede in cui il confronto pubblico può essere fatto in modo trasparente è il Parlamento“.

L’interruzione prematura dell’azione di governo non è andata giù al premier, azione che a suo dire procedeva operosamente ottenendo molti risultati e che era frutto dell’intercettazione dell’insoddisfazione dei cittadini che chiedevano un cambio di passo. La violazione dell’impegno solenne, assunto da Salvini sottoscrivendo il contratto di governo con i 5 stelle, di discutere con sollecitudine e in buona fede di eventuali problemi interni e l’esposizione del paese a gravi rischi, nel caso di elezioni anticipate in autunno, rischiando quindi l’esercizio finanziario provvisorio, sono alcune delle accuse che Conte ha rivolto alla Lega.

“Questa crisi interviene in un momento delicato dell’interlocuzione con le istituzioni europee, si stanno per concludere le trattative per le nomine dei commissari ed altre delicate commissioni, mi sono adoperato per dare all’Italia un rilievo centrale nei nuovi assetti. È evidente che l’Italia corre ora il rischio di partecipare alle trattative in condizioni di debolezza. È irresponsabile la decisione di innescare la crisi adesso. Il ministro dell’interno ha mostrato di inseguire interessi personali e di partito. È legittimo cercare di incrementare il proprio consenso, ma per perseguire il bene comune ogni partito è chiamato a operare una mediazione filtrando l’interesse di parte alla luce degli interessi generali”.

“Fare votare i cittadini è l’essenza della democrazia, ma sollecitarli a votare ogni anno è irresponsabile” ha tuonato Conte, tra gli applausi ironici dei leghisti. “Le scelte compiute dal ministro dell’interno negli ultimi giorni rivelano scarsa sensibilità istituzionale e grave carenza di cultura istituzionale. Perché aprire la crisi in pieno agosto, quando ormai da molte settimane era chiara l’insofferenza per l’esperienza di governo giudicata limitativa per le ambizioni politiche di chi rivendica pieni poteri? Dopo aver incassato il decreto sicurezza bis Salvini chiede la crisi, opportunismo politico“.

Secondo Conte Salvini avrebbe accreditato l’idea di un governo dei ‘no’ e del ‘non fare’, macchiando 14 mesi di attività politica del governo. “Caro ministro, promuovendo questa crisi ti sei assunto una grande responsabilità: hai annunciato la crisi chiedendo pieni poteri e ti ho sentito invocare le piazze a tuo sostegno, questa tua concezione mi preoccupa. Innanzitutto le crisi di governo nel nostro ordinamento  non si regolano e affrontano nelle piazze, ma in Parlamento. In secondo luogo il principio di pesi e contrappesi è fondamentale perché sia garantito il necessario equilibrio e siano precluse derive autoritarie“.

“In molte occasioni – prosegue Conte – ha invaso competenze di altri ministri, creando sovrapposizioni e interferenze che hanno finito per minacciare l’efficacia dell’azione di governo. Hai criticato pubblicamente l’operato di singoli ministri incrinando la compattezza della squadra, quando io stesso ti avevo pregato di riferirmi direttamente e riservatamente qualsiasi osservazione in ordine alla composizione della squadra di governo. La cultura delle regole e delle istituzioni non si improvvisa“.

Ultimo attacco riguarda un tema molto delicato che ha diviso l’opinione pubblica, cioè lo sfoggio del rosario: “Chi ha compiti di responsabilità dovrebbe evitare di accostare agli slogan politici i simboli religiosi. Questi comportamenti non hanno nulla a che vedere con il principio di libertà religiosa, ma sono episodi di incoscienza religiosa che rischiano di offendere il sentimento dei credenti e di oscurare il principio di laicità”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Tempo in miglioramento su Palermo, in arrivo giornate soleggiate con qualche nuvola

    Cronaca

    PALERMO - Dopo gli ingenti danni creati dal maltempo su alcune zone della Sicilia, eccetto Palermo dove per fortuna non si sono registrati problemi, da domani ci attenderanno giornate soleggiate con il passaggio di qualche nube. In città quel..

    Continua a Leggere

  • Condoni edili a tecnici esterni? Per Giacopelli (Cisl) la proposta di Vittorino è “frettolosa e superficiale”

    Cronaca

    Sulla proposta avanzata dal consigliere comunale Mimmo Vittorino (Popolari per Monreale) di affidare a tecnici esterni la definizione delle pratiche di condono edilizio, interviene il segretario aziendale della Cisl-Funzione Pubblica, Nicola Giacopelli, che si dichiar..

    Continua a Leggere

  • Monreale, 25.000 € contro il randagismo: rifugio comunale e affidamento della cattura e gestione dei cani ad associazione animalista

    Cronaca

    MONREALE - Realizzazione di un rifugio comunale temporaneo (che possa essere anche adibito ad ambulatorio veterinario) mediante l'adeguamento di un immobile di proprietà del Comune, successivo affidamento ad associazione animalista del servizio di cattura dei cani vaganti..


  • Il Governo regionale chiede lo stato di calamità anche per Grisì

    Cronaca

    Grisì (Monreale) - Le alluvioni del settembre scorso avevano causato gravi danni alla frazione monrealese di Grisì: strade invase dall'acqua e dal fango, danni enormi al settore agricolo. L'amministrazione comunale si era subito attivata per chiedere alla regione lo stato di calamità. Notizia di ..


