Oggi è 23/10/2019

Cronaca

Cinisi, dalla donazione di una parrocchiana la nuova chiesa. Domenica verrà posta la prima pietra

La struttura prevede un teatro da 350 posti, 8 aule per attività pastorali. La CEI finanzierà il 75% dei costi con i ricavi dell’8 x mille 

Pubblicato il 23 luglio 2019

Cinisi, dalla donazione di una parrocchiana la nuova chiesa. Domenica verrà posta la prima pietra

CINISIDomenica prossima, 28 luglio 2019, alle ore 17:00, presso il Cantiere di Piano Peri in Cinisi, l’Arcivescovo di Monreale, mons. Michele Pennisi, benedirà e porrà la PRIMA PIETRA della Nuova Chiesa intitolata a Maria Santissima Redemptoris Mater di Piano Peri, della Parrocchia Ecce Homo.

Saranno presentì don Valerio Pennasso, Direttore nazionale dell’Uff. Beni Culturali Ecclesiastici ed Edilizia di Culto della Conferenza Episcopale Italiana; mons. Salvatore Di Cristina, Vescovo emerito di Monreale, don Pietro Macaluso, Direttore Diocesano dell’Uff. BB.CC.EE. ed Edilizia di Culto di Monreale, il Sindaco di Cinisi, avv. Giangiacomo Palazzolo.

La “Prima Pietra” è stata tratta dalla roccia del sottosuolo della Nuova Chiesa di Piano Peri: in essa verrà incisa la data e sarà ricavato lo spazio per il rotolo della pergamena che verrà poi sigillato con uno dei mattoni che nel 2001 san Giovanni Paolo II ha utilizzato per chiudere la Porta Santa del Grande Giubileo della Basilica Romana.

Il terreno su cui sorgerà la nuova chiesa è stato acquistato nel 1989 grazie alla generosa donazione di una parrocchiana, Antonietta Di Leo e già nel 1990 fu celebrata la prima Messa, così nel 1992 fu edificata l’attuale chiesa provvisoria, grazie all’aiuto di tanti fedeli, sotto la guida pastorale del parroco don Pietro D’Aleo fino ad oggi.

L’evento di Domenica prossima prevede, nella prima parte, la presentazione del progetto ad opera degli architetti Andrea Grottaroli e Roberto Operti dello studio Kuadra di Cuneo, vincitori del concorso di progettazione indetto dalla Conferenza Episcopale Italiana nel 2014 la quale finanzierà per il 75% l’intera opera con i fondi dell’8xMille della Chiesa Cattolica Italiana.

Verrà quindi preparata, intorno alle 18:00, per la benedizione e la posa, la Pietra dentro il cantiere; quindi verrà letta e firmata la pergamena che sarà sigillata dentro la pietra con il mattone proveniente dall’apertura della Porta Santa del Giubileo Straordinario della Misericordia proclamato da Papa Francesco, che mons Angelo Comastri, Arciprete della Basilica di San Pietro in Roma ha donato al parroco don Antonio Chimenti in vista proprio di questa occasione.

I lavori di costruzione della nuova Casa della Comunità della Parrocchia Ecce Homo, diretti dagli architetti Massimiliano Evola e Giuseppe Maria Chirco e dagli ingegneri Salvatore Pizzo e Michele Chirco, supervisionati dall’architetto Raffaella Segreto dell’ufficio diocesano di Monreale, sono stati affidati il 9 aprile 2019, tramite il “Consorzio C.A.E.C.” di Cosimo, all’impresa di “Lorenzo Lo Grasso” di Terrasini per cui si prevede una durata di circa due anni.

