Oggi è 21/08/2019

In Evidenza

Monreale, bacchettata dalla Corte dei Conti: carenze sul sistema dei controlli interni dell’ente per il 2016 e il 2017

Per gli amministratori ritenuti responsabili prevista una sanzione pecuniaria, da un minimo di cinque fino ad un massimo di venti volte la retribuzione mensile lorda

Pubblicato il 9 agosto 2019

Monreale, bacchettata dalla Corte dei Conti: carenze sul sistema dei controlli interni dell’ente per il 2016 e il 2017

MONREALE – Arriva una forte bacchettata da parte della Corte dei Conti (Sezione di controllo per la regione siciliana) nei confronti del comune di Monreale, con possibili ripercussioni economiche per gli amministratori della precedente legislatura. 

Al centro della pesante nota, inviata in questi giorni al consiglio comunale, al Sindaco e all’organo di revisione del comune di Monreale, le carenze riscontrate sul sistema dei controlli interni dell’ente ai fini del rispetto delle regole contabili e dell’equilibrio di bilancio.

Gli anni ai quali si riferiscono i magistrati contabili sono il 2016 e 2017. 

Nella lunga relazione, al comune di Monreale viene contestata essenzialmente una serie di inosservanze rispetto a quanto disposto dalla normativa in vigore.

Per l’esercizio 2017, è stato rilevato come il controllo della regolarità amministrativa e contabile dell’ente non sia stato attuato in maniera continuativa e costante, in modo da evitare possibili contenziosi che possono determinare passività per l’ente.

Numero di report inferiore a quelli previsti, criticità nell’organizzazione o nell’attuazione dei controlli, presenza di irregolarità non sanate. A fronte del campionamento di 127 atti, nessuna delle 47 irregolarità rilevate è stata sanata.

Per il comune di Monreale, il 17 giugno l’assessore al bilancio Giuseppe La Fiora e il segretario generale Domenica Ficano avevano presentato una memoria difensiva, riconducendo la presenza di alcune criticità al tardivo insediamento del segretario generale (era il 2017) che aveva dovuto anche assumere la direzione del servizio finanziario, occupandosi del visto contabile. Il segretario avrebbe invitato gli uffici competenti ad effettuare rettifiche dei provvedimenti assunti.

Sul controllo di gestione per l’esercizio 2016, la Corte dei Conti ha rilevato anche l’adozione di un numero di report inferiore a quanto previsto nel regolamento dell’ente. Ed ancora la mancata adozione di un sistema di contabilità economia che consenta la misurazione dei costi e dei ricavi, necessaria per valutare l’efficienza dell’azione amministrativa, ed anche la mancata adozione del piano dei conti integrato che rilevi le entrate e le spese sia in termini di contabilità finanziaria che economico patrimoniali.

Anche per il 2017, in tema di controllo di gestione, sono state sollevate una serie di criticità.

L’amministrazione anche questa volta ha addotto delle giustificazioni, legate all’adozione, nel 2013, della procedura di riequilibrio finanziario pluriennale, e ai lunghi tempi di approvazione dei documenti finanziari da parte del consiglio comunale. Il bilancio di previsione per il 2016 è stato approvato nel novembre 2016 dal consiglio comunale, mentre il piano degli obiettivi è stato approvato con delibera di giunta a dicembre 2016. Tempi che avrebbero comportato un solo report sul controllo di gestione. Secondo il comune, il raggiungimento degli obiettivi sarebbe però soddisfacente, essendo stati connessi alla realizzazione del piano di riequilibrio pluriennale. Sarebbe anche migliorata l’efficienza dei servizi e rafforzato il controllo sull’efficacia della gestione con riferimento alla riduzione dei tempi e alla trasparenza dei procedimenti nel settore urbanistico. Inoltre, la gestione dell’ente sarebbe nettamente migliorata, testimonianza ne è l’estinzione di una notevole quantità di debiti, l’aumento della percentuale di riscossione delle entrate, la messa a reddito del patrimonio, la riduzione dei tempi di pagamento dei fornitori.

