Monreale, ufficializzata la nuova squadra di governo, uscito La Fiora entra Grippi. Distribuite le deleghe

Sport e Spettacolo passanno a Davī. Servizi e Attività Socio assistenziale, Patrimonio assegnate a Russo. Gestione Rifiuti a Grippi. Resta nelle mani del sindaco Gestione finanziaria e Tributi

MONREALE – Ė Salvatore Grippi il settimo assessore che va a completare la giunta del Comune di Monreale. Adesso la squadra è al completo, dopo l’ingresso nelle settimane scorse dei due assessori, Sandro Russo e Ignazio Davì.  

Il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono questa mattina ha anche firmato i decreti per il conferimento delle deleghe. Restano nel limbo Gestione finanziaria e Tributi. Dopo l’uscita dell’assessore Giuseppe La Fiora, a cui era stato affidato l’incarico, rimane nelle mani di Arcidiacono un fardello non semplice. 

Per distribuire e svolgere al meglio il tanto lavoro per risollevare le sorti della città a Rosanna Giannetto (Monreale Bene Comune) mantenute le deleghe Edilizia Privata, Cultura, Pubblica Istruzione, Pari Opportunità,  Edilizia scolastica, Istituti di Partecipazione Democratica. Lo Sport, invece, passa a Ignazio Davì (Il Mosaico), al quale sono stati affidati anche lo Spettacolo (precedentemente era competenza di Pupella), Risorse Umane, Beni Culturali, Unesco, Ufficio Europa, Affari Istituzionali e Generali, Beni Confiscati e Legalità e Rapporti con società partecipate. A Sandro Russo (Obiettivo Futuro) assegnate le deleghe ai Servizi e Attività Socio assistenziali, e il Patrimonio. Geppino Pupella (Diventerà bellissima), continuerà ad occuparsi di Turismo, Attività Produttive, Servizi Idrici e Interventi manutentivi generali, Verde e arredo urbano, Servizi cimiteriali. A Daniela Battaglia rimane la delega Affari legali. Nicola Taibi (Autonomia e Libertà) mantiene le deleghe alla Polizia Municipale, Trasporti Pubblici, Protezione Civile. Al neo assessore, Salvatore Grippi assegnata la delega alla Gestione Rifiuti.

POTREBBE INTERESSARE:

Monreale, Totò Grippi nuovo assessore ai Rifiuti 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.