La chiesa avrà una capienza di circa 700 posti, vi sarà anche un apposito spazio per la nursery e l’area esterna attrezzata per l’oratorio dei ragazzi. Un secondo lotto che sarà costruito subito dopo la chiesa ospiterà il teatro di 350 posti e otto aule per le attività pastorali. Sarà questo l’Oratorio di Piano Peri vero e proprio che sarà a servizio di tutta la Diocesi di Monreale, del territorio di Cinisi e Terrasini e dei paesi limitrofi, sarà un luogo di incontro e servizio per tutti perché la parrocchia sia la casa di tutti.

Alle 19:00 mons Michele Pennisi presiederà la Concelebrazione Eucaristica al termine della quale si vivrà un momento conviviale nello spazio del giardino di Piano Peri.

La Nuova Chiesa di Piano Peri è stata dedicata alla Vergine Madre del Redentore, simbolo di comunione e di unità affinché “le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce degli uomini d’oggi, dei poveri soprattutto e di tutti coloro che soffrono, siano pure le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce di tutti noi discepoli di Cristo, perché nulla vi è di genuinamente umano che non trovi eco nel nostro cuore” (cfr. GS1).

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Il Ficus Magnolie del Belvedere Comunale, colpito da una grave infezione, ma presenta ancora segni vitali

    Cronaca

    MONREALE Uno dei Ficus Magnolie del belvedere comunale è in pericolo. La pianta è stata attaccata all’interno del tronco e nell’apparato radicale da conformazioni fungine che da un paio di mesi stann..

    Continua a Leggere

  • Vitalizi, Marano e Foti (M5s): “In Sicilia tagli inferiori alle altre regioni”

    Cronaca

    PALERMO - Non è stata presa ancora alcuna decisione sui provvedimenti in merito ai vitalizi degli ex deputati, con il rischio che lo Stato decida di prendere provvedimenti nei confronti della Sicilia con un mancato trasferimento di fondi. Sul ta..

    Continua a Leggere

  • Spaccio di hashish tra i condomìni dello ZEN 2: le foto degli arrestati

    Cronaca

    [gallery ids="121594,121593,121592,121591,121590,121589,121588,121587,121586,121585"] PALERMO - Sono 10 gli uomini arrestati nella notte dalla compagnia dei Carabinieri di Palermo San Lorenzo nell’

    Continua a Leggere

  • Dal Pagliarelli a Monreale: detenuti al servizio del comune per il loro reinserimento sociale

    Cronaca

    PALERMO - Detenuti al servizio dei comuni. Questa forma di riscatto sociale potrebbe prendere il via a breve anche a Monreale, dove i detenuti verrebbero impiegati a svolgere attività riparative  a favore della collettività.  L’iniziativa p..

    Continua a Leggere

  • La casa distrutta dall’incendio, raccolti 11 mila euro per Pietro e Margherita

    Cronaca

    Ammonta a 11 mila euro la somma raccolta per la famiglia monrealese che ha perso la casa in seguito al grave incendio di m..


  • Operazione “Take and go”, sgominata banda dedita allo spaccio allo Zen 2: 7 gli arrestati (I NOMI)

    Cronaca

    [gallery ids="121571,121572,121573,121574"] PALERMO - Lo spaccio della droga avveniva in presenza di cittadini e anche di bambini. Lo Zen 2 è stato questa notte al centro di un’operazione, denominata “Take and go”, condotta ..


  • Getta i rifiuti davanti un’abitazione e va via: ecco un furbetto del sacchetto (VIDEO)

    Cronaca

    MONREALE – Cammina assieme al cagnolino e con molta disinvoltura abbandona il sacco colmo di rifiuti davanti a un’abitazione. Le immagini parlano chiaro e riprendono un ragazzo intento a passeggiare per una delle vie di Monreale durante la notte del 20 ottobre. VEDI VIDEO IN FONDO ALL'AR..


  • Monreale, 519 utenze idriche morose, interi condomini da anni non pagano l’acqua

    Cronaca

    MONREALE - 89 condomini, 80 attività commerciali e 350 privati. Ammontano a 519 le utenze idriche morose nei confronti del comune di Monreale. Numeri enormi, che corrisponde a diverse centinaia di euro di debiti maturati. Interi condomini non pa..