La Corte dei Conti ha anche osservato che la tardiva individuazione degli obiettivi e l’assenza di contabilità analitica alterano il reale funzionamento del controllo di gestione.

Inoltre, anche sul piano della controllo strategico, sia per il 2016 che per il 2017, i magistrati contabili hanno rilevato una serie di criticità che non avrebbero permesso il pieno raggiungimento degli obiettivi, raggiunti nei due anni, rispettivamente, al 70% e al 72%.

Altre criticità sono state rilevate relativamente al controllo sugli equilibri finanziari, al controllo sugli organismi partecipati, al controllo di qualità dei servizi.

In conclusione, per i magistrati contabili, le carenze riscontrate definirebbero un quadro di ridotta adeguatezza, per gli anni 2016 e 2017, del sistema dei controlli rispetto alle finalità e alle potenzialità correttive dello stesso, che deve infatti, fungere da supporto sia dei processi decisionali programmatici sia delle scelte gestionali ed organizzative.

Come previsto dal TUEL, per gli amministratori ritenuti responsabili è prevista la condanna ad una sanzione pecuniaria che va da un minimo di cinque fino ad un massimo di venti volte la retribuzione mensile lorda dovuta al momento in cui è stata commessa la violazione.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Crisi di governo, la palla passa al Quirinale: governo politico o voto subito

    In Evidenza

    Così a memoria, nella storia della Repubblica, le crisi di governo sono state tutte di tipo extra parlamentare e solo due parlamentari: nel 1998 e nel 2008, rispettivamente il Governo Prodi I e II. Due governi di chiara collocazione politica e quindi impossibilitati a trovare accordi con part..

    Continua a Leggere

  • Conte annuncia le dimissioni, durissimo con Salvini: “Irresponsabile, opportunismo politico”

    In Evidenza

    ROMA - Seduta tesissima quella di oggi in Senato: urla, esibizioni di simboli sacri, continue interruzioni. . Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha parlato molto duramente dichiarando che salirà al Quirinale per consegnare le proprie dimissioni al Presi..

    Continua a Leggere

  • Stars Be Original: i vantaggi di lavorare nell’animazione turistica di qualità

    In Evidenza

    Fare l'animatore nei villaggi turistici è il sogno di moltissimi ragazzi, perché i vantaggi di questa professione sono evidenti a tutti anche se spesso e volentieri si sottovaluta il duro lavoro che c'è dietro. Se si entra a far parte di un'agenzia di animazione seria come

    Continua a Leggere

  • Ciaculli, i carabinieri scoprono una piantagione di canapa indiana

    In Evidenza

    PALERMO - Una piantagione di canapa indiana in piena regola è stata trovata dai Carabinieri del nucleo radiomobile di Palermo in un terreno a Ciaculli di proprietà di Francesco Tarantino. Rinvenute 18 piante in piena fioritura e grammi 530 d..

    Continua a Leggere

  • Grisì, accorpamento delle classi classi prima e terza media inferiore. Assessore Giannetto: “Ci stiamo attivando per trovare una soluzione”

    In Evidenza

    GRISÌ (Monreale) - Le classi prima e terza media inferiore della scuola di Grisì verranno accorpate nell’anno scolastico 2019/2020. È l’ufficio scolastico provinciale a dare la notizia che ha allarmato i cittadini della fr..

    Continua a Leggere

  • Anomalie al centro di raccolta rifiuti di piazzale Tricoli, multata la società F. Mirto

    In Evidenza

    MONREALE – Il legale rappresentante della società F. Mirto srl di San Cipirello è stato ..

    Continua a Leggere

  • Trucidati mentre passeggiavano a Ficuzza, ricordati Giuseppe Russo e Filippo Costa

    In Evidenza

    CORLEONE - Sono stati uccisi mentre stavano passeggiando. Giuseppe Russo, carabiniere, fu crivellato di colpi dalla mafia a Ficuzza, dove stava trascorrendo ..

