Trenino turistico ai nastri di partenza. Domani si accendono i motori

Partirà da piazza Guglielmo II. Russo: “Un elemento in più per lo sviluppo turistico”

MONREALE – Sarà in funzione da mercoledì 31 luglio alle ore 10.00, il trenino partirà da piazza Guglielmo II. A darne comunicazione Tonino Russo che ha curato l’iniziativa, sotto il profilo culturale e della promozione turistica per conto della Proloco di Monreale in collaborazione con la Tourist Service & CityBySee.

“Dopo la delibera di giunta del 9 luglio – ha detto Russo – venerdì è arrivato il via libera definitivo dell’assessorato regionale ai Trasporti e sabato l’autorizzazione comunale. Insomma, dopo 5 mesi di lungaggini burocratiche, ed a volte incomprensibili quanto insopportabili ritardi – prosegue – potremo udire il fischio del treno che parte. Ci auguriamo che l’iniziativa funzioni e possa rappresentare un elemento in più per lo sviluppo turistico della nostra città”.

“Abbiamo condiviso fin da subito l’idea di dotare Monreale di un trenino turistico”. Commenta l’iniziativa a firma Pro Loco, l’assessore Nicola Taibi. “Quindi, ci siamo adoperati per avviare la fase sperimentale che partirà domani. I turisti avranno la possibilità di conoscere un’altra parte della città e non solo il complesso monumentale del duomo”.

Per l’assessore al turismo, Geppino Pupella, invece, “l’auspicio è che adesso gli sforzi siano premiati e la città ne tragga giovamento, disponendo di una nuova attrattiva utile allo sviluppo turistico”.

1 Commento
  1. Adriana scrive

    Bellissima iniziativa! Come nelle altre città d’arte italiane! Spero non passi però tra i rifiuti abbandonati o tra le erbacce e rovi incolti che costeggiano alcune delle nostre strade!

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.