Villa comunale, Tony Rizzotto (Ora Sicilia) firma la proposta di 50 mila euro

Il muro di contenimento del Belvedere è un’urgenza che necessita l’appoggio bipartisan

MONREALE – Fari puntati su Sala d’Ercole dove in questi giorni i parlamentari si troveranno a votare il finanziamento di 50 mila euro per la sistemazione del muro di contenimento della Villa comunale.

Un’urgenza che a Monreale si protrae da otto anni e che necessita, come specificato in un precedente articolo, un appoggio bipartisan da parte delle forze politiche. 

La causa è stata sposata dall’onorevole Tony Rizzotto (OraSicilia) che ha apposto la sua firma all’emendamento presente nel collegato alla Legge Finanziaria Regionale, presentato dall’onorevole Giuseppe Lupo capo gruppo del Partito Democratico. Quindi, la proposta oltre essere appoggiata dai dieci parlamentari dem sarà votata favorevolmente dai componenti di Ora Sicilia. 

Giulio Mannino – La Nostra Terra

“Sono soddisfatto e ringrazio l’onorevole Rizzotto per aver accolto il mio invito”. Dichiara il consigliere comunale de “La Nostra Terra”, Giulio Mannino. 

In settimana quindi i parlamentari dovranno esprimersi affinché l’emendamento diventi legge

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.