Monreale, continuano gli interventi degli operai dell’ESA impegnati nella cura del territorio

In questi giorni ripulita la Montagnella, invasa dalle sterpaglie

MONREALE – Continuano gli interventi sul territorio monrealese degli operai dell’ESA (Ente Sviluppo Agricolo). Dopo la pulizia dei bordi della circonvallazione invasi dalle canne, così come di alcune aree adiacenti al parcheggio Cirba-Torres, in questi giorni tre dipendenti dell’ente regionale sono intervenuti nell’area a monte della chiesa della Collegiata, la cosiddetta Montagnella, tra via Caputo e via Togliatti, ripulendola dalle sterpaglie.

Qualche giorno prima era stato un semplice cittadino, Carmelo Norcia, ad armarsi di decespugliatore per pulire i bordi delle strade.

Adesso, grazie all’intervento degli operai dell’ESA, si dà una risposta alle richieste dei residenti, che più volte hanno lamentato il degrado in cui versava l’area.

L’intervento, voluto dall’amministrazione Arcidiacono, con l’interesse degli assessori Taibi e Pupella, e dal consigliere Ferreri, è stato finalizzato anche ad evitare l’insorgere di piccoli focolai, date le alte temperature estive.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.