  • Monreale: “Dateci l’acqua, vogliamo pagarla, non ci penalizzate per i pochi coinquilini morosi”

    Cronaca

    MONREALE - “L’erogazione dell’acqua ci è stata ridotta al minimo”. “Spesso la pressione è talmente bassa che non arriva in casa”. “Non possiamo rimanere senza acqua per colpa di alcuni condòmini morosi”. “I miei genitori sono..


  • E’ il nostro oro verde, domenica la Sagra dell’Olio del Parco ad Altofonte

    Cronaca

    La sagra dell’Olio del Parco ad Altofonte domenica 17 novembre 2019. In programma degustazioni delle tradizionali "vastedde" con l’olio, visite guidate ai frantoi del territorio e mercatini artigianali. Un evento realizzato grazie alla Pro Loco di Altofonte e il comune. Altofonte è una citta..


  • I Giardini Normanni, tra ryad, agdal, Genoardo

    Cronaca

    MONREALE - Si terrà questa mattina, nell’aula consiliare di Monreale, alle ore 10,30, una tavola rotonda sul tema dei “Giardini Normanni”. Tra storia e attualità, un viaggio alla ricerca di quanto rimane dei parchi che caratterizzavano..


  • Condoni edilizi in attesa, i Comuni potranno affidare le pratiche ai Liberi professionisti

    Cronaca

    MONREALE - Per smaltire le richieste di condono edilizio giacenti, i Comuni della Sicilia potranno affidare le pratiche ai liberi professionisti. Lo prevede la delibera 383/2019 della Regione Siciliana. La Giunta regionale ha approvato ..


  • Furto all’Università di Palermo, sangue ovunque, indaga la Polizia

    Cronaca

    PALERMO - 


  • Bufera sul Commissariato di Partinico: 12 indagati tra poliziotti, vigilantes e civili (I NOMI)

    Cronaca

    PARTINICO - E' bufera al Commissariato di Partinico dove risultano indagati 6 poliziotti, assieme ad altre tre persone e tre guardie giurate. Le accuse variano da porto d’armi concessi in cambio di denaro, refurtiva trafugata, denunce fatte ritirare e aggiustate, irregolarità persino in un a..


  • Monreale, la chiamata dal centro per l’impiego non arriva, ma loro si attivano e puliscono la città

    Cronaca

    [gallery ids="123827,123828,123829,123830,123831,123832,123833,123834,123835,123836,123837,123838,123839,123840,123841,123842,123843,123844,123845,123846,123847,123848,123849"] MONREALE - A distanza di una settimana sono tornati per le strade ..


  • I giochi e le scommesse della mafia, scatta il sequestro a imprenditore di Partinico

    Cronaca

    La Polizia di Stato ha eseguito un sequestro un’impresa individuale con sede in Partinico, attiva nel settore della ristorazione, di un’autovettura di lusso e di 6 rapporti finanziari, per un valore complessivo di circa 400 mila euro. Il provvedimento è stato eseguito dagli agenti della..


  • PalerMobilità, la nuova app per acquistare i biglietti di bus, tram e strisce blu

    Cronaca

    PALERMO - Dopo vari tentativi, poi falliti nel corso degli anni, l’Amat e il comune di Palermo ci riprovano creando una nuova app che permetterà di acquistare i biglietti dei bus, dei tram e i biglietti per i parcheggi a pagamento. Tutto qu..


  • Rally: l’equipaggio Ferreri/Polizzi si aggiudica il titolo italiano assoluto TRZ del primo raggruppamento

    Cronaca

    [gallery ids="123683,123684,123685,123686,123687,123688,123689,123690,123691,123692,123693"] Chieri (Torino) - Ancora un importante titolo per l'equipaggio Ferreri/Polizzi della scuderia rally PS Start di Partinico. La coppia formata dal pilota monrealese Francesco Ferreri e dal navigatore nis..


  • Trofeo Costa Gaia Conad CUP, Monreale premierà le squadre di serie A: Roma, Parma, Sampdoria e Genoa

    Cronaca

    PALERMO - Comincia a dicembre il 33esimo Torneo di Calcio Giovanile Costa Gaia Conad CUP 2019/2020. Tra le società partecipanti anche squadre professioniste di serie A come Roma, Parma, Sampdoria e Genoa.


  • Il porticciolo Bandita dagli anni d’oro a terra di nessuno. I volontari lo ripuliscono

    Cronaca

    [gallery ids="123643,123642,123641,123640,123639,123638,123637,123636,123627,123626,123621,123619,123617,123625,123623"] PALERMO - Il porticciolo Bandita un tempo, negli antichi anni dell’epoca Liberty palermitana, a cavallo tra il peri..


  • Maltempo, domani allerta arancione. Scuole chiuse in alcuni comuni

    Cronaca

    PALERMO - Continua l’onda di maltempo sulla Sicilia. Per la giornata di domani, martedì 12 novembre, le scuole di ogni ordine e grado di alcuni comuni rimarranno chiuse. Il maltempo delle prossime ore sarà molto più pesante di quello di o..


  • Monreale, ok della giunta per la stabilizzazione di 7 lavoratori Asu

    Cronaca

    MONREALE - “Una iniziativa assolutamente lodevole”: così il segretario aziendale della Cisl-Funzione Pubblica, Nicola Giacopelli, definisce l’approvazione da parte della giunta Arcidiacono dell’atto deliberativo che riguarda l’avvio del processo di stabiliz..