Monreale, il nuovo segretario comunale, Francesco Mario Fragale, si insedia al comune

Un comune in dissesto finanziario, senza un assessore al bilancio né un dirigente al bilancio. Una sfida per il nuovo segretario generale

MONREALE – Si è insediato questa mattina al Comune di Monreale il nuovo segretario comunale Francesco Mario Fragale, nominato dal sindaco Alberto Arcidiacono alla guida burocratica dell’ente. 

A riceverlo stamane, in Sala Rossa, il primo cittadino, i rappresentanti della giunta e i funzionari del comune di Monreale che si sono soffermati con il nuovo segretario a discutere su alcune iniziative da avviare per la riorganizzazione della macchina comunale. Monreale è certamente uno dei comuni più importanti della Sicilia, sia per la vastità del territorio che per il prezioso patrimonio artistico e monumentale.

Come previsto dalla normativa, il sindaco può assegnare l’incarico di segretario a propria discrezione.

Un comune dichiarato in dissesto finanziario, la poltrona di assessore al bilancio vacante,  il ragioniere del comune appena andato in pensione, l’assenza di un dirigente al bilancio. È questo lo scenario che il dott. Francesco Mario Fragale ha accettato di dirigere, accettando la proposta del sindaco Alberto Arcidiacono di assumere il ruolo di segretario generale dell’ente.

Il dott. Francesco Mario Fragale, classe 1964, originario di Termini Imerese, si è laureato nel 1999 in Economia e Commercio presso l’Università di Palermo.

Ha cominciato la sua carriera nella pubblica amministrazione nel comune di Termini Imerese, dove è stato assunto come funzionario amministrativo. 

Nel 2003 si è iscritto all’ordine dei dottori commercialisti e all’ordine dei revisori contabili. Nel 2009 ha conseguito l’abilitazione a Segretario Comunale e Provinciale di fascia B presso la la scuola superiore della Pubblica Amministrazione Locale (SSPAL), e nel 2012 vince il concorso per l’accesso alla carriera di Segretario Comunale e Provinciale. Da allora vanta una lunga esperienza in qualità di segretario comunale nei comuni di Caccamo, Ciminna, Godrano, Cefalà Diana, Sciara, Caltavuturo, Scillato, Sclafani Bagni, Aliminusa, Montemaggiore Belsito, Sciara.

Nel 2016 ha conseguito l’abilitazione a Segretario Comunale e Provinciale di fascia A presso la scuola superiore dell’Amministrazione dell’Interno (SSAI).

Da ottobre 2017 ha assunto la segreteria generale dell’Unione dei comuni Corvo-Eleuterio e di Casteldaccia.

Ha svolto anche da maggio 2018 a gennaio 2019 a Palermo il ruolo di commissario ad acta in sostituzione del consiglio comunale per l’adozione di una variante urbanistica.

Ma al suo attivo vanta anche altre esperienze. Fragale è iscritto dal 1994 all’ordine nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti. Ha ricoperto il ruolo di direttore responsabile della testata giornalistica “La Vetrina” e di “Tele Eurako”, ed ha collaborato con il quotidiano “La Sicilia” di Catania.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.