Ciaculli, i carabinieri scoprono una piantagione di canapa indiana

Arrestato Francesco Tarantino, aveva 18 piante in piena fioritura e grammi 530 di marijuana posti ad essiccare

PALERMO – Una piantagione di canapa indiana in piena regola è stata trovata dai Carabinieri del nucleo radiomobile di Palermo in un terreno a Ciaculli di proprietà di Francesco Tarantino.

Rinvenute 18 piante in piena fioritura e grammi 530 di marijuana posti ad essiccare. L’accertamento nella proprietà di Tarantino è stato fatto dopo che i militari avevano effettuato un controllo dell’automobile, una Opel Corsa,  in via Conte Federico, alla cui guida stava il Tarantino.

L’uomo, palermitano classe 1967, è stato trovato in possesso di  50 infiorescenze di marijuana, tenute in un saccebbtoo della spesa conservato nel cofano dell’auto.

Tarantino è stato arrestato per il reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente che è stata sottoposta a sequestro.

L’uomo al termine delle formalità di rito, è stato dichiarato in stato di arresto e ieri mattina l’Autorità Giudiziaria, che ne ha convalidato l’arresto, ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.