La ripicca della Lega: Cittadinanza a Rackete? Allora anche ai finanzieri

La proposta arriva da capogruppo Igor Gelarda

PALERMO – Dopo la proposta del sindaco di Palermo Leoluca Orlando di dare la cittadinanza alla Capitana della Sea Watch 3 Carola Rackete, la Lega vuole che si dia la cittadinanza anche agli agenti della guardia di finanza che si trovavano sull’imbarcazione che si interpose tra la nave e il molo.

A presentare la proposta in Consiglio comunale è Igor Gelarda, capogruppo Lega a Palermo, col supporto del senatore Stefano Candiani. “Ci sembra il minimo che tale riconoscimento venga concesso anche agli uomini della guardia di finanza”.

Una ripicca forse un po’ infantile quella del Carroccio, che rivela sicuramente poca fantasia e scarsi argomenti per attaccare l’amministrazione Orlando.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.