    Continua a Leggere

  • A Monreale il campeggio vista «munnizza»: nuove frontiere nel campo del turismo

    In Evidenza

    MONREALE – Una città che combatte ogni giorno con i rifiuti è Monreale che oggi li trasforma in risorsa. Dopo l’autolavaggio «fai da te» allestito nella fontana dell’Abbeveratoio (


  • Grisì, conclusa la festa in onore del Sacro Cuore di Gesù

    In Evidenza

    [gallery ids="114948,114949,114950,114951,114952,114953,114954,114955"] GRISÌ (Monreale) - Si è appena conclusa una 4 giorni di festa a Grisì, frazione di Monreale. Una festa anche quest’anno molto partecipata che ha avuto il culmine con ..


  • Rimini. Il Duomo di Monreale protagonista al meeting di Comunione e Liberazione

    In Evidenza

    [gallery ids="114920,114921,114922,114923,114924,114925,114926,114927,114928,114929,114930,114931,114932,114933,114934,114935,114936,114937,114938,114939,114940,114941,114942"] RIMINI - Il Duomo di Monreale è in questi giorni protagonista del 40esimo mee..


  • Inizia alla grande l'”E…state@Monreale 2019″. Domani sera gli “Apollo” portano i Negramaro in città

    In Evidenza

    [gallery ids="114907,114908,114909,114910,114911,114912,114913"] MONREALE - Grande successo per i concerti che hanno aperto l'"E...state@Monreale 2019", la rassegna di 25 eventi di musica, spettacolo, cabaret, moda, danza, teatro e letteratura sviluppata e pro..


  • La fontana dell’Abbeveratoio tra degrado e rifiuti: ora è un autolavaggio

    In Evidenza

    Monreale - La fontana dell'Abbeveratoio ridotta a un autolavaggio. È la triste fine che ha fatto uno dei punti storici di approvvigionamento idrico dei monrealesi. E, come se non bastasse, rifiuti e un gazebo abbandonato da anni hanno perso ormai il sopravvento. Piange il cuore a vedere uno dei ..


  • Decreto Dignità come cambia il mondo delle scommesse sportive

    In Evidenza

    Il nuovo decreto ministeriali porta con sé molte novità che puntano a rivoluzionare completamente il settore delle scommesse sportive e regolamentare il mercato italiano con l’obiettivo di difenderlo dall’intrusione degli operatori offshore.


  • Stabilizzati ma risultano ancora precari, sono i dipendenti comunali monrealesi

    In Evidenza

    Monreale  - In base a quanto previsto dalla vigente normativa, tutti i lavoratori che prestano servizio a tempo determinato negli enti pubblici siciliani sono stati inseriti, a partire dal 2015, in un apposito elenco istituito presso l’assess..


  • Partinico, uomo aggredito da randagio mentre passeggia in piazza

    In Evidenza

    Un anziano è stato aggredito da un Pittbull a Partinico. Una passeggiata si trasforma così in attimi di terrore. La solita uscita con il suo pastore tedesco nei pressi di piazza Duomo ha rischiato di finire in tragedia. Un randagio ha attaccato il pastore tedesco. Nel tentavo di dividere i due..


  • Due cani lasciati dentro un furgone rovente, salvati dai carabinieri

    In Evidenza

    PALERMO - Due cani rinchiusi in un furgone sotto il sole hanno rischiato di morire ma sono stati salvati grazie all'intervento dei carabinieri. Ieri mattina, in via Principe di Palagonia, i carabinieri del nucleo radiomobile di Palermo hanno tratto in salvo due cani che erano stati lasciati all..


  • Oltre la crisi di governo, si gioca un’altra partita

    In Evidenza

    Una crisi di governo graduale, in cui uno dei due partiti della coalizione di governo chiede, non ufficialmente, il rimpasto e la sostituzione di alcuni ministri del partito alleato. Poi dalla volontà di un rimpasto si è passati alla mozione di sfiducia al Premier. Fatto anomalo, potrebbe sembr..


  • Boom di turisti a Monreale, ad agosto è record al Chiostro

    In Evidenza

    Monreale è la quinta attrazione turistica della Sicilia almeno secondo i dati relativi agli afflussi turistici in agosto in musei e parchi archeologici siciliani. Ad agosto nella città normanna il Chiostro dei Benedettini del Duomo di Monreale ha già staccato 1.800 biglietti e il mese non è anco..