  • Monreale, cimitero a Piano Renda: “Un appello a Marco Intravaia, si intesti una battaglia in difesa della Memoria”

    Cronaca

    MONREALE - "Le corse contro il tempo nella pubblica amministrazione le ho notate solo quando si sono palesati interessi privati. Mai ho visto corse contro il tempo per riparare una buca, per recuperare u..


  • Degrado e rifiuti ad Aquino, i residenti: “Ora l’amministrazione ci ascolti”

    Cronaca

    MONREALE - "Aquino è abbandonata. Vengono qui solo durante la campagna elettorale, poi spariscono". Protestano a gran voce i residenti della frazione monrealese, che si sentono abbandonati a se stessi. Ad Aquino, infatti, vige ormai il  degrado. La sporcizia è ormai diventata una normalità.&..


  • Finestra rotta e condensa per i piccoli alunni dell’aula dell’ex Casa Santa

    Cronaca

    MONREALE - "I genitori dei bambini che frequentano le aule dell'ex Casa Santa non sono contenti di come si trovano le classi dei propri figli". Più di qualcuno, nei giorni scorsi, ha sollevato delle preoccupazioni al consigliere dei "Popola..


  • Controlli nei locali abusivi della movida palermitana, denunciati due gestori

    Cronaca

    La Polizia di Stato ha eseguito diversi controlli nei locali della movida palermitana che, in assenza di licenza, si trasformano in vere e proprie discoteche, attirando giovani ed andando ben oltre la capienza consentita dalla legge. I poliziotti hanno denunciato i titolari di 2 locali che erano spr..


  • Corleone, 26 mila euro per la campagna informativa sulla raccolta differenziata

    Cronaca

    CORLEONE - Distribuzione di materiale informativo per fare chiarezza sulle modalità e sul calendario della raccolta differenziata. Incontri divulgativi nelle scuole, con i cittadini e gli amministratori locali. Formazione con personale esperto. ..


  • Ritrovati 8 cuccioli in piena campagna. Si cerca uno stallo temporaneo VIDEO

    Cronaca

    [video width="640" height="352" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2019/10/VID-20191019-WA0017.mp4"][/video] MONREALE - Ritrovati otto cuccioli a Poggio San Francesco. Non è il primo episodio che avviene in settimana.&..


  • Monreale, agente di polizia municipale rinviato a giudizio: avrebbe falsificato autorizzazioni

    Cronaca

    MONREALE - È stata rinviata a giudizio G. P., l’agente di Polizia Municipale in forza presso il Comando di Monreale, imputata per i reati previsti dagli articoli 81 e 477 del codice penale. Secondo l’accusa, l’agente


  • Pool accertamento fiscale, Vittorino (Popolari per Monreale): “Prolungare a 30 le ore dei dipendenti, si rischia di non raggiungere l’obiettivo”

    Cronaca

    MONREALE - "Abbiamo concluso gli accertamenti relativi al 2014 e stiamo lavorando sul 2015”, ha dichiarato a Filodiretto in


  • Controlli dei carabinieri a Monreale, un arresto e una denuncia

    Cronaca

    MONREALE - Due arresti e 6 segnalazioni per detenzione di stupefacente destinato all’uso personale è il risultato dell’operazione di controllo del territorio eseguito dai Carabinieri della compagnia di Monreale, indirizzata ..


  • Trinacria tour fa tappa a Piana degli Albanesi

    Cronaca

    PIANA DEGLI ALBANESI - Il Trinacria tour dei motociclisti rotariani (AMRI) nella sua decima edizione fa tappa a Piana degli Albanesi. Presenti oltre 50 moto con più di 100 partecipanti provenienti da varie regioni d'Italia. Ad accogliere i motociclisti nella meravigliosa Piazza Vittorio Emanuele..