Monreale, la casa era stata distrutta dal rogo. Margherita Macaluso: “Una signora mi ha già dato in uso un’abitazione” (VIDEO)

La comunità monrealese si è stretta intorno alla famiglia Macaluso, che sgombra i dubbi sulla reale destinazione delle donazioni

MONREALE “Mi è stata già data in uso un’abitazione”. È la signora Margherita Macaluso a dare la bella notizia ai nostri microfoni. A pochi giorni dal terribile rogo che ha distrutto la loro abitazione di monte Caputo, i coniugi Macaluso potranno prendere temporaneamente possesso di un appartamento tutto loro. La gara di solidarietà, lanciata anche da questa testata, ha dato i suoi frutti. La comunità monrealese ha risposto prontamente stringendosi intorno alla famiglia vittima di questa disgrazia. Ma anche dalla provincia e da altre parti di Italia sono giunte donazioni in denaro, di abbigliamento, o offerte di mobili. La Caritas Diocesana, ma anche la Chiesa Avventista, alla quale appartiene la famiglia Macaluso, stanno contribuendo sul piano economico. 

Monreale, la signora Macaluso riceve un'abitazione in prestito

Monreale, la signora Macaluso riceve un'abitazione in prestito

Publiée par FiloDiretto Monreale sur Mercredi 7 août 2019

L’amministrazione comunale ha comunicato che delle ditte edili contribuiranno gratuitamente per la ricostruzione dell’abitazione di monte Caputo. Già da settembre si spera che si possa aprire il cantiere. La priorità sarà data alla messa in sicurezza dell’abitazione sottostante a quella dei Macaluso, adesso esposta alle piogge, in quanto privata del tetto dell’edificio. 

Sulla reale destinazione del denaro raccolto sul conto corrente privato del genero della signora Macaluso già dai primi giorni erano apparsi sui social le prime perplessità. Di coloro che pensano che possa esserci chi approfitta della situazione a proprio beneficio. Ma è la signora Macaluso stessa a volere sgombrare qualsiasi dubbio sulla correttezza del genero e apparire direttamente ai nostri microfoni: “Massima fiducia sull’iniziativa di Salvatore”.

Salvatore Cangemi, che per questo ha voluto rendere pubblico sul suo profilo facebook l’elenco delle donazioni ricevute, con tanto di nome dei benefattori, nel caso in cui questi fossero stati d’accordo.

A giorni Margherita prenderà possesso del nuovo bilocale. Salvatore lancia una richiesta. Serve un idraulico che possa sistemare l’allaccio della lavatrice.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.